nuovo ospedale di Andria
nuovo ospedale di Andria
Attualità

Associazione Schierarsi: "Meglio una piccola stazione o un grande ospedale?"

Una riflessione sulle due prossime importanti opere pubbliche di Andria

"Meglio una piccola stazione o un grande ospedale?" A chiederlo è l'associazione nazionale "Schierarsi", sede di Andria.
"Il Sole 24 Ore ha pubblicato una lista dei migliori ospedali al mondo. Nei primi 100 in classifica, troviamo 5 ospedali italiani, tutti del centro-nord. Se scorriamo questa classifica fino alla posizione 250, troviamo complessivamente 14 ospedali italiani, sempre ancora tutti del centro-nord. Quindi noi, al sud, non abbiamo neanche un ospedale che rientri in quella parte "alta" di classifica. Non è già un effetto negativo da "autonomia differenziata", senza che ancora ci sia?
E secondo Voi, con la realizzazione di un ospedale di comunità da 20 posti letto, invece che un ospedale provinciale di secondo livello da 400 posti letto, quante speranze abbiamo di entrare, in futuro, in questa prestigiosa classifica?
Meno male che, nonostante tutto, chi ci lavora nei nostri ospedali ogni giorno fa i salti mortali per tentare di tappare tutte le falle.
Per il nuovo ospedale provinciale di Andria dicono che non riescono a trovare un'altra manciata di milioni di euro per costruirlo, mentre per fare la stazione ferroviaria per l'ospedale di Barletta, sono subito comparsi 22 milioni di euro. Entrambe sono opere importanti, ma messe a confronto per valutarne la priorità, è più utile per la salute dei cittadini avere un nuovo ospedale con tanti reparti e tanti posti letto che mancano nella nostra provincia o dare la possibilità a qualche cittadino di andare in treno in un ospedale in particolare?
Se, quindi, noi continuiamo a manifestare le nostre forti perplessità nei confronti dei politici che attualmente "comandano" ad ogni livello, siamo dei semplici detrattori o stiamo dicendo, ascoltati solo da pochissimi, cose di buonsenso?
Oggi, con tutti i limiti della nostra sanità, con le lunghissime liste di attesa, potendo scegliere i cittadini opterebbero per una piccola stazione ferroviaria o per un grande ospedale provinciale?"
  • Ospedali
  • ospedale dimiccoli
  • Ferrovia Bari-Nord
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • Ferrotramviaria
  • Nuovo ospedale di andria
  • Comitato nuovo ospedale di Andria
  • Associazione Schierarsi
Altri contenuti a tema
Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Si sono tenute oggi in III Commissione Sanità le audizioni sul nuovo ospedale di Andria. Presente anche la consigliera del M5S Grazia Di Bari
Sanità Bat, Caracciolo: "L'iter per i nuovi ospedali di Andria, nord barese e la riqualificazione e potenziamento del Dimiccoli di Barletta” Sanità Bat, Caracciolo: "L'iter per i nuovi ospedali di Andria, nord barese e la riqualificazione e potenziamento del Dimiccoli di Barletta” Discussione questa mattina in III commissione con l' aggiornamento dello stato dell'arte
Nuovo ospedale, aggiornamento lavori della terza commissione regionale Nuovo ospedale, aggiornamento lavori della terza commissione regionale Confermato il secondo livello con 400 posti
Nuovo ospedale di Andria, consiglio comunale monotematico il 15 aprile Nuovo ospedale di Andria, consiglio comunale monotematico il 15 aprile Sono stati invitati a partecipare i vertici della sanità pugliese ed i consiglieri regionali
Sanità nella Bat, Caracciolo (Pd): “Venerdì 12 audizione in III commissione per fare il punto della situazione” Sanità nella Bat, Caracciolo (Pd): “Venerdì 12 audizione in III commissione per fare il punto della situazione” Si parlerà del nuovo ospedale di Andria, di quello del nord barese e della riqualificazione dell'ospedale "Dimiccoli" di Barletta per 8,9 mln di euro
Giovedì 11 aprile sciopero dei trasporti: possibili disservizi per Ferrotramviaria Giovedì 11 aprile sciopero dei trasporti: possibili disservizi per Ferrotramviaria Gli orari e le motivazioni dello sciopero
Tra nuovo ospedale declassato e mancate visite a Castel del Monte per il G7 Andria resta in secondo piano Tra nuovo ospedale declassato e mancate visite a Castel del Monte per il G7 Andria resta in secondo piano Il commento dell'Associazione nazionale Schierarsi di Andria: "La cera si consuma e la processione non cammina"
Oltre 300 uova di Pasqua donate dall'AIL Bat ai malati ematologici ricoverati Oltre 300 uova di Pasqua donate dall'AIL Bat ai malati ematologici ricoverati Un gesto di amore e supporto per toccare il cuore di coloro che si trovano a lottare contro la malattia o a fronteggiare momenti di difficoltà
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.