La sede della ASL di Via Fornaci
La sede della ASL di Via Fornaci
Bandi e Concorsi

Asl BT, bando per 4 direttori di Unità Operativa per il "Bonomo"

Tre le figure amministrative ricercate con mobilità regionale volontaria

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Pubblicato negli scorsi giorni sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, un bando pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato, pieno ed esclusivo, per quattro posti di Direttore di Unità Operativa Complessa nell'Ospedale "Bonomo" di Andria. I bandi, redatti dalla ASL BT, prevedono il reperimento delle figure dirigenziali dei reparti di Ortopedia e Traumatologia, Anestesia e Rianimazione, Chirurgia Generale e Neurochirurgia. Quattro strutture complesse del nosocomio andriese che contano diverse migliaia di ricoveri all'anno seppur con un un numero di posti letto molto basso rispetto alla media regionale.

Dalle tabelle allegate ai bandi, infatti, emerge come tra il 2012 ed il 2013, nelle quattro Unità Operative, vi è stata una sensibile riduzione dei ricoveri nel "Bonomo": in ortopedia, per esempio, si è passati da 981 ricoveri ordinari del 2012 a 636 nel 2013 con, in complesso, 5485 giorni di degenza rispetto agli 8625 dell'anno precedente. Anche i ricoveri in Day Hospital, nello stesso reparto, sono calati da 226 del 2012 ai 136 del 2013. In regime ordinario anche il reparto di rianimazione ha visto una diminuzione di ricoveri da 164 a 144, per arrivare alla Chirurgia che nel 2012 ha contato 1528 ricoveri in regime ordinario e 242 in regime diurno mentre nel 2013 i ricoveri ordinari sono passati a 897 e quelli in regime diurno a 176. Stessa sorte al reparto di Neurochirurgia con 493 ricoveri ordinari e 324 in diurno nel 2012 e riduzione rispettivamente a 461 e 130 nel 2013. Per l'accesso ai quattro bandi la scadenza è fissata al 23 aprile 2015.

Sarà il 2 maggio, invece, la scadenza del bando per la mobilità volontaria regionale di tre figure amministrative da impiegare nella Asl BT. Si tratta di un dirigente con laurea in economia e commercio, con esperienza pluriennale riferita alla redazione, al controllo e alla certificazione dei bilanci, alla contabilità per centri di costo, al diritto societario, agli strumenti di indirizzo e controllo (dal budget ai rendiconti), alla certificazione delle procedure amministrativo contabili secondo standard internazionali (ISO/Joint Commission e analoghi e 2 dirigenti con laurea in giurisprudenza o economia e commercio o scienze politiche o titolo equipollente con connotazione giuridico-economica ed esperienza in diritto costituzionale ed amministrativo, contabilità e bilancio.
  • asl bat
Altri contenuti a tema
Stabilizzazioni nella Asl, Fp Cgil: "Lotta al precariato battaglia di civiltà" Stabilizzazioni nella Asl, Fp Cgil: "Lotta al precariato battaglia di civiltà" Il sindacato rivolge un appello alla Asl per il riconoscimento, per il periodo previsto per la stabilizzazione, delle tipologie di contratto flessibile
Posti letto in Puglia, D'Alberto: “La Bat cenerentola, è il momento di pareggiare i conti” Posti letto in Puglia, D'Alberto: “La Bat cenerentola, è il momento di pareggiare i conti” Il segretario generale della Cgil ricorda che in questo territorio la percentuale dei posti letto rispetto agli abitati è vicina al 2%, mentre al 3% è la media regionale
Stabilizzazioni nella Asl Bt: oggi le prime 74 firme a tempo indeterminato Stabilizzazioni nella Asl Bt: oggi le prime 74 firme a tempo indeterminato Per il personale dirigenziale e del comparto, un giorno importante dopo anni di precariato
Stabilizzazioni nella Asl Bat, lunedì la firma dei contratti con Michele Emiliano Stabilizzazioni nella Asl Bat, lunedì la firma dei contratti con Michele Emiliano Alle 12.30 presso il PTA di Trani il presidente della regione Puglia parteciperà all'arredo momento
Cabina di regia: la Asl Bt illustra alle Organizzazioni sindacali il report delle liste di attesa Cabina di regia: la Asl Bt illustra alle Organizzazioni sindacali il report delle liste di attesa "Il recupero delle prestazioni insieme ai risultati del servizio di recall e di pulizia delle liste di attesa", sottolinea il Dg avv. Delle Donne
Sanità, liste d’attesa e assistenza territoriale, riunita la cabina di regia con Asl Bt e sindacati Sanità, liste d’attesa e assistenza territoriale, riunita la cabina di regia con Asl Bt e sindacati Da un primo confronto sono emerse delle specificità che saranno adesso riviste a settembre
Riunione a Palazzo di Città per il “Piano Locale di contrasto alla povertà” Riunione a Palazzo di Città per il “Piano Locale di contrasto alla povertà” Il 4 agosto costituzione del Tavolo territoriale, presenti tra gli altri, l'Asl Bt, il CSA e le Associazioni socio-culturali
Liste d’attesa e riorganizzazione sanitaria, la Asl convoca i sindacati: annullata la manifestazione Liste d’attesa e riorganizzazione sanitaria, la Asl convoca i sindacati: annullata la manifestazione Era stata organizzata per il 30 luglio davanti alla sede della Asl. Intanto l'azienda replica
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.