Zona PIP
Zona PIP
Vita di città

Area P.I.P. di Andria: incontro tra Amministrazione e Comitato imprese e professionisti

Il Comitato ha chiesto di collaborare con Amministrazione e Uffici  per definire i contenuti delle azioni

Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra le imprese localizzate nella zona PIP e il Sindaco Giovanna Bruno e l'assessore allo sviluppo economico Cesareo Troia. Dopo un lungo e franco dibattito, il comitato delle imprese del PIP ha consegnato al Sindaco un programma di azioni che si può sintetizzare:
-Riportare stabilità finanziaria alle imprese raggiunte da richiese di conguaglio ingiustificate;
- Rilanciale l'insediamento nell'ara mirando a farne un polmone di sviluppo per la città
- Dotare l'area di servizi, anche tecnologici ed energetici, per aumentare la competitività degli insediamenti
- Facilitare l'insediamento di altre attività previste per le urbanizzazioni secondarie, anche per decongestionare la cittàCi facciamo quindi promotori delle seguenti azioni da avviare nell'immediato :
  1. Ricognizione e assestamento finanziario del piano per evitare richieste ripetute ed illegittime alle imprese
  2. Revisione del regolamento per accelerare il completamento e la dotazione di servizi e urbanizzazioni anche di rilievo cittadino
  3. Avviso pubblico per il completamento delle assegnazioni dei lotti produttivi , con reali procedure a sportello evitando la compilazione di graduatorie inutili
  4. Completamento e manutenzione straordinaria delle urbanizzazioni primarie, dallo stato delle strade e altre opere accessorie
  5. Metanizzazione del comprensorio del Piano la cui mancanza sta causando seri danni specialmente alle imprese del comparto agroalimentare
  6. Avvio del partenariato pubblico privato per la gestione e lo sviluppo del Piano, con particolare riferimento a manutenzioni, servizi collettivi e specialistici, energia , aggregazioni di imprese .

Il Comitato ha chiesto di collaborare con Amministrazione e Uffici per definire i contenuti delle azioni, e di sospendere le richieste immotivate di conguaglio alle imprese insediate, fino a chiarimento dell'intero quadro finanziario. Le imprese hanno inoltre deciso di costituirsi in associazione stabile di imprese e professionisti, anche per contribuire a progetti e azioni di sviluppo per tutta la città, in vista delle opportunità e sfide del recovery plan e del dopo pandemia.
  • Comune di Andria
  • zona pip
Altri contenuti a tema
Si riunisce il Consiglio Comunale il 9 marzo, in presenza e da remoto Si riunisce il Consiglio Comunale il 9 marzo, in presenza e da remoto La decisione della Conferenza dei Capigruppo, tenutasi ieri pomeriggio a Palazzo di Città
Il saluto del Sindaco Bruno alla commemorazione di Michele Palumbo Il saluto del Sindaco Bruno alla commemorazione di Michele Palumbo "Che questa panchina possa essere luogo di incontro, di pausa dalle fatiche quotidiane, di riflessione e dialogo"
Una panchina al Liceo "Nuzzi" per ricordare il prof. Palumbo Una panchina al Liceo "Nuzzi" per ricordare il prof. Palumbo Cerimonia questa mattina in memoria del giornalista e docente di Filosofia
Bando nazionale "Sport di tutti": incontro on line per associazioni sportive, scuole e oratori Bando nazionale "Sport di tutti": incontro on line per associazioni sportive, scuole e oratori Iniziativa dell'Assessora allo Sport, Daniela Di Bari per giovedì 4 marzo alle 17 con l'intervento di Marcello De Gennaro, segretario CONI Bat
Andria, “educare in Comune”: presentati a finanziamento ministeriale tre progetti Andria, “educare in Comune”: presentati a finanziamento ministeriale tre progetti Assessore Conversano: “Appare già un buon risultato aver rimesso in movimento le sensibilità del terzo settore”
Faraone e Sgarra (M5S): «Sotto il livello di guardia la situazione del personale comunale» Faraone e Sgarra (M5S): «Sotto il livello di guardia la situazione del personale comunale» La nota delle consigliere comunali: «Pochi dirigenti, alcuni sono anche prossimi al pensionamento»
Ancora assembramenti ad Andria, Sindaco Bruno: "Inciviltà allo stato puro, irresponsabilità" Ancora assembramenti ad Andria, Sindaco Bruno: "Inciviltà allo stato puro, irresponsabilità" "La pandemia ci sta incattivendo, invece che essere una occasione di crescita"
In arrivo nuove “casette dell’acqua” per tutti i quartieri della città In arrivo nuove “casette dell’acqua” per tutti i quartieri della città A darne notizia, in un post l'assessore Pasquale Colasuonno
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.