Pedibus
Pedibus
Vita di città

Aperte le iscrizioni per il Pedibus, assessore Colasuonno: "Una occasione da non perdere"

"I vantaggi del Pedibus (ossia dell’andare a scuola a piedi in tutta sicurezza) sono incalcolabili"

E allora ci siamo! Da lunedì 19 dicembre 2022 sono aperte le iscrizioni per il Pedibus.
Lo sottolinea l'assessore comunale alla mobilità, Pasquale Colasuonno. I genitori dei piccoli alunni delle scuole primarie che volessero iscrivere i propri figli a questo nuovo servizio, gratuito, possono farlo.
È semplice. Basta andare sul sito www.mosaandria.it, cliccare sull'icona Pedibus e poi selezionare: la scuola frequentata dal proprio figlio, la linea confacente al proprio percorso casa-scuola, la fermata prescelta ove si attenderanno il "Conducente e il Controllore" e iscrivere il proprio figlio.
Il Servizio Mobilità accetterà poi in un secondo momento l'iscrizione ed autorizzerà la partecipazione del/dei minore/ri, contattando i genitori.
Invito con il cuore tutti i genitori interessati a fare l'iscrizione. I vantaggi del Pedibus (ossia dell'andare a scuola a piedi in tutta sicurezza) sono incalcolabili.
Maggiore autonomia, maggiore senso di appartenenza al territorio, maggiore possibilità di socializzazione durante il percorso, maggiore conoscenza e padronanza del territorio urbano, maggiore sensibilità e coscienza ecologica.
Abbiamo previsto 16 linee in tutto, quindi c'è ampia scelta. È una piccola grande rivoluzione. Un'occasione da non perdere. Mi raccomando!"
  • Comune di Andria
  • pedibus
Altri contenuti a tema
Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane E domani Andria sarà interessata dal passaggio del "Giro Mediterraneo in Rosa"
Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Tiene conto dei vari scenari di rischio considerati nei programmi di previsione e di prevenzione
Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Con lui anche la salinara consigliera comunale Grazia Galiotta aderisce al partito azzurro
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
"Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" "Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" La nota del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria, agli esiti del consiglio comunale monotematico
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.