Castel del Monte
Castel del Monte
Vita di città

Antenna vicino a Castel del Monte, il Tar dice sì

Il Tar parla di pubblica utilità di tutti gli impianti di telefonia

La stazione radio base di Iliad a circa 1,9 chilometri da Castel del Monte (Andria) si farà.
Il Tar di Puglia ha infatti accolto con sentenza il ricorso dell'azienda contro i provvedimenti della Soprintendenza delle province di Barletta-Andria-Trani e Foggia con cui, a novembre 2021, il progetto era stato respinto.
Già a giugno 2022, con un'ordinanza, il Tar aveva chiesto alla Soprintendenza di rivalutare la compatibilità paesaggistica del progetto, sospendendo il provvedimento cui era stato dato parere negativo.
"La Soprintendenza - notano i giudici amministrativi - non ha eseguito il riesame disposto da questo tribunale" e non ha "eseguito una istruttoria adeguata che effettivamente abbia esaminato in concreto la compatibilità dell'intervento" con "le caratteristiche dell'area e le tutele alla stessa impresse". Il parere negativo era stato motivato "considerato che l'area di intervento ricade in un ambito caratterizzato dalla compresenza di componenti ecosistemiche e ambientali, antropiche, storico-culturali e percettive e tenuto conto, in particolare, della vicina presenza di Castel del Monte, sito Unesco di importanza mondiale". E questo nonostante "l'impianto in questione - scrivono i giudici - è costituito da un palo, camuffato in finto albero con rivestimento in finta corteccia, di altezza pari a 18 metri e con diametro che man mano si riduce dal basso verso l'alto", su cui "saranno installate tre antenne" alte 199 centimetri e tre parabole dal diametro di 60 centimetri, "con camuffamento anche degli stessi con essenze della macchia mediterranea".
Il Tar, nella sentenza, ha sottolineato il "carattere di pubblica utilità" di tutti gli impianti di telefonia, considerati "opere di urbanizzazione primaria". La stazione Iliad sarebbe poi lontana oltre 1,9 chilometri dal castello, in una zona in cui comunque sono presenti "numerosi edifici" e "innumerevoli pali della luce".

Fonte Ansa
  • Comune di Andria
  • Tar
  • antenne per la telefonia mobile
Altri contenuti a tema
"Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Manca ancora oggi una vera guida alla città di Andria", sottolineano i due consiglieri M5S
Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Benedetto Miscioscia, FareAmbiente: "Pericolo sicurezza nel cimitero di Andria"
Di Gregorio NPSI: "Andria-statale 170 direzione Castel del Monte. Degrado ed incuria la fanno da padrona" Di Gregorio NPSI: "Andria-statale 170 direzione Castel del Monte. Degrado ed incuria la fanno da padrona" "Una situazione alquanto paradossale e allo stesso tempo drammatica per tale sito patrimonio dell'umanità"
Proiezione pubblica dell’inchiesta-documentario di Fanpage "Gioventù Meloniana" Proiezione pubblica dell’inchiesta-documentario di Fanpage "Gioventù Meloniana" A cura dell'associazione politico-culturale "Andria Bene in Comune"
Montegrosso: cinghiali distruggono vigneti e impianti di irrigazione Montegrosso: cinghiali distruggono vigneti e impianti di irrigazione Siccità ed incendi stanno causando danni enormi alla fauna in fuga dagli ecosistemi distrutti dai roghi o infruttuosi per le alte temperature
Prima assemblea di partecipazione dell’ITS Academy Puglia Marketing & Design – Puma Prima assemblea di partecipazione dell’ITS Academy Puglia Marketing & Design – Puma Si è svolta ad Andria, presso la sala consiliare
I rimbrotti del PD Andria a Generazione Catuma: «Ringraziamo del paragone con “Il favoloso mondo di Amélie”» I rimbrotti del PD Andria a Generazione Catuma: «Ringraziamo del paragone con “Il favoloso mondo di Amélie”» «Creatività che utilizziamo ogni giorno per cercare di risanare questa città, dopo averne ereditato le macerie e i debiti»
Mercoledì a Bari sarà presentato il cronoprogramma per il nuovo ospedale di Andria Mercoledì a Bari sarà presentato il cronoprogramma per il nuovo ospedale di Andria Alle ore 13,00 seduta congiunta della I e III Commissione
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.