andriapp
andriapp
Territorio

Andriapp si arricchisce di novità ed informazioni

Uno strumento utile sia per i turisti che per i cittadini. Iniziativa collegata al Festival Internazionale Castel dei Mondi

AndriApp cresce, la prima app per smartphone e tablet per la promozione della città di Andria e del suo territorio. La Villa Comunale "Marano", il Monumento ai Caduti, Palazzo di Città ed il suo Chiostro, l'Officina San Domenico e piazza Porta La Barra sono le nuove location ricomprese nella rubrica luoghi d'interesse, utile soprattutto alla vigilia della XVII ^ edizione del Festival Internazionale Castel dei Mondi che si svolgerà da sabato 24 agosto a domenica 1° settembre ad Andria, ma anche a Barletta e Trani.

AndriApp, iniziativa dell'Assessorato al Turismo, Cultura, Istruzione e Innovazione Tecnologica della Città di Andria, è un sistema integrato di promozione turistica, culturale ed economica del territorio, in cui gli operatori iscritti al sistema possono descrivere compiutamente la loro attività con testo ed immagini, ma soprattutto dispongono di strumenti per promuoverla attivamente. Possono pubblicare "eventi" da tenersi presso la propria sede o presso altri luoghi al fine di migliorare la propria visibilità. Gli operatori potranno pubblicare anche "promozioni"; queste renderanno più appetibile la propria offerta. Su AndriApp sono presenti sia gli operatori direttamente legati al turismo che le strutture ricettive come alberghi o i ristoranti e le attività per il tempo libero.

«AndriApp - commenta l'assessore Nespoli - è un'opportunità per il "pubblico" ed il "privato"di lavorare insieme per promuovere e valorizzare il proprio territorio. Non solo l'Amministrazione, ma anche i vari operatori delle categorie interessate possono illustrare la loro attività in maniera innovativa e diversa da quanto già visto in passato».
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.