Foto aggressione
Foto aggressione
Convegni

Andria: torna l’incontro “Conoscere e Riconoscere il bullismo a scuola…”

In programma giovedì 16 maggio alle ore 9.00 presso Istituto Comprensivo Scolastico “Imbriani-Salvemini”

Proseguono le iniziative incentrate sul delicato tema "Conoscere e Riconoscere il bullismo a scuola…" affrontate da un variegato team di esperti che metteranno, ancora una volta, a disposizione le loro competenze per offrirci una maggiore comprensione di queste distorte capacità relazionali tra i ragazzi. Infatti, "conoscere e riconoscere il bullismo", si configura come l'unico strumento vincente per contrastare un fenomeno così devastante e in costante aumento nella società odierna.

Il prossimo incontro, si svolgerà giovedì 16 maggio, a partire dalle ore 9.00, presso l'Istituto Scolastico "Imbriani-Salvemini" (plesso San Valentino), con la partecipazione delle classi quarta e quinte della scuola primaria.

Ad introdurre il convegno, ci saranno i saluti della dr.ssa Celestina Martinelli, Dirigente Scolastico - I.C.S. "Imbriani-Salvemini, Padre Francesco Prontera, Rettore Presidio di Riabilitazione "A.Quarto di Palo" e l'Avv. Paola Albo, Presidente Ass. Ideamo, esperta in bullismo e cyberbullismo.

In seguito, interveranno, Giorgia La Penna, libraia – Colloqui, attività e dialoghi con lettura animata, Giuseppe Bovino, Commissario della Polizia di Stato in quiescenza, Presidente A.N.P.S. Trani, Costabile Mario Albore, Presidente Associazione Nazionale Carabinieri di Andria, Alessandro Inchingolo, Metainfor e Luciano Simone, Educatore Presidio di Riabilitazione "A. Quarto di Palo".

In particolare si ringraziano per l'impegno profuso, Padre Francesco Prontera e i Padri Trinitari che supportano le autorità costantemente presenti durante gli incontri, l'Avv. Paola Albo, in qualità di esperta, Alessandro Inchingolo rappresentante della scuola Metainfor e gli educatori Giorgia La Penna e Luciano Simone per il loro continuo contributo a tale iniziativa.
WhatsApp Image at
  • bullismo
  • cyberbullismo
  • paola albo
  • associazione ideamo
Altri contenuti a tema
Seminario ad Andria su “Bullismo e cyberbullismo. Prendersi cura delle relazioni” Seminario ad Andria su “Bullismo e cyberbullismo. Prendersi cura delle relazioni” Organizzato da AIMC Andria, in collaborazione con AGe Andria e Opera Salesiana Andria
L’Accademia “Wingtsun Ewto Puglia”  presenta due incontri informativi su violenza di genere e bullismo L’Accademia “Wingtsun Ewto Puglia” presenta due incontri informativi su violenza di genere e bullismo Doppio appuntamento previsto per il 3 e il 5 marzo alle ore 18.00 presso la palestra “Revolution”
Giornata contro il bullismo: manifestazione presso l'IPSIA di Andria Giornata contro il bullismo: manifestazione presso l'IPSIA di Andria Intervento dei Marescialli della Polizia Locale Mancini e Perrone
Un convegno ad Andria per discutere di "Bullismo&Cyberbullismo" Un convegno ad Andria per discutere di "Bullismo&Cyberbullismo" Appuntamento giovedì 5 marzo alle ore 18.00 presso l’auditorium dell’Oratorio Salesiano
Di Bari (M5S): "Non lasciate soli i ragazzi. Bullismo e cyberbullismo possono ammazzare" Di Bari (M5S): "Non lasciate soli i ragazzi. Bullismo e cyberbullismo possono ammazzare" Lettera aperta alla politica...sorda da parte della consigliera regionale pentastellata
Alla scuola "Oberdan" la Polizia Postale parla di cyberbullismo Alla scuola "Oberdan" la Polizia Postale parla di cyberbullismo Unica scuola nella Bat è inserita nell'ambito delle iniziative promosse per celebrare il «Safer Internet Day 2020»
Le Forze dell’Ordine alla scuola media "Vaccina" per parlare di bullismo e cyberbullismo Le Forze dell’Ordine alla scuola media "Vaccina" per parlare di bullismo e cyberbullismo Martedì 14 gennaio la Polizia Postale ha incontrato gli alunni delle classi terze
IdeAmo: a Quarto di Palo iniziativa solidale all’insegna di gioia e inclusione IdeAmo: a Quarto di Palo iniziativa solidale all’insegna di gioia e inclusione Martedi 10 dicembre tante dolci sorprese per i giovani ospiti della struttura
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.