oltre 300 ettari vanno in fumo tra Minervino murge ed Andria
oltre 300 ettari vanno in fumo tra Minervino murge ed Andria
Cronaca

Ancora incendi sulla nostra Murgia: oltre 300 ettari vanno in fumo tra Minervino murge ed Andria

L'intervento dei Vigili del fuoco e delle squadre dell'ARIF è durato fino alle ore 22 di ieri, venerdì 20 ottobre

Oltre 300 ettari di vegetazione sono andati in fumo, ieri venerdì 20 ottobre in un vasto incendio boschivo presso la cava ed il bosco Montelisciacoli, nell'agro di Minervino Murge, a pochi chilometri da territorio di Andria.

Due squadre dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Barletta e 3 squadre ARIF sono state impegnate per estinguere il vasto fronte di questo ennesimo incendio che interessa la nostra Murgia. Nel corso della giornata sono anche intervenuti dei mezzi aerei: due Fireboss ed un Canadair (flotta aerea boschiva) che hanno dovuto combattere non poco per avere il controllo dell'incendio, a causa del forte vento e delle temperature elevate registrate. L'intervento è ancora in fase di esecuzione, sul posto è presente anche DOS (Direttore delle Operazioni di Spegnimento), sempre appartenente al Comando BAT: Seguiranno aggiornamenti.

Solo intorno alle ore 22 l'incendio è stato estinto. Le squadre hanno proceduto quindi alle operazioni di bonifica dalle ore 19.00. Alle ore 17.00 i mezzi aerei impiegati hanno concluso le operazioni di competenza, dopo aver effettuato circa 30 lanci di acqua.
oltre 300 ettari vanno in fumo tra Minervino murge ed Andriaoltre 300 ettari vanno in fumo tra Minervino murge ed Andriaoltre 300 ettari vanno in fumo tra Minervino murge ed Andriaoltre 300 ettari vanno in fumo tra Minervino murge ed Andria
  • regione puglia
  • vigili del fuoco
  • antincendio boschivo
  • Murgia
  • Parco nazionale alta murgia
Altri contenuti a tema
Da Castel del Monte, a cavallo per i parchi di Puglia, Lucania e Calabria Da Castel del Monte, a cavallo per i parchi di Puglia, Lucania e Calabria Domenica al via l'iniziativa del Parco Nazionale dell'Alta Murgia che darà l'inizio al "Viaggio dei 3 Parchi"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
Nuovo ospedale di Andria, Azione: "Iniziale diniego Asl Bat per accesso agli atti" Nuovo ospedale di Andria, Azione: "Iniziale diniego Asl Bat per accesso agli atti" La vicenda viene denunciata nel giorno in cui si sarebbe dovuta tenere la cabina di regia poi slittata
Tavolo tecnico Ciappetta-Camaggio, Caracciolo: "Tratto di Andria entro fine 2024, partiranno i lavori di manutenzione e messa in sicurezza" Tavolo tecnico Ciappetta-Camaggio, Caracciolo: "Tratto di Andria entro fine 2024, partiranno i lavori di manutenzione e messa in sicurezza" “Avanti con le opere di riqualificazione, il canale diventi un’opportunità per il territorio”
In Puglia raddoppia in 10 anni il vigneto bio con 4.420 operatori In Puglia raddoppia in 10 anni il vigneto bio con 4.420 operatori È quanto afferma Coldiretti Puglia, con l’analisi sulla base dei dati Sinab
Ventola (FdI): "Una task force per il nuovo ospedale di Andria" Ventola (FdI): "Una task force per il nuovo ospedale di Andria" "Per monitorare costantemente l’avanzamento del progetto"
"Consiglio comunale su nuovo ospedale non sia una inutile passerella, vogliamo i fatti!" "Consiglio comunale su nuovo ospedale non sia una inutile passerella, vogliamo i fatti!" Nota a firma del commissario cittadino di Fratelli d'Italia, dott. Sabino Napolitano
Truffa dei pascoli tra le province Bat e Bari: Carabinieri forestali sequestrano 400mila euro Truffa dei pascoli tra le province Bat e Bari: Carabinieri forestali sequestrano 400mila euro Le indagini sono state svolte dal Reparto Specializzato dell'Arma alla sorveglianza dei territori ricadenti nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.