miseria povertà. <span>Foto Vincenzo Cassano</span>
miseria povertà. Foto Vincenzo Cassano
Religioni

Anche Andria pronta a celebrare la 7ª Giornata Mondiale dei Poveri

Domenica 19 novembre 2023 alle ore 11:30, Santa Messa e consegna del Grembiule del servizio presso la parrocchia Sacre Stimmate di Andria

Si celebrerà domenica 19 novembre 2023 la settima Giornata Mondiale dei Poveri. La Giornata, voluta da Papa Francesco per sollecitare la Comunità Ecclesiale a "uscire" dalle proprie mura per incontrare la povertà nelle molteplici accezioni in cui essa si mostra nel nostro contesto quotidiano.
«I poveri, non immagini per commuoversi ma persone che chiedono dignità»: nel messaggio per la settima Giornata mondiale dei poveri Papa Francesco esorta a non distogliere lo sguardo da chi è in difficoltà come i bambini che vivono in zone di guerra – Medio Oriente, Ucraina, Sud Sudan, America latina -; su chi non riesce ad arrivare a fine mese; su chi è sfruttato sul lavoro: «Ognuno è nostro prossimo» e per battere la povertà non basta un decreto ma serve un serio ed efficace impegno politico, legislativo, sociale.
Il messaggio esordisce con un pensiero: «lo sguardo di un povero cambia rotta alla vita di chi lo incrocia «ma bisogna avere il coraggio di restare su quegli occhi e poi agire aiutando in base a quello che serve all'altro»: è il concetto base del messaggio sul tema "Non distogliere lo sguardo dal povero" (Tobia 4,7). Nel povero si riflette il fragile «volto del Signore Gesù», al di là del colore della pelle, della condizione sociale e della provenienza. Una lettura che nasce dal «fiume di povertà che attraversa le nostre città e diventa sempre più grande fino a straripare. Quel fiume sembra travolgerci, tanto il grido dei fratelli e delle sorelle che chiedono aiuto, sostegno e solidarietà si alza sempre più forte e ampio».
Come oramai consuetudine, ai volontari che con impegno, passione e dedizione hanno terminato il periodo di formazione viene consegnato il "Grembiule del servizio".

-Domenica 19 novembre 202023, alle ore 11:30: presso la Parrocchia Sacre Stimmate - Celebrazione Eucaristica presieduta da d.Geremia Acri, durante la celebrazione sarà consegnato il "grembiule del servizio", ai nuovi volontari. Parteciperanno, oltre alla comunità parrocchiale guidata dal parroco don Francesco Piciocco, i volontari e gli ospiti della Casa Accoglienza "S. Maria Goretti" della Diocesi di Andria, i volontari, gli operatori e gli ospiti delle case di accoglienza e delle case famiglie della Comunità "Migrantesliberi", di Andria.

I servizi della Casa Accoglienza "S. M. Goretti" e dell'Ufficio Migrantes della Diocesi di Andria

Centro di ascolto: dalle ore 17:00 alle ore19:00
martedì e giovedì dalle ore 09:00 alle ore 12:00
Servizio Accoglienza Migrati: dalle ore 17:00 alle ore19:00
Mensa della Carità: dalle ore 16:30 alle ore18:30
Ambulatorio medico/infermieristico: dal lunedì al venerdì dalle ore 17:00 alle ore 18:30.
Servizio sacchetto neonati: martedì e giovedì dalle ore 09:00 alle ore 12:00
Servizio indumenti: per uomini lunedì e venerdì dalle ore 17:00 alle ore 18:30
per donne e neonati martedì e giovedì dalle ore 09:00 alle ore 12:00.

Sportello per il contrasto al Gioco d'Azzardo Patologico.
Lo sportello opera su appuntamento chiamando: 0883592369; 3204799462;
numero verde 800589346 oppure inviando una mail a: info@casaaccoglienza.com.
  • Comune di Andria
  • Diocesi di Andria
  • caritas diocesana
  • casa accoglienza santa maria goretti
  • Associazione Migrantes
  • mons. luigi mansi
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.