dott. Bruno Napoletano
dott. Bruno Napoletano
Cronaca

Ambito riconoscimento per il Commissario capo di P.S. Bruno Napoletano

E' stato ammesso al corso di formazione dirigenziale per la nomina a Vice Questore aggiunto

Importante riconoscimento per il Commissario Capo della Polizia di Stato Bruno Napoletano, una delle migliori professionalità in ambito lavorativo ed umano della Questura Bat. Nell'ambito della seduta del Consiglio di Amministrazione della Polizia di Stato, tenutasi lo scorso 17 febbraio, è stato ammesso al corso di formazione dirigenziale per la nomina a Vice Questore aggiunto.

Il Funzionario di Pubblica Sicurezza, 35enne originario di Bisceglie, si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" e, dopo aver svolto un periodo di pratica forense presso il Foro di Trani, culminato con l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato, nel dicembre 2014 è stato avviato, in seguito al superamento del relativo concorso per titoli ed esami, al 105° corso di formazione per Commissari della Polizia di Stato presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma.
Al termine del corso, dopo aver conseguito il Master Universitario di II livello in "Scienze della Sicurezza" presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", è stato nominato Vice Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Carrara (Massa Carrara): incarico ricoperto per 3 anni e 5 mesi, per poi venire trasferito presso il IX Reparto Mobile di Bari quale Dirigente del I Nucleo Mobile.

In ultimo, dopo circa un anno a Bari, è stato trasferito presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Andria per i mesi immediatamente precedenti all'istituzione della Questura di Barletta Andria Trani ove, a partire dal 27 luglio 2021 (data della sua istituzione), riveste i ruoli di Dirigente dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico (che consta della "Sezione Volanti" di questa provincia) e di Vice Capo di Gabinetto.
  • Questura Andria
  • Polizia di Stato Andria
  • Bruno Napoletano
Altri contenuti a tema
Violenza contro delle donne, costante impegno della Questura di Andria Violenza contro delle donne, costante impegno della Questura di Andria Ribadito anche ieri in occasione dell'inaugurazione del parco per Enza Angrisano
Polizia di Stato, Finanza e Polizia Locale di Andria eseguono controlli congiunti “Alto Impatto” Polizia di Stato, Finanza e Polizia Locale di Andria eseguono controlli congiunti “Alto Impatto” Nei confronti di avventori e di esercizi commerciali del centro storico
SAP Bat: Tanti gli appuntamenti per la XXXII edizione del "Memorial Day" SAP Bat: Tanti gli appuntamenti per la XXXII edizione del "Memorial Day" Sarannno ricordati i tanti Caduti che hanno pagato con la vita l'impegno in favore della collettività
Al Prefetto Isabella Fusiello sarà conferita la Cittadinanza onoraria Al Prefetto Isabella Fusiello sarà conferita la Cittadinanza onoraria Il riconoscimento assegnato nel corso delle manifestazioni per la settimana della legalità
Incursione in un deposito agricolo in contrada Monachelle Incursione in un deposito agricolo in contrada Monachelle Il tentativo di furto sventato dalle guardie giurate della Sicuritalia. Indagini in corso da parte della Polizia di Stato
Rapina di autovettura a Trani, arrestato andriese in trasferta Rapina di autovettura a Trani, arrestato andriese in trasferta Operazione della Polizia di Stato, i fatti accaduti a settembre dello scorso anno
Agenti della Questura si recano a casa di due anziani coniugi ultraottantenni per consegnare i passaporti  Agenti della Questura si recano a casa di due anziani coniugi ultraottantenni per consegnare i passaporti  Nonostante l’età, avevano deciso di intraprendere un viaggio all’estero per incontrar una persona cara
2 "Memorial Polizia di Stato" in ricordo di Peppe Volpe "Memorial Polizia di Stato" in ricordo di Peppe Volpe L'indimenticato poliziotto delle Volanti, viene celebrato con un quadrangolare di calcio
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.