“Muro dell’inclusione” alla scuola
“Muro dell’inclusione” alla scuola "Padre Niccolò Vaccina"
Scuola e Lavoro

Alla Scuola “P.N. Vaccina” celebrata la giornata internazionale delle persone con disabilità

Per l’occasione è stato costruito un “Muro dell’inclusione”: centinaia di cartoncini colorati dove gli alunni hanno scritto le loro riflessioni e i loro pensieri

Il 3 dicembre si è celebrata la giornata internazionale delle persone con disabilità. Questo momento di riflessione per tutte le comunità fu istituito nel 1992 con la risoluzione n.47/3 dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, con lo scopo di sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita.

Le scuole sono da sempre luogo in cui si coltivano coscienze critiche ed inclusive; il terreno che alimenta la crescita di tali coscienze è il vivere quotidianamente con le varie forme di diversità. Una quotidianità che richiede un continuo sforzo per superare barriere e difficoltà ma che regala, a chiunque prenda parte a questo confronto con la disabilità, una nuova sensibilità e un cuore nuovo.

Alla scuola "Padre Niccolò Vaccina" di Andria la celebrazione di questa giornata è stata l'occasione per fermarsi a riflettere con gli alunni su questa quotidianità che gli stessi vivono accanto ai loro compagni disabili. Per l'occasione hanno costruito un "Muro dell'inclusione". Centinaia di cartoncini colorati dove gli alunni hanno scritto le loro riflessioni e i loro pensieri e che sono stati poi attaccati su di una parete. Un muro metaforico che non intende dividere ma, al contrario, intende essere una specie di abbraccio: un luogo dove ognuno accetta e accoglie se stesso e gli altri nelle loro infinite diversità. L'iniziativa, coordinata da tutti i docenti di sostegno della stessa scuola insieme alla dirigente Francesca Attimonelli, è solo una delle tante attività, proposte didattiche, riflessioni sulla diversità che quotidianamente la comunità della Scuola Vaccina vive in pienezza, aiutando i più piccoli a sentirsi parte attiva di un processo di scambio reciproco e di cambiamento teso a costruire una società più giusta e più inclusiva.

Video dell'iniziativa al link:
https://www.scuolavaccina.edu.it/2022/12/03/il-muro-dellinclusione-p-n-vaccina-andria/
  • Comune di Andria
  • disabilità
  • scuola vaccina
Altri contenuti a tema
Ciappetta-Camaggio: incontro al Comune di Andria con i rappresentanti locali Ciappetta-Camaggio: incontro al Comune di Andria con i rappresentanti locali Analizzate e discusse le problematiche legate al canale di raccolta acque
Autonomia differenziata, on. Matera (Fdi): «Opportunità di unità del Paese nel segno di serietà e competenza» Autonomia differenziata, on. Matera (Fdi): «Opportunità di unità del Paese nel segno di serietà e competenza» La parlamentare di Fratelli d’Italia replica alle domande poste dalla lista Andria Bene in Comune
Violenza ad una minore: il ringraziamento dell'Assessore Colasuonno all'operato della Polizia Locale ed al cittadino anonimo Violenza ad una minore: il ringraziamento dell'Assessore Colasuonno all'operato della Polizia Locale ed al cittadino anonimo Un cittadino che ha deciso di non girare la testa dall'altra parte,
Proseguono gli incontri del Presidio Libera di Andria nelle scuole cittadine Proseguono gli incontri del Presidio Libera di Andria nelle scuole cittadine Il 20 febbraio 2023 all’Istituto tecnico commerciale “Ettore Carafa” ed il 9 marzo presso la scuola secondaria di I grado “Enrico Fermi”, di via Malpighi
Violenza su una minorenne: ordinanza di misure cautelari degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico Violenza su una minorenne: ordinanza di misure cautelari degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico Il provvedimento disposto dalla Procura della Repubblica di Trani, su una indagine della Polizia Locale di Andria
Andria tra le città più inquinate, e se iniziamo a prendere meno l'auto? Andria tra le città più inquinate, e se iniziamo a prendere meno l'auto? L'associazione 3Place offre uno spunto di riflessione
Operativo ad Andria un Centro servizi di contrasto alla povertà Operativo ad Andria un Centro servizi di contrasto alla povertà Si tratta di un progetto predisposto dal Settore Servizi sociali in collaborazione con enti del terzo settore
ABC: «L'autonomia differenziata è uno schiaffo al Sud. Cosa ne pensa l'on. Matera?» ABC: «L'autonomia differenziata è uno schiaffo al Sud. Cosa ne pensa l'on. Matera?» Il movimento civico Andria Bene in Comune chiede ragguagli alla parlamentare di Fratelli d'Italia
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.