Officina San Domenico
Officina San Domenico
Vita di città

All'Officina di San Domenico la rassegna: “MONDOVISIONI - I documentari di Internazionale 2022-2023”

Nell’ambito del più vasto programma sul “Festival della Legalità”, sarà visitabile dall’1 al 3 dicembre

L' Officina San Domenico in collaborazione col Comune di Andria, ospiterà dall'1 al 3 dicembre "MONDOVISIONI - I documentari di Internazionale 2022-2023", nell'ambito del "Festival della Legalità".

Mondovisioni è la rassegna attraverso cui, da oltre 10 anni, CineAgenzia ed il settimanale Internazionale, raccontano la complessità del nostro tempo attraverso i più urgenti documentari su attualità geo-politica, libertà d'espressione e diritti umani, selezionati dai maggiori festival e proposti in esclusiva per l'Italia. Officina San Domenico farà da sfondo al dibattito, alla riflessione, all'indagine approfondita del mondo e dell'umano, attraverso la proiezione di sei appassionati film d'autore, quest'anno scelti nell'alveo del "Festival della legalità", promosso dal Comune di Andria.

Tre giorni in cui la città diventa finestra sul mondo priva di filtri, un'opportunità per affrontare temi scottanti attraverso una lente più puntuale rispetto a quella dei media mainstream. "Sono molto contenta che il Festival della Legalità quest'anno ospiti una sezione dedicata in prima battuta ai giovani, agli studenti. E poi a tutti coloro che vogliano comprendere appieno cosa sono i diritti. Che cosa significhi per paesi che si dicono civili. Come incidano nella vita delle persone. Quante battaglie ci siano dietro ciascuno di essi. Insomma, Festival della Legalità e Mondovisioni, ci prospetteranno un percorso intenso, vissuto tra vari appuntamenti, diversificati nella proposta e nella realizzazione. Sono anche lieta che questa sezione si svolga presso l'Officina San Domenico, con la realtà di Capital Sud che sta portando avanti un importante e coraggioso lavoro sul nostro territorio, su quella porzione di Città che è il centro storico, le sue dinamiche e le sue opportunità perse nel tempo. Saranno giorni intensi, da vivere il più possibile." così si è espressa la Sindaca di Andria, Giovanna Bruno in relazione a questo significativo appuntamento per la città.
locandina
  • Comune di Andria
  • sindaco di andria
  • officina san domenico
  • festival della legalità
Altri contenuti a tema
Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Avanza il processo di rinnovamento del centro storico, in particolare delle sue principali piazze ed edifici
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.