Progetto PON
Progetto PON "L'Arcobaleno del Sapere" all'I.C. "Verdi-Cafaro"
Scuola e Lavoro

All'I.C. "Verdi-Cafaro" una didattica innovativa per rafforzare le competenze di base

Quattro moduli formativi per la scuola dell'infanzia, otto per la primaria e secondaria

Ai nastri di partenza i nuovi percorsi formativi rivolti agli alunni dell'Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro" di Andria, a valere sul Programma Operativo Nazionale "Per la scuola, competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014 – 2020:
1. Progetto "Una Finestr@ sul Mondo" per la scuola dell'infanzia "Carella"
2. Progetto "Il Mosaico delle Competenze" per la scuola primaria "Verdi" e secondaria "Cafaro"

«I percorsi consentiranno agli alunni partecipanti - sostiene la Dirigente dott.ssa Grazia Suriano - di rafforzare le competenze di base, valorizzando gli stili di apprendimento e facendo emergere le potenzialità di ognuno affinchè tutti possano acquisire saperi utili per proseguire il percorso scolastico».

I percorsi formativi saranno realizzati facendo ricorso ad una didattica innovativa, che si avvarrà della moderna e tecnologica strumentazione degli attrezzati laboratori (linguistico, informatico, matematico, scientifico, biblioteca) di cui la Scuola dispone.

Nello specifico, saranno attivati, a partire da lunedì 20 gennaio 2020, 4 moduli formativi per la scuola dell'infanzia
1. Multimedialità​ "Un click per crescere"​
2. Musica ​"La Fabbrica dei suoni"​​
3. Espressione corporea​ "ll corpo in armonia"​
4. Espressione corporea​ "Emozioni...in movimento"

Per la scuola primaria e secondaria saranno attivati 8 moduli:
1) ​"L'italiano nello zaino" (scuola primaria)
2)​ "Giornalisti in erba" (scuola primaria)
3)​ "Giocare con torri e Re in matematica!" (scuola primaria)
4)​ "Matematica in gioco" (scuola primaria)
5)​ "Comunicare, inventare, imparare" (scuola secondaria)
6)​ "Giornalisti non si nasce, ma si diventa" (scuola secondaria)
7)​ "Scacco…matematicamente" matematica (scuola secondaria)
8)​ "Matematica …. Mente facile" matematica (scuola secondaria)
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
Sebastiano Somma in “Meglio non sapere” all’IC Verdi-Cafaro di Andria Sebastiano Somma in “Meglio non sapere” all’IC Verdi-Cafaro di Andria Protagonisti del racconto i bambini e il dramma dei campo di concentramento. VIDEO
La scuola primaria "Verdi" e il Liceo Scientifico "Nuzzi" riflettono insieme sulla Giornata della Memoria La scuola primaria "Verdi" e il Liceo Scientifico "Nuzzi" riflettono insieme sulla Giornata della Memoria Un interessante confronto tra ragazzi di età diverse, tra passato e presente
Giornata della Memoria all'I.C. "Verdi-Cafaro": posizionate Pietre d'Inciampo nel cortile della scuola Giornata della Memoria all'I.C. "Verdi-Cafaro": posizionate Pietre d'Inciampo nel cortile della scuola Un piccolo gesto per favorire una memoria diffusa. Primo Levi le definiva "segnalibro della memoria"
Presepi in Piazza Social: 1° e 2° posto per l'I.C. "Verdi-Cafaro" nella sezione scuole Presepi in Piazza Social: 1° e 2° posto per l'I.C. "Verdi-Cafaro" nella sezione scuole Successo per la scuola primaria al concorso indetto dalla Pro Loco di Andria
VivaVerdi, l'IC Verdi Cafaro vincitore del bando nazionale "PerChiCrea" VivaVerdi, l'IC Verdi Cafaro vincitore del bando nazionale "PerChiCrea" Progetto di teatro musicale per far conoscere ai ragazzi il messaggio senza tempo dell'artista
Concerto di Natale dell'orchestra "Anni Verdi" ricordando Giorgia Lomuscio Concerto di Natale dell'orchestra "Anni Verdi" ricordando Giorgia Lomuscio Assegnata una borsa di Studio all’alunno Adriano Joseph Menga
Fondazione Pugliese per le Neurodiversità: Concerto di solidarietà domenica 29 dicembre Fondazione Pugliese per le Neurodiversità: Concerto di solidarietà domenica 29 dicembre Appuntamento presso l’auditorium della scuola Pasquale Cafaro di Andria, con ingresso alle ore 19
La scuola primaria “Verdi” di Andria tra i vincitori del contest nazionale di Slow Food La scuola primaria “Verdi” di Andria tra i vincitori del contest nazionale di Slow Food L'istituto locale ha aderito all'iniziativa “L’Orto Slow Food vuole bene al pianeta”
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.