provincia bat
provincia bat
Politica

Aggiudicati i lavori per il ponte sull'Andria Trani mentre riapre la sede legale della provincia Bat ad Andria

A dichiararlo è il vice presidente vicario della Provincia BAT, Lorenzo Marchio Rossi

Due, buone ed attese notizie giungono sul fronte delle infrastrutture pubbliche e della funzionalità delle sedi istituzionali. Il ponte sull' Andria Trani vede finalmente giungere dalla provincia, l'aggiudicazione dei lavori mentre si delinea la riapertura della sede legale dello stesso ente, nel suo originario luogo deputato, piazza Pio X ad Andria.

"L'aggiudicazione della gara per la realizzazione del ponte sulla strada Andria - Trani testimonia l'impegno costante e continuo profuso dall'ente provincia in questi anni".
A dichiararlo è il vice presidente vicario della Provincia BAT, Lorenzo Marchio Rossi.
"Sono trascorsi sei anni da quel giorno e oggi il ponte che eleva il percorso della Provinciale 27 Barletta-Corato per il tratto necessario a scavalcarlasi diventa realtà.
Un'opera pubblica tanto attesa che permetterà agli operatori del comparto lapideo e agricolo e a chi quotidianamente viaggia sulla quella strada di poter accedere allo svincolo per Corato Barletta e tornare indietro senza dover percorrere l'intero tratto stradale".
Un traguardo importante, ma non l'unico.

Nei prossimi giorni sarà, infatti, riaperta la sede legale della Provincia in piazza Pio X ad Andria.
"Un'altra promessa mantenuta. I lavori di ristrutturazione e restauro sono terminati dopo un blocco inaspettato e gli uffici della Provincia potranno a giorni ritornare ad Andria.
Auspico che il consiglio provinciale di fine Aprile con all'ordine del giorno il rendiconto di gestione si possa svolgere nella prestigiosa sala consiliare della sede della provincia ristrutturata".
  • Provincia Bat
  • Comune di Andria
  • strada provinciale andria trani
  • lorenzo marchio rossi
Altri contenuti a tema
Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Avanza il processo di rinnovamento del centro storico, in particolare delle sue principali piazze ed edifici
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.