Il pianeta Terra. Foto di PIRO4D da Pixabay
Il pianeta Terra. Foto di PIRO4D da Pixabay
Religioni

Ad Andria la Giornata diocesana per la Custodia del Creato il 15 ottobre

L'obiettivo è promuovere l'attenzione sui temi legati alla nostra Casa Comune. Appuntamento presso la parrocchia Cuore Immacolato di Maria

Gli uffici pastorali della Diocesi di Andria pastorale sociale, del lavoro e della salvaguardia del creato; per pastorale della salute; per l'ecumenismo e dialogo interreligioso e Caritas diocesana, promuovono la Giornata Diocesana per la Custodia del Creato. L'appuntamento è per Venerdì 15 ottobre 2021 alle ore 19:30 presso la Parrocchia Cuore Immacolato di Maria, in via Cinzio Violante ad Andria. La Giornata, che avrà come tema "Una transizione giusta. Transizione ecologica e inclusione sociale", ha lo scopo di promuovere l'attenzione sui temi legati alla nostra Casa comune, nella prospettiva di una ecologia integrale propria della Lettera Enciclica Laudato si' di Papa Francesco sulla cura della Casa comune.

«Nel messaggio per la 16ª Giornata per la Custodia del Creato dal titolo: Camminare in una via nuova. La transizione ecologica per la cura della vita -spiega don Michele Pace, direttore dell'Ufficio diocesano per la salvaguardia del creato- i Vescovi sottolineano che: "C'è sempre il pericolo di rimpiangere il passato, di sfuggire alla stagione del cambiamento e di non guardare con fiducia all'avvenire che ci attende. Nella transizione ecologica, si deve abbandonare un modello di sviluppo consumistico che accresce le ingiustizie e le disuguaglianze, per adottarne uno incentrato sulla fraternità tra i popoli. Il grido della terra e il grido dei poveri ci interpellano, così come il grido di Israele schiavo in Egitto è salito fino al cielo (Es 3,9)"».

Il programma
- Apertura e saluti: Mons. Luigi Mansi, Vescovo di Andria.
- Introduzione: Don Michele Pace, Direttore Ufficio diocesano per la salvaguardia del creato.
- Intervento: Dott. Massimo Acanfora, Giornalista di Altreconomia.
- Testimonianza: Suor Kathia Di Serio.
- Preghiera ecumenica guidata da un rappresentante della Chiesa Ortodossa-Romena.

Si ricorda che per l'ingresso è necessario possedere il gree pass, osservare le norme anti-contagio e indossare i dispositivi di protezione individuale.
Giornata Custodia del Creato
  • Diocesi di Andria
  • Parrocchia Cuore Immacolato di Maria
Altri contenuti a tema
Ottavario dei Defunti nella chiesa Cattedrale Ottavario dei Defunti nella chiesa Cattedrale Dal 2 al 6 novembre, tutte le sere alle ore 19,30
La Diocesi accoglie famiglie provenienti dall’Afghanistan La Diocesi accoglie famiglie provenienti dall’Afghanistan Per poter allargare la rete dell’accoglienza è stata lanciata l'iniziativa "Adozione di prossimità di una famiglia afghana"
In vista della Giornata Missionaria Mondiale Andria si raduna in preghiera In vista della Giornata Missionaria Mondiale Andria si raduna in preghiera Venerdì 22 ottobre alle ore 20 presso la Chiesa Cattedrale. L'esortazione: «Andate in tutto il mondo e predicate il Vangelo ad ogni creatura!»
L’Abbazia del Goleto nuovo Santuario diocesano: a dirigerla è don Salvatore Sciannamea L’Abbazia del Goleto nuovo Santuario diocesano: a dirigerla è don Salvatore Sciannamea Un importante riconoscimento per un'attività pastorale vissuta sempre nella discrezione e nella dedizione più assoluta verso gli ultimi
“Imago. Tra Metamorfosi, Mito e Metafora”, una mostra aperta anche alle scuole del territorio “Imago. Tra Metamorfosi, Mito e Metafora”, una mostra aperta anche alle scuole del territorio L'esposizione è ospitata all’interno del Museo Diocesano e del Chiostro di San Francesco di Andria
Domenica 17 ottobre inizia il cammino sinodale della Chiesa di Andria Domenica 17 ottobre inizia il cammino sinodale della Chiesa di Andria Celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Luigi Mansi nella Cattedrale alle ore 19.30
Andria, domenica 10 ottobre festa della Madonna di Palestina Andria, domenica 10 ottobre festa della Madonna di Palestina Nella Cattedrale celebrazione con Cavalieri e Dame dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Elezione di Don Gianni Massaro: "Perché lui sia Vescovo secondo il cuore di Dio" Elezione di Don Gianni Massaro: "Perché lui sia Vescovo secondo il cuore di Dio" "Momenti belli": il commento di Gennaro (Gino) Piccolo, del Centro Igino Giordani
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.