Carabinieri forestali
Carabinieri forestali
Cronaca

A fuoco la riserva naturale di Margherita di Savoia: intervento dei Carabinieri forestali

Si tratta di una delle più importanti Zone Umide della Puglia, area di particolare pregio ambientale e naturalistico

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Manfredonia, durante lo svolgimento del servizio finalizzato alla prevenzione degli incendi boschivi, sono intervenuti in agro di Zapponeta lungo la SP 141 loc.tà Foce Aloisa, all'interno della riserva naturale di Margherita di Savoia, rientrante in area SIC -ZPS, Zone Umide di Capitanata – Rete natura 2000, area di particolare pregio ambientale e naturalistico. Ivi giunti i militari hanno sorpreso un 74enne di Zapponeta che a bordo del suo autoveicolo appiccava il fuoco alla vegetazione ripariale.

I Carabinieri Forestali, dopo aver fermato l'uomo, hanno provveduto con mezzi di fortuna a spegnere il l'incendio che per il forte vento si sarebbe propagato all'intera area. Il soggetto fermato è stato tratto in arresto e collocato ai domiciliari. Il particolare servizio capillare di controllo e prevenzione dei reati ambientali, coordinati dal Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia, cui i Carabinieri Forestali ogni giorno sono impegnati, ha permesso di impedire che l'incendio si propagasse causando danni al patrimonio ambientale di inestimabile valore. Le attività di tutela ambientale sono la principale attenzione dei Carabinieri Forestali che coordinati dal Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia, giornalmente pattugliano l'intera Capitanata, svolgendo nel contempo attività investigative per risalire agli autori delle illecite azioni a danno dell'ambiente.

Nell'ambito degli incendi Boschivi, l'azione di prevenzione è garantita da un programmato sistema di controllo e vigilanza e di investigazione, che già negli anni passati ha permesso di individuare gli autori di diversi eventi incendiari a danno dell'ambiente e del patrimonio boschivo della provincia di Foggia. I Carabinieri Forestali, ritenendo preziosa la collaborazione della comunità nella prevenzione dei reati ambientali ed in particolare nel contrasto agli incendi, invitano i cittadini a segnalare tempestivamente qualunque circostanza possa apparire sospetta ed indirizzata all'aggressione del patrimonio ambientale. A tutela dell'ecosistema e a salvaguardia del territorio nell'interesse delle generazioni future. Il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari. Va altresì precisato che la posizione della persona arrestata è al momento al vaglio dell'Autorità Giudiziaria e che la stessa non può essere considerata colpevole sino alla eventuale pronuncia di una sentenza di condanna definitiva.
Carabinieri ForestaliCarabinieri Forestali
  • Carabinieri Forestali
Altri contenuti a tema
Truffa dei pascoli tra le province Bat e Bari: Carabinieri forestali sequestrano 400mila euro Truffa dei pascoli tra le province Bat e Bari: Carabinieri forestali sequestrano 400mila euro Le indagini sono state svolte dal Reparto Specializzato dell'Arma alla sorveglianza dei territori ricadenti nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Motocross nel Parco dell'Alta Murgia: multe elevate a motociclisti indisciplinati Motocross nel Parco dell'Alta Murgia: multe elevate a motociclisti indisciplinati Intervento dei Carabinieri Forestali. I centauri circolavano con le loro moto da cross prive di targhe
Carabinieri Forestali Puglia: tutela dell'ambiente, con Andria inserita nel progetto "Apincittà" Carabinieri Forestali Puglia: tutela dell'ambiente, con Andria inserita nel progetto "Apincittà" Numerosi gli interventi compiuti nei diversi ambiti di competenza. Resta osservato speciale il territorio murgiano
Carabinieri di Andria sequestrano 4 autoparchi per violazione di reati ambientali Carabinieri di Andria sequestrano 4 autoparchi per violazione di reati ambientali Nel corso di un controllo staordinario a Canosa di Puglia, deferiti in stato di libertà i gestori di autoparchi per violazioni del Testo unico ambientale
Due grossi incendi nei pressi di Castel del Monte e verso Spinazzola Due grossi incendi nei pressi di Castel del Monte e verso Spinazzola Sul posto con i Vigili del fuoco, anche i Carabinieri forestali e operai dell'ARIF
Roverelle vandalizzate nel bosco di San Leonardo Roverelle vandalizzate nel bosco di San Leonardo Ancora un attentato all'ambiente murgiano. Si spera che adesso i Carabinieri Forestali possano individuare i responsabili
La Murgia va a fuoco: incendi nel parco distruggono aree a verde. Impegnati i Carabinieri Forestali di Andria La Murgia va a fuoco: incendi nel parco distruggono aree a verde. Impegnati i Carabinieri Forestali di Andria In queste ore Vigili del fuoco, squadre dell'Arif e volontari stanno lottando contro le fiamme, alimentate da un vento secco
Antincendio boschivo: anche ad Andria i Carabinieri forestali effettuano controlli sulle aree protette Antincendio boschivo: anche ad Andria i Carabinieri forestali effettuano controlli sulle aree protette Da giugno parte l'attività dei militari che operano a difesa del Parco Nazionale dell'Alta Murgia
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.