on. Renato Dell'Andro
on. Renato Dell'Andro
Attualità

A cento anni dalla sua nascita, sarà ricordato l'on. Renato Dell'Andro

Iniziativa della Camera Penale di Trani, con il patrocinio dell'Università di Bari e del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani

A cento anni dalla nascita viene ricordato l'onorevole Renato Dell'Andro. Giovedì 1° dicembre, alle ore 16.30, presso la Biblioteca Comunale di Trani "Giovanni Bovio" (piazzetta San Francesco, 1), la Camera Penale di Trani, con il patrocinio dell'Università di Bari e del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani, ricorda la figura dell'illustre docente e uomo politico.

La manifestazione vedrà la partecipazione, tra gli altri del Presidente della Camera Penale di Trani, avv. Giangregorio De PAscalis e del prof. avv. Giuseppe Losappio. La presentazione del profilo biografico sarà dell'avv. Marta Amato. Relatore della serata il prof. avv. Tullio Padovani, già ordinario di diritto penale presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e Accademico dei Lincei.

Magistrato, Docente di Diritto Penale, Sindaco di Bari dal 1959 al 1961, Sottosegretario di Stato, Parlamentare per diverse Legislature, Parlamentare europeo e Giudice della Corte Costituzionale, Renato Dell'Andro ha rappresentato una delle figure politiche più rappresentative della politica del secondo dopoguerra, personaggio di riferimento della Democrazia Cristiana.

Dell'Andro è stato soprattutto un fine ed apprezzato giurista, stimato accademico, autore di numerose pubblicazioni, allievo di Aldo Moro e suo successore nelle cattedre di diritto penale, procedura penale e filosofia del diritto.

La pubblicazione scientifica forse più nota di Dell'Andro è dedicata alla "fattispecie plurisoggettiva" (La fattispecie plurisoggettiva in diritto penale, Milano 1955), ossia al tema del concorso di più persone nel reato. Suo era il testo di "Filosofia del Diritto", di cui era docente, su cui hanno studiato generazioni di studenti, in particolar modo dell'Ateneo barese.
locandina
  • prof. giuseppe losappio
  • ordine degli avvocati di Trani
  • camera penale di Trani
  • università degli studi di bari
Altri contenuti a tema
Software per il processo civile telematico: rinnovata per due anni la convenzione Software per il processo civile telematico: rinnovata per due anni la convenzione L’iniziativa del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani per favorire la transizione digitale di tutti gli iscritti
Circolo della Sanità: “Risk Management e Responsabilità Sanitaria. Le nuove frontiere” Circolo della Sanità: “Risk Management e Responsabilità Sanitaria. Le nuove frontiere” Il convegno è in programma ad Andria il 21 Ottobre, alle ore 17,00, presso l’auditorium “Mons. G. Di Donna”, in Via Saliceti
L’Ordine degli Avvocati di Trani abbandona l’Unione degli Ordini pugliesi L’Ordine degli Avvocati di Trani abbandona l’Unione degli Ordini pugliesi Il Presidente Bertolino: «Gravissimo sgarbo istituzionale ai danni dell’avvocatura tranese»
Astensione dalle udienze penali il 14 ottobre anche nel circondario di Trani Astensione dalle udienze penali il 14 ottobre anche nel circondario di Trani Contestate le intercettazioni avvenute tra un avvocato ed una propria assistita, che sono state successivamente trascritte
Ambiente e tumori, una ricerca dell'Uniba evidenzia rapporti e criticità anche nella Bat Ambiente e tumori, una ricerca dell'Uniba evidenzia rapporti e criticità anche nella Bat Lo studio è condotto con la Alma Mater Studiorum di Bologna, il CNR e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
L’Avvocatura tranese plaude la neo Presidente della Consulta Silvana Sciarra L’Avvocatura tranese plaude la neo Presidente della Consulta Silvana Sciarra Succede a Giuliano Amato, di cui è stata vicepresidente. Il suo mandato scadrà a novembre del 2023
“Teorie del cancro”, l’ultimo lavoro del professor Antonio Mazzocca “Teorie del cancro”, l’ultimo lavoro del professor Antonio Mazzocca Lo incontriamo a Castel del Monte, prima della presentazione che avverrà a Bari, giovedì 22 settembre presso l’Accademia Pugliese delle Scienze
Sul caso Cianci, Emiliano bacchettato dalla Camera penale di Trani. Chiesta la rettifica delle dichiarazioni Sul caso Cianci, Emiliano bacchettato dalla Camera penale di Trani. Chiesta la rettifica delle dichiarazioni Avvocato De Pascalis: «Grave esternare tali affermazioni senza che si sia giunti ad un accertamento di penale responsabilità»
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.