n
n

Tra buche, animali, sterrato e scarsa illuminazione. Così si vive in zona S. Giuseppe Artigiano

La denuncia di un lettore: "Dove sono i soldi per la rivalutazione delle periferie?"

Dove sono i soldi per la rivalutazione delle periferie?

E' questo quello che si chiede un nostro lettore che, indignato, ci racconta allegando testimonianze fotografiche come si vive nella zona di San Giuseppe artigiano, nei pressi dello stadio Sant'Angelo dei Ricchi.

"Siamo senza malto stradale, senza marciapiedi, senza illuminazione stradale e completamente al buio. Quando piove le strade si allagano e di sera siamo costretti a farci strada illuminando con le torce dei nostri cellulari il percorso. Le buche sono enormi e provocano danni alle automobili, oltre a mettere a repentaglio la sicurezza di anziani, bambini soprattutto. Numerosi cani e gatti randagi vivono per queste strade.

Riportando le parole che il sindaco, Nicola Giorgino, disse venendoci a trovare prima delle elezioni: come si può vivere così nel 21esimo secolo?

I cittadini che vivono nelle periferie, nella fattispecie in via Luis Pasteur, zona san Giuseppe artigiano e nei pressi dello stadio Sant'Angelo dei Ricchi, pagano le tasse, con i relativi ultimi aumenti, come tutti gli altri, ma sono costretti a vivere in questa situazione di disagio.

Sono passati anni da quelle parole che promettevano la riqualificazione di una zona abbandonata da tutti.Dove sono finiti i soldi ricevuti dall'Unione Europea per la sistemazione delle zone lontane dal centro cittadino?".
nnnn
  • peroferie
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.