Divieto di fermata in via Romagnosi
Divieto di fermata in via Romagnosi

Fioccano multe in via Romagnosi: ma in realtà sono solo inviti a spostare le auto

Tutti i proprietari delle autovetture parcheggiate nella via, sono stati oggetto di tale invito senza alcuna contravvenzione

Brutta sorpresa al risveglio per i residenti di via Romagnosi ad Andria. A seguito del crollo della palazzina avvenuto ieri sera nella vicina via Pisani, la viabilità nella zona ha subito diverse modifiche per consentire a tecnici e Forze dell'Ordine di intervenire per la messa in sicurezza dell'intera area.

Per questa ragione è scattato questa mattina in via Romagnosi il divieto di fermata degli autoveicoli su entrambi i lati della strada: un'ordinanza avviata però senza alcun preavviso per gli abitanti della zona, i quali avevano parcheggiato le proprie autovetture nella suddetta via. Come ovvia conseguenza del provvedimento, sono fioccate numerose contravvenzioni senza tolleranza, scatenando l'ira dei residenti che si sono trovati di fronte a una multa senza che precedentemente fossero stati avvertiti di un'imminente ordinanza in vigore da oggi.

Ma in realtà non è stato così: da un approfondimento, chiestoci anche dal Comandante della Polizia Locale dr. Riccardo Zingaro, in realtà gli Agenti della P.L. stavano solo rivolgendo degli inviti a spostare le autovetture ed i numeri di targa, rilevati dagli stessi agenti di P.L., non servivano per elevare contravvenzioni, bensì per risalire all'identità dei proprietari dei veicoli parcheggiati.
Pertanto, molte persone hanno seguito l'invito della Polizia Locale a spostare dette autovetture per consentire il transito agevole dei veicoli a causa dell'interdizione stradale per via Pisani e via Genovesi, mentre per i veicoli che sono rimasti non è scattata alcuna sanzione, anche perchè l'ordinanza (in via d'urgenza), era in corso di definizione.

Quindi niente multe alle autovetture ma resta il rammarico dei residenti per questa situazione di disagio che la zona abitata vivrà a causa di questa grave situazione.


Sempre questa mattina e nella stessa zona, in via Belvedere, si segnala l'accensione dei lampioni, a seguito dell'intervento dei tecnici della Soc. AndriaMultiservice che stanno operando per ripristinare la normalità nell'area dove è avvenuto il crollo della palazzina.
IMG WAIMG WAIMG WAInkedIMG WA LIIMG WA
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.