Piazza Trieste e Trento, vetro
Piazza Trieste e Trento, vetro

Campana del vetro stracolma, diseducativa e pericolosa

Protesta dei genitori della Scuola Media "Vittorio Emanuele III" di Andria

Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'Associazione Io Ci Sono che stamane ha raccolto la protesta di diversi genitori di alunni della Scuola Media "Vittorio Emanuele III" in pieno centro cittadino, sulla pericolosità della campana di vetro presente in Piazza Trieste e Trento, stracolma e non svuotata nei tempi corretti.

Ancora una mattinata di indignazione da parte di genitori degli alunni della Scuola Media Vittorio Emanuele III ad Andria i quali si sono ritrovati di fronte ad uno scenario che si ripete da anni e che è fortemente diseducativo e rischia di vanificare gli sforzi di docenti e personale scolastico oltre che rappresentare un pubblico pericolo anche in barba alle vigenti ordinanze che vietano assolutamente l'abbandono su strada di bottiglie in vetro.

L'argomento è proprio questo: la campana per la raccolta del vetro stracolma e non opportunamente svuotata nei tempi previsti. In Piazza Trieste e Trento dove c'è il palazzo degli Uffici Municipali, il Comando della Polizia Municipale, la storica Scuola Elementare "Oberdan", la Scuola Media e tante telecamere è diventato ricettacolo di rifiuti abbandonati, in particolare bottiglie in vetro in enorme quantità, molto pericolose. A due passi da quel luogo esiste anche lo splendido Monumento ai Caduti del mare in periodo bellico, eretto dall'Associazione Nazionale Marinai di Italia, Gruppo di Andria e questo rende ancor più indecoroso ed incomprensibile lo stato di quei luoghi che dovrebbero essere tenuti come il salotto della città e della cultura cittadina.

Siamo nel pieno centro urbano e crediamo che non intervenire con immediatezza e con la definitiva risoluzione di un problema atavico sia ulteriore segnale di trascuratezza che non solo i genitori di quegli alunni ma tutti i cittadini andriesi non devono e non possono ulteriormente tollerare.
Piazza Trieste e Trento, campana di vetroPiazza Trieste e Trento, campana di vetroPiazza Trieste e Trento, campana di vetroPiazza Trieste e Trento, campana di vetroPiazza Trieste e Trento, campana di vetroPiazza Trieste e Trento, campana di vetro
  • Rifiuti
  • piazza trieste e trento
Altri contenuti a tema
Abbandono incontrollato di rifiuti in via Eritrea ad Andria Abbandono incontrollato di rifiuti in via Eritrea ad Andria I residenti chiedono più controlli nei confronti degli incivili
Due operatori ecologici aggrediti: la preoccupazione del Sindacato USB, "Irrispettosi del nostro ruolo" Due operatori ecologici aggrediti: la preoccupazione del Sindacato USB, "Irrispettosi del nostro ruolo" L'episodio sarebbe avvenuto venerdì scorso, 15 febbraio nei pressi di via Bruno Buozzi
Inciviltà e mancanza di decoro a ridosso del Cimitero di Andria Inciviltà e mancanza di decoro a ridosso del Cimitero di Andria Inosservanza delle più elementari norme di educazione civica ed igienico sanitarie
La Regione scongiura l'aumento della tassa sui rifiuti. Autorizzato un impianto di compostaggio ad Andria La Regione scongiura l'aumento della tassa sui rifiuti. Autorizzato un impianto di compostaggio ad Andria Ma il consigliere regionale di Direzione Italia, Ignazio Zullo, contesta la soluzione adottata: "Solo chiacchiere di Emiliano"
Scoperta discarica a Molfetta con rifiuti giunti anche da Andria e Canosa di P. Scoperta discarica a Molfetta con rifiuti giunti anche da Andria e Canosa di P. La zona di via Ruvo, sotto assedio: campagne strapiene di rifiuti ingombranti, come vecchi mobili e carcasse di elettrodomestici
Ciappetta-Camaggio: un "canalone" di rifiuti Ciappetta-Camaggio: un "canalone" di rifiuti Le immagini dello scempio in un video diventato virale
R stirk a cast (la spazzatura a casa tua), gentilmente... R stirk a cast (la spazzatura a casa tua), gentilmente... Così il messaggio è ancora più chiaro
Coratella (M5S): «Rifiuti, oltre al danno anche la beffa» Coratella (M5S): «Rifiuti, oltre al danno anche la beffa» Bando rifiuti in scadenza ma al momento nessuna notizia in merito a una nuova gara di appalto
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.