stadio degli ulivi
stadio degli ulivi
Calcio

Serie D, beffa al 95' per la Fidelis Andria: 1-1 a Casarano

Nell'ultima azione del match Pérez risponde al vantaggio biancazzurro di Martinez

Dopo due vittorie e sette gol segnati la Fidelis Andria rallenta pareggiando 1-1 nel big match contro il Casarano allo stadio "Capozza". Entrambe le reti arrivano nel secondo tempo: vantaggio dei biancazzurri al 64' con Martinez (subentrato nella ripresa), che segna a porta vuota dopo un tiro di Scaringella ribattuto dalla difesa; nell'ultima azione del match i padroni di casa riportano il risultato in equilibrio con Pérez che riceve il pallone spalle alla porta e segna con una bella girata.

Andria terza in classifica con 7 punti, a pari merito con la Paganese e a due lunghezze da Martina e Team Altamura a punteggio pieno dopo tre giornate. Ancora una volta, il campo di Casarano si conferma tra i più ostici nella storia del calcio andriese. La Fidelis, infatti, ha vinto solo una volta in 14 sfide: 1-2 nel 1954, allora le due squadre militavano nel campionato di Promozione. Completano il bilancio dei confronti al "Capozza" sette pareggi (compreso quello odierno) e sei sconfitte.

Questa la formazione di partenza dei biancazzurri di Francesco Farina, schierata con il consueto 4-3-3: Baietti; Giambuzzi, Pollidori, Donida, Padalino; Bottalico, Feola, Cecere; Strambelli, Burzio, Sasanelli. Rispetto al match della scorsa settimana contro la Palmese il tecnico dei federiciani ha operato solo un cambio nell'undici di partenza, inserendo Burzio al posto di Scaringella. Nel corso del match spazio anche a Martinez (autore del gol biancazzurro), Jefferson e Telera.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria, l'ultima trasferta della regular season si chiude con una sconfitta Fidelis Andria, l'ultima trasferta della regular season si chiude con una sconfitta I biancazzurri perdono 2-1 contro il Rotonda e sono già certi di chiudere il campionato al 4° posto
La Fidelis Andria verso i playoff: 2-0 al “Degli Ulivi” contro il Manfredonia - FOTO La Fidelis Andria verso i playoff: 2-0 al “Degli Ulivi” contro il Manfredonia - FOTO La vittoria riafferma la forza della squadra
La Fidelis Andria blinda i playoff: Manfredonia ko 2-0 al "Degli Ulivi" La Fidelis Andria blinda i playoff: Manfredonia ko 2-0 al "Degli Ulivi" Decidono le reti di Ferrara e Scaringella, terza vittoria nelle ultime quattro gare per i biancazzurri
Fidelis Andria-Manfredonia Calcio: divieto di mescita e somministrazione bevande in contenitori di vetro e/o plastica Fidelis Andria-Manfredonia Calcio: divieto di mescita e somministrazione bevande in contenitori di vetro e/o plastica Prevista la partecipazione dei tifosi sipontini nel numero massimo di 200 unità
Finisce dopo otto partite la serie positiva della Fidelis Andria: il Matera vince 2-0 Finisce dopo otto partite la serie positiva della Fidelis Andria: il Matera vince 2-0 Prado e Matese regalano il successo ai lucani, che venivano da tre sconfitte consecutive
Donida fa esplodere il "Degli Ulivi" nel recupero: la Fidelis Andria batte 2-1 il Bitonto Donida fa esplodere il "Degli Ulivi" nel recupero: la Fidelis Andria batte 2-1 il Bitonto Al vantaggio di Strambelli su rigore replica Gianfreda, poi in extremis arriva il guizzo decisivo del difensore
Fidelis Andria - Bitonto: divieto di vendita ai residenti nella provincia di Bari Fidelis Andria - Bitonto: divieto di vendita ai residenti nella provincia di Bari Al fine di assicurare la piena tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica ed il regolare svolgimento dell’incontro
Sorrisi e uova di cioccolato, la Fidelis in pediatria al Bonomo Sorrisi e uova di cioccolato, la Fidelis in pediatria al Bonomo Sono stati accolti dal calore di tutto il reparto
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.