Ostuni Fidelis
Ostuni Fidelis
Calcio

Ostuni - Fidelis Andria 2-0: sonora sconfitta per gli azzurri

I giallorossi vincono grazie all'autorete involontaria di Colucci e Volpicelli

Termina 2-0 in favore dei gialloblu il match tra Ostuni e Fidelis Andria.

I padroni di casa sono scesi in campo con il consueto 4-4-2 con Volpicelli e Caruso in attacco. Gli ospiti hanno risposto con un modulo simile a quello dei brindisini con Albrizio e Moscelli posizionati in avanti come terminali offensivi.

La gara inizia con l'Ostuni che nelle prime battute pare essere più pimpante rispetto agli avversari ma non riesce a concretizzare le azioni create. La prima occasione da goal è della Fidelis e arriva al 10': Strambelli ci prova da buona posizione direttamente da calcio piazzato ma la sfera si spegne sul fondo. Poco dopo Loseto crea scompiglio a ridosso dell'area di rigore avversaria, scansa un paio di calciatori e tira ma Musacco para. Al 20' La Fortezza recupera palla e serve Moscelli, il quale sfodera un diagonale che si spegne di poco alla destra del portiere dell'Ostuni. Al 22' arriva la prima vera ghiotta occasione da goal dei padroni di casa: Volpicelli ci prova ma la palla termina alta. Al 36' Albrizio serve Moscelli che tira da posizione defilata ma non inquadra la porta. Allo scadere l'Ostuni rimane in dieci per l'espulsione di Ciamaritaro causata da un fallo sul capitano degli azzurri, Moscelli. Dopo tre minuti di recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo.

La ripresa inizia con la Fidelis che al 53' ci prova con Moscelli ma la sfera termina fuori. Al 56' i padroni di casa provano a portarsi in vantaggio con Giorgetti che a tu per tu con Sansonna sbaglia clamorosamente. Un minuto più tardi gli azzurri tornano in avanti: Moscelli scarica palla verso Logrieco, il quale lascia partire un bolide che l'esperto Musacco para. Al 60' l'Ostuni passa in vantaggio grazie all'autorete di Colucci che nel tentativo di anticipare Volpicelli devia la palla in rete. Al 64' Ragno prova smuovere i suoi inserendo Trotta per Logrieco, che si va a posizione sulle fascia destra, e spostando Loseto sulla mediana. Il cambio non ha l'effetto sperato per gli andriesi che al 71' subiscono anche il 2-0: Volpicelli approfitta di una disattenzione difensiva degli ospiti e batte Sansonna. Al 78' torna in campo la parità numerica: Moscelli viene espulso per una presunta gomitata ai danni di un difensore avversario. Al 90' Sansonna evita la terza rete deviando la conclusione di Quaresimale. Dopo cinque minuti di recupero l'arbitro decreta la fine delle ostilità.

Brutta gara quella disputata oggi dalla Fidelis Andria che è apparsa meno incisiva del solito. Ora gli azzurri dovranno concentrarsi sulla prossima gara contro il Casarano.
Ostuni (4-4-2): Musacco; Lorusso, Zizzi, Solidoro, Ciamaritaro; Caputo, Balzano, Quaresimale, Giorgetti; Volpicelli, Caruso (46' Gigante). In panchina: Anastasia, Gigante, Milloni, Miccoli, Turitto, Krespha, Spilotro. All: Fontanarosa (Bruni)

Fidelis Andria (4-4-2): Sansonna; Lavopa, Anglani, Colangione, Colucci; Loseto, Logrieco, La Fortezza, Strambelli; Albrizio, Moscelli. In panchina: Leo, Abruzzese, Quercia, Riontino, Cannone, Di Santo, Trotta. All: Ragno.

Ammoniti: 1' Loseto (FA); 26' La Fortezza (FA); 47 Caputo (O);

Espulsi: 48' Ciamaritano (O)
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.