Fidelis Andria - Turris. <span>Foto Antonio D'Oria</span>
Fidelis Andria - Turris. Foto Antonio D'Oria
Calcio

La Fidelis Andria ritrova la vittoria dopo cinque gare: Turris battuta 1-0

Decide una rete di Venturini nel primo tempo. Gara di sofferenza per i federiciani che strappano tre punti importantissimi

Mister Ginestra aveva chiesto la scintilla per far svoltare la stagione, ovvero un risultato pieno. La Fidelis Andria lo ritrova dopo cinque giornate: prima vittoria al "Degli Ulivi" per i biancazzurri che battono 1-0 la Turris. Risultato che fa morale e muove la classifica: i biancazzurri lasciano l'ultimo posto e nel prossimo turno saranno di scena a Latina per uno scontro salvezza di importanza capitale.

La Fidelis sa di dover fare risultato pieno per non compromettere ulteriormente una classifica già complicata. Per questo, i biancazzurri partono subito forte e all'8' passano in vantaggio: rimessa laterale battuta da Carullo e pallone allontanato dalla difesa, al limite dell'area Venturini stoppa di petto e fa partire una parabola bellissima che sorprende Perina e si insacca all'angolino. Nei primi minuti si gioca quasi esclusivamente nella metà campo degli ospiti, che però dopo aver subito il gol alzano il baricentro e fanno tanto possesso palla, senza riuscire a trovare il guizzo giusto in attacco. Anzi, l'occasione migliore del primo tempo è per i federiciani al 18': Bubas cerca di calciare in area ma la difesa fa buona guardia, il pallone arriva sui piedi di Tulli che calcia a botta sicura da posizione ravvicinata ma colpisce la traversa. Capovolgimento immediato un minuto dopo: cross di Ghislandi per Santaniello che a porta praticamente sguarnita non arriva ad impattare il pallone di testa. Poche emozioni nella seconda parte dei primi 45': è la Turris a fare la partita mentre la Fidelis si arrocca nella propria metà campo e cerca di giocare di ripartenza. Da segnalare solo due tentativi, uno per parte: al 29' Bonavolontà ha spazio e conclude da fuori area, pallone di poco alto. Al 33' invece, sugli sviluppi di un calcio d'angolo Santaniello la gira a centro area ma non trova la porta di poco, pallone sopra la traversa.

Secondo tempo ancora nel segno della Turris: si gioca quasi sempre nella metà campo della Fidelis, che si limita a difendere e non riesce a ripartire quando recupera il pallone. I biancazzurri però fanno un'ottima fase difensiva e i campani trovano pochi spazi per colpire, ma al 56' la Fidelis trema: Giannone si allarga e conclude, il suo tiro viene deviato e finisce sui piedi di Varutti che a pochi metri dalla porta spara clamorosamente il pallone sopra la traversa. Gli ospiti provano a colpire con soluzioni da fuori area: al 64' sinistro di Santaniello dal limite dell'area, rasoiata potente bloccata da Dini, mentre al 73' ci prova anche Giannone con il mancino da fuori area, ma il pallone termina a lato. Assalto finale della Turris che va vicina alla rete al 95': destro di Bordo in area da posizione defilata e pallone che sfiora l'incrocio dei pali. Al triplice fischio è festa per la Fidelis che ritrova la vittoria dopo cinque gare e per la prima volta in questo campionato vince al "Degli Ulivi".
30 fotoLa galleria fotografica del match a cura di Pasquale Leonetti
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
FIDELIS ANDRIA (3-5-2): 99 Dini; 7 Benvenga, 90 Alcibiade, 4 Venturini; 93 Zampano (86' Lacassia), 20 Casoli (84' Nunzella), 30 Bonavolontà (84' Dipinto), 8 Bolognese, 3 Carullo; 26 Tulli (71' Di Piazza), 19 Bubas (71' Di Noia).
PANCHINA: 1 Vandelli, 6 Dipinto, 9 Di Piazza, 10 Di Noia, 13 Lacassia, 14 De Marino, 17 Avantaggiato, 21 Nunzella, 23 Sabatino, 24 Gaeta, 25 Pelliccia, 29 Alberti.
ALLENATORE: Ciro Ginestra.

TURRIS (3-4-3): 33 Perina; 23 Varutti (67' Loreto), 5 Lorenzini, 16 Manzi; 2 Esempio, 8 Bordo, 17 Tascone (83' Pavone), 13 Ghislandi (50' Finardi); 10 Giannone, 9 Santaniello, 11 Leonetti (67' Longo).
PANCHINA: 1 Abagnale, 22 Colantuono, 20 Di Nunzio, 7 Sartore, 3 Loreto, 14 Zanoni, 6 Giofre, 21 Palmucci, 24 Iglio, 19 Longo, 27 Pavone, 30 Finardi.
ALLENATORE: Bruno Caneo.

INDISPONIBILI: Bordin (FID)

MARCATORI: 8' Venturini (FID)

AMMONITI: 43' Bonavolontà (FID), 45' Santaniello (TUR), 57' Benvenga (FID), 62' Ginestra (FID, allenatore), 73' Dini (FID)

ESPULSI: /

ARBITRO: Dario Di Francesco, sezione di Ostia Lido.

ASSISTENTI: Emilio Micalizi, sezione di Palermo; Andrea Cecchi, sezione di Roma 1.

QUARTO UOMO: Vito Guerra, sezione di Venosa.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Vittoria pesante della Fidelis Andria in chiave salvezza: 2-3 a Messina Vittoria pesante della Fidelis Andria in chiave salvezza: 2-3 a Messina Biancazzurri in gol nel segno degli attaccanti: Di Piazza, Bubas e Alberti
Colpo della Fidelis Andria tra gli svincolati: ecco l'esperto difensore Matteo Legittimo Colpo della Fidelis Andria tra gli svincolati: ecco l'esperto difensore Matteo Legittimo Classe '89, vanta oltre 350 presenze tra Serie B e C. Già oggi è a disposizione di mister Ginestra
Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria in semifinale: Piacenza battuto 1-0 Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria in semifinale: Piacenza battuto 1-0 Al "Degli Ulivi" decide la rete di Bubas. Biancazzurri contro la vincente di Teramo-Südtirol
"Non lavartene le mani": Fidelis Andria e "Riscoprirsi" insieme contro la violenza sulle donne "Non lavartene le mani": Fidelis Andria e "Riscoprirsi" insieme contro la violenza sulle donne Maglie speciali realizzate per l'occasione durante il derby di domenica scorsa contro il Bari
Spettacolo sugli spalti ma in campo non c'è storia: 0-3 del Bari alla Fidelis Andria Spettacolo sugli spalti ma in campo non c'è storia: 0-3 del Bari alla Fidelis Andria Doppietta di Antenucci e rete di Paponi. I biancazzurri non calciano mai in porta
Fidelis Andria-Bari, iniziativa dell'associazione "Scuola è Vita" per i piccoli tifosi Fidelis Andria-Bari, iniziativa dell'associazione "Scuola è Vita" per i piccoli tifosi I primi 40 adulti che acquisteranno un biglietto per la curva nord, avranno un tagliando omaggio se hanno un figlio under 10
Fidelis Andria-Bari: nel capoluogo bruciati 1500 biglietti in poche ore Fidelis Andria-Bari: nel capoluogo bruciati 1500 biglietti in poche ore File ai botteghini nella città federiciana per la Giornata Biancazzurra
La Fidelis Andria torna a vincere e lascia l'ultimo posto: Paganese battuta 0-1 La Fidelis Andria torna a vincere e lascia l'ultimo posto: Paganese battuta 0-1 Decide la rete di Gaeta all'inizio del secondo tempo. Nel prossimo turno l'attesissimo derby contro il Bari
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.