d'angelo conf pregara foggia
d'angelo conf pregara foggia
Calcio

Fidelis, D'Angelo: «Domani occasione per centrare l'obiettivo»

Il tecnico azzurro nel pre-derby di Martina Franca

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Vincere per conquistare la matematica salvezza. La Fidelis Andria ha in mente un solo obiettivo in vista del derby, in programma domenica, sul campo del Martina Franca. Una gara difficile, contro una squadra ostica, che sarà affrontata senza il supporto dei tifosi azzurri ai quali è stata vietata la trasferta a causa dell'inagibilità del settore ospiti dello stadio "Tursi". Come di consueto a parlare nel pre-gara è il tecnico azzurro Luca D'Angelo.

«E' importante innanzitutto - afferma Luca D'Angelo - cercare di fare una grande partita, con grande determinazione, poi ovviamente il risultato è importante e se lo otteniamo facciamo un ulteriore passo in avanti verso il nostro obiettivo. Contro il Martina Franca non sarà una gara facile perchè è una buona squadra che sta facendo ottimi risultati, molto esperta, e che a Gennaio si è rinforzata. Ci vorrà da parte nostra una partita molto attenta, di grande voglia e intensità. Sono queste le armi che dobbiamo proporre per fare risultato. Il nostro pensiero è che dobbiamo fare ancora dei punti - continua il tecnico azzurro - domani è un'occasione e bisogna cercare di vincere, la squadra sta bene dal punto di vista fisico, anche mentale, e sa che deve correre molto, essere concentrata, organizzata e cattiva agonisticamente. Per quanto riguarda la situazione infortuni, naturalmente non ci sarà Ferrero, mentre sia Piccinni che Paterni non hanno recuperato dai rispettivi infortuni. Mi dispiace molto per il divieto di trasferta inflitto ai nostri tifosi - conclude D'Angelo - credo che queste cose vadano coordinate prima e siamo rammaricati perchè loro sono sempre stati presenti e ci hanno dato una grande mano, speriamo di potergli dare comunque una gioia».
  • Fidelis Andria
  • luca d'angelo
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Accordo raggiunto tra la società del presidente Roselli ed il 44enne tecnico pugliese
Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Ieri sera la presentazione, da lunedì si lavorerà alla scelta del nuovo allenatore
Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Accordo raggiunto tra le parti e firma in giornata. Domani sera la presentazione alla stampa
Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Alla prima apparizione nei tornei regionali, le giovanili biancazzurre hanno raggiunto il massimo risultato
La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” Un contest aperto a tutti i tifosi biancazzurri in vista della prossima stagione
Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Obiettivo dell'iniziativa è finanziare le attività sociali della onlus andriese
Fidelis Andria, ufficiale anche l'addio di Fabio Moscelli Fidelis Andria, ufficiale anche l'addio di Fabio Moscelli Due stagioni come direttore dell'area tecnica, il ringraziamento della società biancazzurra
Fidelis Andria, si interrompe il rapporto di collaborazione con il tecnico Favarin Fidelis Andria, si interrompe il rapporto di collaborazione con il tecnico Favarin La società ringrazia l'allenatore toscano e il suo secondo Giovanni Langella per il lavoro svolto
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.