gazzella carabinieri
gazzella carabinieri
Cronaca

Utilizzato esplosivo ad alto potenziale per la bomba di via Sgarantiello

Le indagini sono affidate ai Carabinieri della locale Compagnia ed agli artificieri di Bari

Esplosivo ad alto potenziale: sarebbe questo il primo resoconto effettuato dagli investigatori, giunti questa mattina davanti ad una abitazione nei pressi di via Sgarantiello, esattamente in una traversa, via delle Rose, fatta segno di un attentato dinamitardo.

L'esplosione, avvenuta poco dopo le ore 4 ha scardinato completamente l'ingresso di una abitazione, danneggiando numerosi infissi degli immobili circostanti oltre ad alcune vetture parcheggiate nei pressi.

Sul luogo dell'esplosione, con i Vigili del Fuoco giunti da Barletta, sono intervenuti i Carabinieri insieme ai colleghi della sezione artificieri del Comando provinciale di Bari. Per fortuna l'esplosione non ha causato danni strutturali all'edificio. Si è saputo che nella zona sono numerose le telecamere di videosorveglianza, i cui filmanti potranno sicuramente dare un contributo sostanziale alle indagini in atto da parte dei Carabinieri, su delega della Procura di Trani.

Se l'esplosione fosse avvenuta in una zona più densamente abitata, tenuto conto della portata del materiale utilizzato, avrebbe causato danni ben maggiori.
  • carabinieri andria
  • esplosione
Altri contenuti a tema
La Commissione Antimafia si occuperà dell'attentato al carabiniere in servizio ad Andria La Commissione Antimafia si occuperà dell'attentato al carabiniere in servizio ad Andria Lunedì 17 febbraio, alle 10.45, a Barletta, incontro presso la Prefettura di Barletta
Giovane andriese ferito in incidente stradale sulla provinciale per Trani Giovane andriese ferito in incidente stradale sulla provinciale per Trani E' accaduto intorno alle ore 2 di questa notte. L'auto del giovane è andata completamente distrutta
Avv. Caldarola (Libera): "Vicinanza, stima e gratitudine per il lavoro svolto dai Carabinieri di Andria" Avv. Caldarola (Libera): "Vicinanza, stima e gratitudine per il lavoro svolto dai Carabinieri di Andria" "La nostra presenza al fianco delle forze di polizia vuol essere di incoraggiamento nella lotta alla criminalità"
Controlli e perquisizioni dei carabinieri dopo l'attentato a Ruvo di Puglia Controlli e perquisizioni dei carabinieri dopo l'attentato a Ruvo di Puglia Militari della Compagnia con i colleghi del CIO di Bari stanno intensificando l'attività investigativa
Attentato al carabiniere, Ruvo di Puglia fa rumore nel silenzio di un abbraccio Attentato al carabiniere, Ruvo di Puglia fa rumore nel silenzio di un abbraccio Tutta la solidarietà della città in una marcia in nome della pace
Esplosione auto carabiniere, Forza Italia: "Criminalità minaccia lo Stato, urge intervento serio del Governo" Esplosione auto carabiniere, Forza Italia: "Criminalità minaccia lo Stato, urge intervento serio del Governo" Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis, e del vice commissario, il sen. Dario Damiani
Attentato al carabiniere, Procura apre inchiesta Attentato al carabiniere, Procura apre inchiesta Si scava nell'attività professionale del militare
Attentato al carabiniere di Andria, la solidarietà del consiglio regionale Attentato al carabiniere di Andria, la solidarietà del consiglio regionale La nota del vicepresidente del Consiglio regionale della Puglia, Peppino Longo
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.