Zacki Biblioteca
Zacki Biblioteca
Vita di città

"Uno di noi", un'installazione per Patrick Zaki nella Biblioteca Comunale di Andria

La sagoma del giovane studente a grandezza naturale, è stata posta “a sedere” ad uno dei banchi delle aule studio della Biblioteca

«Ieri a Patrick Zaki sono stati convalidati altri 45 giorni di carcere, ed è stata respinta la richiesta dei suoi avvocati di cambio dei giudici. Insomma la situazione per lo studente ingiustamente detenuto in Egitto, invece di migliorare, peggiora, e forse per questo è ancora più importante in questo momento tenere alta l'attenzione sul caso». Lo scrive in una nota l'Assessora alla Cultura del Comune di Andria Daniela Di Bari.

«Dopo i manifesti affissi in giro per la città per chiederne la liberazione, e dopo l'approvazione della proposta del Consiglio Comunale per concedergli la cittadinanza italiana, abbiamo pensato all'installazione "UNO DI NOI". La sagoma di Patrick Zaki a grandezza naturale, è stata posta "a sedere" ad uno dei banchi delle aule studio della Biblioteca Comunale, perché sia chiaro il fatto che la prepotenza dello stato egiziano si è abbattuta su un ragazzo qualunque che non voleva far altro che studiare. Sarebbe potuto essere nostro figlio, nostro amico, nostro fratello, insomma: UNO DI NOI».

Venerdì 9 aprile, alle 19:00, sulla pagina Facebook di Andria Bene in Comune si parlerà del senso di questa iniziativa, e di cosa sta succedendo allo studente egiziano. Interverrà Domenico Bufi di Amnesty International, un rappresentante degli studenti andriesi, l'Assessora alle Politiche Giovanili Viviana Di Leo e l'Assessora alla Cultura Daniela Di Bari, che ha fortemente voluto l'iniziativa. «Abbiamo scelto di schierare il Comune di Andria dalla parte della libertà, - conclude la Di Bari - e qui resteremo fin quando ce ne sarà bisogno».
Zacki Facebook JPG
  • biblioteca comunale andria
  • Daniela Di Bari
  • Patrick Zaki
Altri contenuti a tema
Covid 19,  biglietti e disegni contro la paura compaiono sui cancelli della tensostruttura di San Valentino Covid 19, biglietti e disegni contro la paura compaiono sui cancelli della tensostruttura di San Valentino Assessore Di Bari: "I piccoli hanno voluto, con questo gesto, dare coraggio a quanti da domani saranno coinvolti nella sfida dei vaccini"
Una sagoma a grandezza naturale di Patrick Zaki nella Biblioteca Comunale di Andria Una sagoma a grandezza naturale di Patrick Zaki nella Biblioteca Comunale di Andria Ieri sera l'iniziativa "Uno di noi" per il giovane studente detenuto da oltre un anno in Egitto
Il Comune di Andria cerca proposte per opere di Street Art Il Comune di Andria cerca proposte per opere di Street Art L'assessora Di Bari: «Un'opportunità per associazioni e artisti di lasciare il segno sul nostro tessuto urbano»
Alternanza scuola-lavoro: due classi dell’Istituto Carafa aderiscono al percorso di Eurodesk Andria Alternanza scuola-lavoro: due classi dell’Istituto Carafa aderiscono al percorso di Eurodesk Andria L’Assessora alla Cultura Daniela Di Bari: "I ragazzi che vi prenderanno parte saranno generatori di conoscenza"
Il murales "Ritornerai?" di Andria protagonista in un format della Regione Puglia sulla street art Il murales "Ritornerai?" di Andria protagonista in un format della Regione Puglia sulla street art A raccontare la maestosa opera di viale Ovidio l'assessore Daniela Di Bari, il consigliere regionale Sabino Zinni e lo street artist Daniele Geniale
Ad Andria i manifesti a sostegno della cittadinanza italiana per Patrick Zaki Ad Andria i manifesti a sostegno della cittadinanza italiana per Patrick Zaki Lo annuncia l'assessore alla Cultura, Daniela Di Bari
Biblioteca Comunale “Giuseppe Ceci”, apertura solo su prenotazione Biblioteca Comunale “Giuseppe Ceci”, apertura solo su prenotazione Chiamate da effettuare almeno un giorno prima contattando i numeri telefonici indicati nel sito ufficiale della biblioteca
A Palazzo di Città un particolare allestimento per ricordare Aldo Moro A Palazzo di Città un particolare allestimento per ricordare Aldo Moro “Il tempo di Aldo Moro”: nel giorno della strage di via Fani l'inedita commemorazione del grande Statista
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.