furti sventati nella zona di Castel del Monte
furti sventati nella zona di Castel del Monte
Cronaca

Una serie di furti sventati in alcune villette della zona di Castel del Monte

Intervento dei vigilanti della Sicuritalia. Indagini in corso da parte dei carabinieri, intervenuti sul posto

Una serie di furti sono stati messi a segno questa mattina, lunedì 28 settembre, ad Andria nei pressi di alcune villette e case di campagna situate nella zona di Castel del Monte.

Erano circa le ore 8.00 di quando alla centrale operativa dell'istituto di vigilanza privato SicurItalia sono arrivati dei segnali di allarme, installati in ville situate nella zona Castel del Monte.
Immediatamente sul posto sono giunte alcune pattuglie di guardie giurate che hanno appurato che dei ladri erano penetrati all'interno di alcune di questi immobili di campagna.
Scattate le ricerche, le guardie giurate sono riuscite ad intercettare alcuni dei mezzi sottratti, in viale San Nicola, una traversa di via Vecchia Spinazzola- condotti da alcuni malviventi-, che alla vista dei vigilanti hanno abbandonato mezzi e refurtiva fuggendo a piedi.

I beni sottratti, tra cui un trattore, sono stati così restituiti ai legittimi proprietari. Sui furti perpetrati stanno adesso indagando i Carabinieri della locale Compagnia.
tentativo di furto in alcune villette della zona di Castel del Montetentativo di furto in alcune villette della zona di Castel del Montetentativo di furto in alcune villette della zona di Castel del Montetentativo di furto in alcune villette della zona di Castel del Monte
  • carabinieri andria
  • istituto di vigilanza
  • furto Andria
Altri contenuti a tema
Traffico di stupefacenti, eseguiti ad Andria 8 ordini di carcerazione: in tutto 87 anni di reclusione Traffico di stupefacenti, eseguiti ad Andria 8 ordini di carcerazione: in tutto 87 anni di reclusione Il sodalizio criminale, nel 2015 commercializzava grandi quantità di cocaina e marijuana per un volume d'affari giornaliero di circa 10.000 euro
Tentano di rubare una fiammante Nissan Qashqai, ma vengono messi in fuga dai vigilantes Tentano di rubare una fiammante Nissan Qashqai, ma vengono messi in fuga dai vigilantes E' accaduto questa mattina, intorno alle ore 4.30 in via Pier della Francesca. Tempestivo intervento della SicurItalia Ivri
Bomba carta esplosa dopo la mezzanotte in via Puccini Bomba carta esplosa dopo la mezzanotte in via Puccini Non si lamentano feriti ma solo danni lievi: indagano i Carabinieri della locale Compagnia
Recuperata autovettura rubata mentre il proprietario era a cena in un ristorante di Andria Recuperata autovettura rubata mentre il proprietario era a cena in un ristorante di Andria Si tratta di una Lancia Y con appena 700 chilometri percorsi, ritrovata in contrada Zagaria
Auto data alle fiamme nei pressi di via vecchia Canosa. Intervento dei Vigili del Fuoco Auto data alle fiamme nei pressi di via vecchia Canosa. Intervento dei Vigili del Fuoco E' accaduto questa mattina intorno alle ore 3.30. Sul posto i Carabinieri del nucleo radiomobile e guardie giurate dell'IMEVI
Aggredita una giovane donna in piazza Catuma a seguito di un diverbio Aggredita una giovane donna in piazza Catuma a seguito di un diverbio Oltre alla ragazza, anche altre persone sarebbero rimaste contuse: sul posto 118, Carabinieri e Polizia di Stato
Castel del Monte: rubano l’auto a due turisti bolognesi Castel del Monte: rubano l’auto a due turisti bolognesi E’ accaduto ieri, lunedì 14 settembre, tra le ore 17.00 e le ore 18.30
Il Capitano Savastano nuovo Comandante Compagnia Carabinieri di Messina Centro Il Capitano Savastano nuovo Comandante Compagnia Carabinieri di Messina Centro Dopo Andria ha diretto il Nucleo Investigativo del Gruppo Carabinieri di Castello di Cisterna
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.