Consorzio della Burrata di Andria IGP
Consorzio della Burrata di Andria IGP
Politica

Tutela e valorizzazione burrata di Andria: Di Bari (M5S) e Caracciolo (Pd) incontrano l'assessore Pentassuglia

Presenti all’incontro anche alcuni rappresentanti del settore ed esponenti delle istituzioni locali

La capogruppo del M5S Grazia Di Bari ha incontrato ieri mattina l'assessore all'Agricoltura Donato Pentassuglia per discutere delle misure per la tutela e la promozione della burrata di Andria. Presenti all'incontro anche alcuni rappresentanti del settore ed esponenti delle istituzioni locali.

"Assieme alle aziende - ha dichiarato Di Bari - dobbiamo costruire nuove misure che difendano i nostri prodotti tipici e per questo è necessaria la tutela della denominazione. La volontà comune è quella di tutelare tutto il comparto, difendendo il prodotto prima di ogni altra cosa. Il mercato ci pone delle sfide globali, di competizione con economie che non rispettano i lavoratori e il prodotto, e per far fronte a tutto questo è necessario fare squadra e puntare sulla qualità, contrastando chi vuole privare della tipicità del processo la lavorazione della burrata e valorizzando la storia e la tradizione dietro un prodotto magnifico, che racconta il gusto e le radici della nostra terra. Solo remando tutti nella stessa direzione possiamo valorizzare la nostra burrata, patrimonio enogastronomico non solo della Puglia, ma dell'Italia intera".

All'incontro ha preso parte anche il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo. "Competitività, qualità del prodotto, tipicità. Sono le parole chiave sulle quali abbiamo discusso nell' incontro odierno (ieri per chi legge n.d.r.) con l'assessore Pentassuglia al fine di mettere in atto misure per tutelare e promuovere la burrata di Andria IGP e valorizzare anche l'intero settore lattiero – caseario, comparto imprenditoriale prezioso e rappresentativo della Puglia".

"Custodiamo il nostro territorio - ha affermato Caracciolo - promuoviamo e sosteniamo il Made in Puglia. Occorre creare le strategiche sinergie tra produttori e istituzioni locali, in modo da affrontare a testa alta il mercato globale, puntando sempre sulla qualità dei nostri prodotti tipici, patrimonio culturale e umano del territorio pugliese".
"La sfida - conclude il consigliere regionale - è quella di costruire nuove misure che difendano i nostri prodotti tipici e per questo è necessaria la tutela della denominazione. A partire dalla burrata, prodotto che racconta il gusto e le radici della nostra terra".
  • regione puglia
  • burrata di Andria
  • Consorzio per tutela e valorizzazione della burrata di Andria I.G.P.
Altri contenuti a tema
Stabile il numero di contagi da covid 19 in Puglia: 138 positivi, di cui 14 nella Bat Stabile il numero di contagi da covid 19 in Puglia: 138 positivi, di cui 14 nella Bat Non si registrano per fortuna decessi
Oltre 350mila le dosi somministrate di vaccino nella provincia Bat Oltre 350mila le dosi somministrate di vaccino nella provincia Bat Poco più di 150mila quelli che hanno completato il ciclo vaccinale
Nuovo Ospedale di Andria: conferenza di servizi finalizzata alla approvazione del progetto in linea tecnica Nuovo Ospedale di Andria: conferenza di servizi finalizzata alla approvazione del progetto in linea tecnica Lo ha deciso la giunta regionale, attraverso apposito Accordo di Programma che sarà realizzato
La Puglia è prima in Italia per numero di somministrazioni: immunità di popolazione l’8 settembre La Puglia è prima in Italia per numero di somministrazioni: immunità di popolazione l’8 settembre Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale Bilancio e Programmazione Fabiano Amati
Interramento in trincea della ferrovia Andria-Bari: il Sindaco Bruno chiede miglioramenti all'attuale progetto Interramento in trincea della ferrovia Andria-Bari: il Sindaco Bruno chiede miglioramenti all'attuale progetto Incontro a Bari in Regione nella sede della 5^ Commissione
Coronavirus, torna a salire il numero dei positivi: oggi sono 139 in Puglia, di cui 14 nella Bat Coronavirus, torna a salire il numero dei positivi: oggi sono 139 in Puglia, di cui 14 nella Bat Purtroppo si registrano anche 5 decessi, nelle province di Bari e Taranto
Riforma Pac in Puglia, Losito (Confagricoltura): “Proposte di revisione potrebbero distruggere il sistema olivicolo produttivo della regione” Riforma Pac in Puglia, Losito (Confagricoltura): “Proposte di revisione potrebbero distruggere il sistema olivicolo produttivo della regione” Le preoccupazioni dei rappresentanti del settore produttivo olivicolo
Illegalità ambientale: Puglia al secondo posto nella classifica nazionale Illegalità ambientale: Puglia al secondo posto nella classifica nazionale Oltre 3.600 le infrazioni accertate
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.