Officina San Domenico
Officina San Domenico
Eventi e cultura

Torna all'Officina San Domenico il format "Svergognat*" con una nuova programmazione

Iniziativa nata dal collettivo CapitalSud durante la settimana dedicata all'eliminazione della violenza sulle donne

Torna con una nuova programmazione Svergognat* - appuntamenti per de-generarsi. Il format è nato da CapitalSud durante la settimana dedicata all'eliminazione della violenza sulle donne. Ma Svergognat* vuole essere anche un safe space per tutte le identità, binarie e non binarie. Un luogo di dibattito sulla sessualità, sui generi, sulle infinite possibilità dell'amore. Per questo, Svergognat* parte con due appuntamenti.

SvergognaTé, Giovedì 24 Febbraio, a partire dalle ore 19.30. In compagnia della dottoressa Rosanna Suriano, ginecologa, sorseggiando té e tisane, si creerà un piccolo salotto intimo in cui porre i dubbi su sessualità, contraccezione e anatomia di cui solitamente ci si vergogna. L'appuntamento è aperto a chiunque voglia. E per far sì che nessun* si senta limitato e giudicato, sulle pagine social di CapitalSud è presente un modulo google in cui porre la propria domanda in anonimato.

Svergognat* a lavoro, Venerdì 11 marzo, dalle 20. Nella settimana dell'8 marzo, vogliamo aprire un dibattito sincero e schietto sui temi delle discriminazioni di genere sul lavoro. In collaborazione con il collettivo Murgia Queer, CapitalSud ospiterà un incontro in compagnia di Alessia Nobile, donna transgender, attivista e autrice del libro autobiografico "La Bambina Invisibile"; Carla Indipendente, autrice dell'immagine di copertina e illustratrice; Kyotolp, performer, beatboxer e artista poliedrica che arricchirà l'incontro con un live set accompagnato dai visual di Niko Marinelli.

"Svergognat* - Appuntamenti per de-generarsi" nasce dall'esigenza di autoliberazione. Colei che si priva del normale senso di vergogna con cui ogni donna nasce, colui che agisce contro il clichè del vero uomo, duro e implacabile, vengono marchiati dall'indelebile etichetta di Svergognat*. Coloro che non riconoscono la propria identità nel binarismo di genere sono indicati come confusi e crescendo, con la negazione di tutte le declinazioni dei generi. «Vogliamo stimolare la consapevolezza - scrive CapitalSud - che la vergogna non è un fardello di chi subisce, ma di chi commette violenza e discrimina. Vogliamo poter parlare, anche e soprattutto in questa città di provincia, di temi che ancora sono coperti da un timoroso velo di censura, negazione e, appunto, vergogna».

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e si terranno presso l'Officina San Domenico, via Sant'Angelo dei meli 36.
svergognat
  • officina san domenico
  • CapitalSud
Altri contenuti a tema
Prorogato per altri due anni il contratto di comodato per l'Officina San Domenico Prorogato per altri due anni il contratto di comodato per l'Officina San Domenico Lunedì 29 gennaio, alle ore 19, al quartiere San Valentino, la terza tappa della Giunta di Quartiere
Presidio civico in via Sant'Angelo dei Meli, per dire No alla violenza e sopraffazione Presidio civico in via Sant'Angelo dei Meli, per dire No alla violenza e sopraffazione Dopo irruzione di ignoti vandali nell'Officina di San Domenico
Presidio civico in via Sant'Angelo dei Meli, dopo irruzione di ignoti vandali Presidio civico in via Sant'Angelo dei Meli, dopo irruzione di ignoti vandali Appuntamento martedì 5 dicembre, alle ore 19:00 davanti ai cancelli dell'Officina San Domenico
"Siamo sotto lo stesso cielo che brilla": in Officina San Domenico un racconto sulla Palestina "Siamo sotto lo stesso cielo che brilla": in Officina San Domenico un racconto sulla Palestina Appuntamento domenica 26 novembre, con le testimonianze di palestinesi, artisti e cooperanti
"La Domenica del Villaggio - Ricordati di coltivare le feste" domenica 19 novembre all' Officina San Domenico "La Domenica del Villaggio - Ricordati di coltivare le feste" domenica 19 novembre all' Officina San Domenico Il programma della giornata
"Parliamo di": un talk sul conflitto in Palestina, questa sera ad Andria "Parliamo di": un talk sul conflitto in Palestina, questa sera ad Andria L’evento, organizzato dal collettivo CiòMaFè in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Capital Sud di Andria
Spettacolo ad Andria di "Verso Sud 2023 Rifioriture" Spettacolo ad Andria di "Verso Sud 2023 Rifioriture" Domenica 17 settembre: un dibattito, uno spettacolo di danza contemporanea e un concerto
Festival di Immaginazione Meridiana ad Andria dal 19 al 21 luglio Festival di Immaginazione Meridiana ad Andria dal 19 al 21 luglio Anteprima il 18 luglio nel piazzale antistante l'Officina San Domenico
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.