Officina San Domenico
Officina San Domenico
Eventi e cultura

Torna all'Officina San Domenico il format "Svergognat*" con una nuova programmazione

Iniziativa nata dal collettivo CapitalSud durante la settimana dedicata all'eliminazione della violenza sulle donne

Torna con una nuova programmazione Svergognat* - appuntamenti per de-generarsi. Il format è nato da CapitalSud durante la settimana dedicata all'eliminazione della violenza sulle donne. Ma Svergognat* vuole essere anche un safe space per tutte le identità, binarie e non binarie. Un luogo di dibattito sulla sessualità, sui generi, sulle infinite possibilità dell'amore. Per questo, Svergognat* parte con due appuntamenti.

SvergognaTé, Giovedì 24 Febbraio, a partire dalle ore 19.30. In compagnia della dottoressa Rosanna Suriano, ginecologa, sorseggiando té e tisane, si creerà un piccolo salotto intimo in cui porre i dubbi su sessualità, contraccezione e anatomia di cui solitamente ci si vergogna. L'appuntamento è aperto a chiunque voglia. E per far sì che nessun* si senta limitato e giudicato, sulle pagine social di CapitalSud è presente un modulo google in cui porre la propria domanda in anonimato.

Svergognat* a lavoro, Venerdì 11 marzo, dalle 20. Nella settimana dell'8 marzo, vogliamo aprire un dibattito sincero e schietto sui temi delle discriminazioni di genere sul lavoro. In collaborazione con il collettivo Murgia Queer, CapitalSud ospiterà un incontro in compagnia di Alessia Nobile, donna transgender, attivista e autrice del libro autobiografico "La Bambina Invisibile"; Carla Indipendente, autrice dell'immagine di copertina e illustratrice; Kyotolp, performer, beatboxer e artista poliedrica che arricchirà l'incontro con un live set accompagnato dai visual di Niko Marinelli.

"Svergognat* - Appuntamenti per de-generarsi" nasce dall'esigenza di autoliberazione. Colei che si priva del normale senso di vergogna con cui ogni donna nasce, colui che agisce contro il clichè del vero uomo, duro e implacabile, vengono marchiati dall'indelebile etichetta di Svergognat*. Coloro che non riconoscono la propria identità nel binarismo di genere sono indicati come confusi e crescendo, con la negazione di tutte le declinazioni dei generi. «Vogliamo stimolare la consapevolezza - scrive CapitalSud - che la vergogna non è un fardello di chi subisce, ma di chi commette violenza e discrimina. Vogliamo poter parlare, anche e soprattutto in questa città di provincia, di temi che ancora sono coperti da un timoroso velo di censura, negazione e, appunto, vergogna».

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e si terranno presso l'Officina San Domenico, via Sant'Angelo dei meli 36.
svergognat
  • officina san domenico
  • CapitalSud
Altri contenuti a tema
Parte oggi la programmazione degli eventi natalizi all'Officina San Domenico Parte oggi la programmazione degli eventi natalizi all'Officina San Domenico Questa sera il Laboratorio Urbano ospita uno spettacolo del Centro Arti Integrate di Matera dal titolo "Sembra Amleto"
Bilancio conclusivo per “Mondovisioni - I documentari di Internazionale” Bilancio conclusivo per “Mondovisioni - I documentari di Internazionale” Promossa nell’alveo del Festival della Legalità, la manifestazione si è tenuta nell' Officina San Domenico dall’1 al 3 dicembre
Dialoghi, dj set e mostra fotografica al festival dei documentari di Internazionale ad Andria Dialoghi, dj set e mostra fotografica al festival dei documentari di Internazionale ad Andria Dal 1° al 3 dicembre all'Officina San Domenico nell'ambito del Festival della Legalità
2^ edizione del Festival della Legalità “Il coraggio delle idee”, Sindaco Bruno: "Tanti gli spaccati di vita coinvolti" 2^ edizione del Festival della Legalità “Il coraggio delle idee”, Sindaco Bruno: "Tanti gli spaccati di vita coinvolti" Tutte le iniziative in programma presentate nel corso di una conferenza stampa
All'Officina di San Domenico la rassegna: “MONDOVISIONI - I documentari di Internazionale 2022-2023” All'Officina di San Domenico la rassegna: “MONDOVISIONI - I documentari di Internazionale 2022-2023” Nell’ambito del più vasto programma sul “Festival della Legalità”, sarà visitabile dall’1 al 3 dicembre
Nasce l’orto sociale nel cuore del centro storico di Andria Nasce l’orto sociale nel cuore del centro storico di Andria E' situato nello spazio antistante all’immobile principale dell’Officina San Domenico
L'Officina San Domenico ospita V.E.D.O. Festival il 14 e 15 ottobre L'Officina San Domenico ospita V.E.D.O. Festival il 14 e 15 ottobre Un evento multidisciplinare con artisti pugliesi di portata internazionale
Al via il progetto "Passpartù" sull'affido culturale per minori ucraini ad Andria Al via il progetto "Passpartù" sull'affido culturale per minori ucraini ad Andria La proposta del collettivo CapitalSud è stata tra i vincitori del bando "Orizzonti Solidali" nel 2021
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.