Antonio Scamarcio
Antonio Scamarcio
Politica

San Valentino, Scamarcio scrive a parroco e residenti: «Il quartiere nominato incautamente»

L'ex candidato sindaco di centrodestra: «Rimango a disposizione di quella comunità»

L'avv. Antonio Scamarcio, ex candidato Sindaco del centrodestra ad Andria, ha scritto una lettera aperta al parroco di San Riccardo e ai residenti del quartiere San Valentino dopo le polemiche scatenate da una intervista televisiva. Ecco il testo.

«Stimatissimo don Michelangelo, carissimi concittadini,
da qualche giorno il quartiere San Valentino viene strumentalmente e squallidamente utilizzato per gettare fango sulla mia persona e screditarne la moralità. L'origine di tutto è nel passaggio di una mia intervista televisiva in cui ho incautamente nominato il quartiere San Valentino. Credo di aver dimostrato – e non per puro interesse elettorale – il mio desiderio di contribuire alla crescita e allo sviluppo del quartiere, tant'è che dopo aver annunciato il mio forfait a tutti i confronti in programma con gli altri candidati Sindaco ho precisato che tenevo molto a essere presente soltanto a quello organizzato dalla parrocchia San Riccardo.

"A caldo", purtroppo, può succedere a chiunque che la parola tradisca il pensiero reale e così il nome del vostro quartiere è entrato senza volerlo in quella risposta al giornalista. Chiarisco con forza e decisione che da parte mia non c'era e non ci sarà mai alcun intento provocatorio e men che meno denigratorio nei confronti di San Valentino e dei suoi abitanti. Conosco bene gli sforzi che il parroco sta operando, pur tra mille difficoltà, per contribuire a migliorare la qualità complessiva della vita della comunità che gli è stata affidata e conosco altrettanto bene le criticità di San Valentino. Ma conosco anche i punti di forza di quel territorio e dei suoi residenti e so per certo che superano di gran lunga gli aspetti negativi.

Rinnovo, dunque, la mia stima, la mia affettuosa amicizia a don Michelangelo e a tutta la comunità di San Valentino e rimango disponibile ad adoperarmi per sostenere con ogni mezzo a mia disposizione lo sviluppo del quartiere».
  • antonio scamarcio
  • Quartiere San Valentino
Altri contenuti a tema
Nicola Giorgino dopo l'elezione di Giovanna Bruno: "Il centrodestra riparta da Andria su basi solide" Nicola Giorgino dopo l'elezione di Giovanna Bruno: "Il centrodestra riparta da Andria su basi solide" L'ex candidato sindaco Scamarcio augura buon lavoro a Bruno
Albero pericolante nel quartiere San Valentino: l’intervento dei Vigili del Fuoco Albero pericolante nel quartiere San Valentino: l’intervento dei Vigili del Fuoco A causa del forte vento di questi giorni, l’arbusto rischiava di abbattersi sulle vicine palazzine
Covid, Antonio Scamarcio è negativo al tampone: "Ma quanta cattiveria gratuita" Covid, Antonio Scamarcio è negativo al tampone: "Ma quanta cattiveria gratuita" Da giorni in città circolavano invece notizie che l'ex candidato sindaco definisce "fake"
2 Post voto, centrodestra: "Scusa agli andriesi se dovranno scegliere tra restaurazione e populisti" Post voto, centrodestra: "Scusa agli andriesi se dovranno scegliere tra restaurazione e populisti" Nota dei referenti cittadini delle liste del centro destra: Scamarcio Sindaco, Andria Più, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia
1 Scamarcio: «Grazie a chi ha sostenuto me e la coalizione. Restiamo uniti e faremo rinascere il centrodestra» Scamarcio: «Grazie a chi ha sostenuto me e la coalizione. Restiamo uniti e faremo rinascere il centrodestra» L'ex candidato Sindaco del centrodestra, commenta con serenità l’esito del primo turno delle Amministrative
3 Don Michelangelo Tondolo: «Perchè San Valentino è denigrato come "il quartiere dove si fa la salsa"?» Don Michelangelo Tondolo: «Perchè San Valentino è denigrato come "il quartiere dove si fa la salsa"?» L'amara riflessione del parroco: «La colpa è nostra se gli altri pensano questo»
Elezioni amministrative, Giovanna Bruno e Michele Coratella al ballottaggio Elezioni amministrative, Giovanna Bruno e Michele Coratella al ballottaggio Fuori dai giochi il candidato del centrodestra Antonio Scamarcio. Nessuna larga intesa tra M5S e centro sinistra
Alunni senza libri di testo, Scamarcio: «Inaccettabile la penalizzazione di ragazzi e librai» Alunni senza libri di testo, Scamarcio: «Inaccettabile la penalizzazione di ragazzi e librai» Il candidato sindaco del centrodestra punta l'indice: «Ad Andria si procede con la cosiddetta “manifestazione d’interesse” e i risultati sono disastrosi»
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.