vigilante rimasto ferito dopo speronamento da parte di malviventi
vigilante rimasto ferito dopo speronamento da parte di malviventi
Cronaca

Ricoverato al Bonomo di Andria, vigilante rimasto ferito dopo speronamento da parte di malviventi

Far west a Ruvo: s'è rischiato il peggio, all'alba, in via Madonna delle Grazie. L'impatto ha permesso ai ladri di fuggire, sul posto i Carabinieri

E' ricoverato al pronto soccorso dell'ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria, il vigilante rimasto ferito questa mattina a Ruvo di Puglia. L'auto lanciata a fortissima velocità, per speronare quella della Metronotte, pigiando sull'acceleratore con spavalderia: soltanto con un impatto semi-frontale, che ha mandato il vigilante fuori strada e dopo in ospedale, una banda di malviventi è riuscita a guadagnare terreno e a scappare, facendo perdere le proprie tracce.

Certo è che s'è rischiato il peggio, all'alba di oggi, alla periferia di Ruvo di Puglia che, per qualche minuto, è sembrata il set di un film poliziesco. Tutto è accaduto alle ore 05.30 lungo via Madonna delle Grazie, all'intersezione con via Pasolini, quando la presenza di un suv nero sospetto, probabilmente un Bmw, ha messo in allerta una pattuglia dell'istituto di vigilanza di via Scarlatti. A bordo, uomini evidentemente già nel mirino, perché ritenuti autori di vari furti, in particolare di auto.

La pattuglia ha intercettato quell'auto, ma davanti a quell'incontro sgradito, i balordi, senza pensarci un solo istante, hanno speronato la vettura del vigilante, una Fiat Panda: chi stava al volante, infatti, ha fatto una manovra azzardata, urtando l'auto della Metronotte, finita dapprima contro un albero e poi sullo spartitraffico centrale, dove ha terminato la propria corsa, e infine dileguandosi per le strade adiacenti. Sono state subito diramate le ricerche, ma, finora, senza esito positivo.

Il vigilante, intanto, soccorso da un'ambulanza del 118, è stato portato all'ospedale di Andria: ha riportato la frattura della tibia e del perone destro oltre a contusioni rilevate dalla tac a cui è stato sottoposto. Sul posto, intanto, sono arrivati i Carabinieri della locale Stazione, i quali stanno indagando a tutto spiano per risalire ai componenti della banda.
  • Ospedale Bonomo
  • Carabinieri
  • 118
  • pronto soccorso bonomo
  • istituto di vigilanza
Altri contenuti a tema
Nuovo laboratorio di Patologia Clinica al "Bonomo" di Andria Nuovo laboratorio di Patologia Clinica al "Bonomo" di Andria Tra le altre, una apparecchiatura permetterà di avere esami routinari, marcatori tumorali ed ormoni nell’arco di poche ore
Avis Andria: "Torna l'emergenza sangue. Appello alla donazione" Avis Andria: "Torna l'emergenza sangue. Appello alla donazione" Preoccupa, in particolar modo la carenza di sangue del gruppo Zero positivo
Nuovo ospedale di Andria. Tupputi (Forza Italia) chiede audizione in Commissione bilancio Nuovo ospedale di Andria. Tupputi (Forza Italia) chiede audizione in Commissione bilancio Riferirà la direzione strategica della Asl Bat in Regione, presso la prima Commissione
Contro le truffe agli anziani l’Arma arruola un testimonial speciale: Lino Banfi Contro le truffe agli anziani l’Arma arruola un testimonial speciale: Lino Banfi Il nonno più amato d'Italia ha compiuto 88 anni
Carabinieri confiscano ville e terreni per 1 milione di euro a pregiudicato di Andria. VIDEO Carabinieri confiscano ville e terreni per 1 milione di euro a pregiudicato di Andria. VIDEO L'importante risultato è frutto dell'attività condivisa della magistratura e delle componenti investigative specializzate dell'Arma
Controlli dei Carabinieri ad Andria, 17 assuntori di stupefacenti segnalati Controlli dei Carabinieri ad Andria, 17 assuntori di stupefacenti segnalati E 45 multe per un totale di 7000 euro. Operazione estate sicura avanti fino a settembre
Ladri seriali arrestati dai Carabinieri: erano l'incubo dei negozianti Ladri seriali arrestati dai Carabinieri: erano l'incubo dei negozianti Ad incastrarli le numerose immagini di video sorveglianza
Al via il servizio 118 con idromoto sulle spiagge della Bat Al via il servizio 118 con idromoto sulle spiagge della Bat Da oggi a Barletta e Bisceglie, da domani Margherita e Trani
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.