L’Arciconfraternita Servi di Maria SS. Addolorata fedele al suo carisma, in processione con la “Desolata”. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
L’Arciconfraternita Servi di Maria SS. Addolorata fedele al suo carisma, in processione con la “Desolata”. Foto Riccardo Di Pietro
Religioni

Ricorrenza della Madonna Desolata: cerimonie limitate causa covid

Non mancheranno da parte dell’Arciconfraternita Maria SS.ma Addolorata, dei brevi momenti di preghiera

Sia pur contenute a causa della pandemia in atto, avranno inizio da venerdì 26 marzo 2021, alle ore 18, nella Chiesa di San Francesco d'Assisi, le celebrazioni in onore della Madonna Desolata, con una Santa Messa, officiata da Don Gianni Agresti, preceduta dalla recita del Rosario dei Sette dolori della Vergine (alle ore 17,30). Giovedì santo, 1° Aprile, alle ore 18, Santa Messa nella Cena del Signore.

Il Priore dell'Arciconfraternita Maria SS.ma Addolorata, Francesco Saverio Suriano, nel raccomandare al contingentato numero di partecipanti alle celebrazioni, l'uso della mascherina ed il rispetto delle norme anti-covid in vigore, tiene a sottolineare la particolarità della devozione nella nostra comunità cittadina, per la Madonna Desolata.

"Prima della riforma Liturgica (1963), il Venerdì dopo la Domenica di Passione, la Chiesa celebrava la festa dei Sette dolori della Beata Vergine Maria, la Sua partecipazione alla Passione di Gesù. La profezia di Simeone si realizza appieno e conferisce alla Madonna la dignità di Corredentrice. Ancora oggi l'Arciconfraternita Maria SS.ma Addolorata, con sede nella Chiesa parrocchiale di San Francesco d'Assisi in Andria, venera la Mater Dolorosa con incontri di preghiera che dispongono i fedeli a prepararsi alla solennità della Pasqua. Ogni sabato nel tempo liturgico di Quaresima, la preghiera della Via Matris Dolorosae, alle ore 17.15, prima della celebrazione della Santa Messa, il Venerdì della V settimana di Quaresima, alle ore 18, la preghiera del Santo Rosario dei Sette Dolori della Beata Vergine Maria e a seguire, il canto dello Stabat Mater e la celebrazione della Santa Messa. Purtroppo, a causa della pandemia non sarà possibile svolgere quest'anno la tradizionale e commovente processione, ma non mancheranno tutti i confratelli e consorelle a mantenere viva ed attuale, con la loro presenza, la memoria della Beata Vergine Addolorata".
  • Diocesi di Andria
  • arciconfraternita
Altri contenuti a tema
Mons. Renna ospite della scuola di politica della diocesi di Andria Mons. Renna ospite della scuola di politica della diocesi di Andria "La democrazia che verrà" il tema dell'incontro che si è svolto nell'auditorium della parrocchia Sacro Cuore di Gesù
Eletta Maria Selvarolo, Presidente dell'Azione Cattolica Diocesana di Andria Eletta Maria Selvarolo, Presidente dell'Azione Cattolica Diocesana di Andria "Accanto ad una nuova nomina sorgono timori, sensazioni di inadeguatezza di fronte ad un incarico molto complesso, delicato, impegnativo"
Il progetto diocesano "Senza Sbarre" giunge in Capitanata Il progetto diocesano "Senza Sbarre" giunge in Capitanata Martedì 23 aprile, ore 18 presso la sala del Tribunale, Palazzo Dogana a Foggia. Ci saranno Don Riccardo Agresti ed il Giudice Giannicola Sinisi
Incontro su “La democrazia che verrà:  trasformazioni democratiche per una scelta consapevole” Incontro su “La democrazia che verrà: trasformazioni democratiche per una scelta consapevole” L’Arcivescovo di Catania Mons. Renna ospite del quarto convegno cittadino organizzato dal Forum Socio Politico di Andria
Morto monsignor Alberto di Chio: era nativo di Andria Morto monsignor Alberto di Chio: era nativo di Andria Era stato ordinato presbitero il 29 giugno 1967 nella Chiesa della SS. Annunziata ad Andria da monsignor Francesco Brustia
Diocesi di Andria: "La politica come risoluzione dei conflitti”, un momento di spiritualità per gli amministratori locali Diocesi di Andria: "La politica come risoluzione dei conflitti”, un momento di spiritualità per gli amministratori locali “Trasformare le lance in falci”, sabato 23 marzo 2024, a Canosa di Puglia presso il Centro ricerche della Farmalabor
La devozione a Maria SS.ma Addolorata La devozione a Maria SS.ma Addolorata Uno scritto di Don Giannicola Sac. Agresti ci svela alcuni retroscena di fede e devozione
Concerto meditazione in ricorrenza del II centenario dell'Arciconfraternita Maria SS. Addolorata Concerto meditazione in ricorrenza del II centenario dell'Arciconfraternita Maria SS. Addolorata "Mendicanti di Dio" è stato il titolo della prima delle tre serata dedicate all'evento
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.