L’Arciconfraternita Servi di Maria SS. Addolorata fedele al suo carisma, in processione con la “Desolata”. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
L’Arciconfraternita Servi di Maria SS. Addolorata fedele al suo carisma, in processione con la “Desolata”. Foto Riccardo Di Pietro
Religioni

Ricorrenza della Madonna Desolata: cerimonie limitate causa covid

Non mancheranno da parte dell’Arciconfraternita Maria SS.ma Addolorata, dei brevi momenti di preghiera

Sia pur contenute a causa della pandemia in atto, avranno inizio da venerdì 26 marzo 2021, alle ore 18, nella Chiesa di San Francesco d'Assisi, le celebrazioni in onore della Madonna Desolata, con una Santa Messa, officiata da Don Gianni Agresti, preceduta dalla recita del Rosario dei Sette dolori della Vergine (alle ore 17,30). Giovedì santo, 1° Aprile, alle ore 18, Santa Messa nella Cena del Signore.

Il Priore dell'Arciconfraternita Maria SS.ma Addolorata, Francesco Saverio Suriano, nel raccomandare al contingentato numero di partecipanti alle celebrazioni, l'uso della mascherina ed il rispetto delle norme anti-covid in vigore, tiene a sottolineare la particolarità della devozione nella nostra comunità cittadina, per la Madonna Desolata.

"Prima della riforma Liturgica (1963), il Venerdì dopo la Domenica di Passione, la Chiesa celebrava la festa dei Sette dolori della Beata Vergine Maria, la Sua partecipazione alla Passione di Gesù. La profezia di Simeone si realizza appieno e conferisce alla Madonna la dignità di Corredentrice. Ancora oggi l'Arciconfraternita Maria SS.ma Addolorata, con sede nella Chiesa parrocchiale di San Francesco d'Assisi in Andria, venera la Mater Dolorosa con incontri di preghiera che dispongono i fedeli a prepararsi alla solennità della Pasqua. Ogni sabato nel tempo liturgico di Quaresima, la preghiera della Via Matris Dolorosae, alle ore 17.15, prima della celebrazione della Santa Messa, il Venerdì della V settimana di Quaresima, alle ore 18, la preghiera del Santo Rosario dei Sette Dolori della Beata Vergine Maria e a seguire, il canto dello Stabat Mater e la celebrazione della Santa Messa. Purtroppo, a causa della pandemia non sarà possibile svolgere quest'anno la tradizionale e commovente processione, ma non mancheranno tutti i confratelli e consorelle a mantenere viva ed attuale, con la loro presenza, la memoria della Beata Vergine Addolorata".
  • Diocesi di Andria
  • arciconfraternita
Altri contenuti a tema
Il Vescovo Mansi membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata Il Vescovo Mansi membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata Una delegazione diocesana parteciperà domenica 25 settembre alla Santa Messa officiata dal Santo Padre, Papa Francesco
Messaggio del Vescovo in occasione delle Feste Patronali Messaggio del Vescovo in occasione delle Feste Patronali "Seguo con preoccupazione la situazione di tante aziende ed esercizi commerciali che a causa dell’aumento dell’energia e costi delle materie prime sono in forte difficoltà"
Con “I have a dream” si completa il programma della Caritas di Andria Con “I have a dream” si completa il programma della Caritas di Andria Destinatari della proposta sono i minori dalla IV elementare alla III media
La parrocchia delle SS. Stimmate celebra la festa di San Pio nel ventennale della sua Canonizzazione La parrocchia delle SS. Stimmate celebra la festa di San Pio nel ventennale della sua Canonizzazione Dal 20 al 22 settembre una serie di iniziative in ricordo dell'amato frate con le stimmate. Ritorna la processione per le vie cittadine
Festa patronale: le iniziative dell'Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata Festa patronale: le iniziative dell'Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata E' il pio sodalizio religioso più antico di Andria
La Madonna dei Miracoli accolta da migliaia di fedeli nel viaggio verso il suo Santuario La Madonna dei Miracoli accolta da migliaia di fedeli nel viaggio verso il suo Santuario La tradizionale processione dalla chiesa Cattedrale, guidata dal Vescovo Mansi, ha visto la presenza del clero, delle autorità locali e delle associazioni cittadine
Diocesi di Andria, ecco le nuove nomine per l'anno pastorale 2022/23 Diocesi di Andria, ecco le nuove nomine per l'anno pastorale 2022/23 Don Michele Cognetti sarà il nuovo parroco della chiesa Madonna di Pompei
La pastorale giovanile di Andria organizza una passeggiata notturna La pastorale giovanile di Andria organizza una passeggiata notturna Tra il 19 e il 20 agosto. Qui il link per iscriversi all'iniziativa che terminerà con la colazione ai piedi del Castello
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.