raccolta rifiuti Andria
raccolta rifiuti Andria
Attualità

Raccolta differenziata: problemi per la raccolta dell'umido e degli oggetti ingombranti

Numerose segnalazioni circa mancate raccolte avvenute in alcune zone della città

Anche questa mattina, in alcune zone di Andria si sono registrate delle mancate raccolte per quanto riguarda i rifiuti ingombranti e l'umido.

Come già evidenziato ieri, non solo non si conosce la riapertura dell'isola ecologica di via Stazio, chiusura avvenuta improvvisamente sabato scorso, ma stanno proseguendo i problemi legati alla raccolta differenziata per alcune zone urbane.
Da segnalazioni giunte in redazione da parte di cittadini preoccupati ed allo stresso modo infastiditi, visto che in concomitanza a questa situazione stanno giungendo dal Comune gli avvisi di pagamento della Tassa sui rifiuti solidi urbani per il 2019, sono soprattutto le buste contenenti umido e rifiuti ingombranti a non essere state raccolte durante la giornata odierna dal personale della Sangalli.

La situazione è comunque monitorata anche da alcuni esponenti politici, come il parlamentare del M5S, Giuseppe D'Ambrosio che anche oggi ha voluto inserire sulla sua pagina fb le ultime novità.

"Mi giungono diverse segnalazioni di rifiuti non raccolti. Sappiate che probabilmente accadrà anche domani e chissà per quanto ancora.
Perché? Semplice, il Comune di Andria ha accumulato decine di milioni di euro di debiti e quindi abbiamo camion pieni di rifiuti che non sanno dove andare a scaricare perché nessuno vuol farci scaricare finché non paghiamo i nostri debiti.
È la stessa logica che ha portato anche alla attuale chiusura dell'isola ecologica.
Ve lo ripeterò fino allo sfinimento: i disastri di Giorgino e dei suoi allegri complici li pagheremo per anni...e sia chiaro che nei complici annovero anche la sinistra andriese!
"
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • sangalli
  • giuseppe d'ambrosio
  • isola ecologica
  • M5S Andria
Altri contenuti a tema
Aumento ticket d'accesso al mercato ortofrutticolo di Andria, la protesta di Unimpresa Bat Aumento ticket d'accesso al mercato ortofrutticolo di Andria, la protesta di Unimpresa Bat "Non si possono pagare millecinquecento euro l'anno per entrare al mercato"
Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Bonisoli nella Bat per parlare di sviluppo turistico Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Bonisoli nella Bat per parlare di sviluppo turistico All'incontro a Canosa di Puglia presenti anche l'on. Giuseppe D'Ambrosio, la consigliera regionale Grazia Di Bari e l'avv. Michele Coratella
Raccolta rifiuti: da domani sabato 18 maggio il servizio riprenderà regolarmente Raccolta rifiuti: da domani sabato 18 maggio il servizio riprenderà regolarmente La nota del Commissario Tufariello, tranquillizza la cittadinanza. Lunedì 20 maggio riaprirà l'isola ecologica
Rifiuti, Forum Ambiente Salute Andria: "No all'abbandono indiscriminato. Presto soluzioni per l'isola ecologica" Rifiuti, Forum Ambiente Salute Andria: "No all'abbandono indiscriminato. Presto soluzioni per l'isola ecologica" Il ringraziamento rivolto alla Guardia di Finanza per la scoperta di un deposito di rifiuti in un opificio abbandonato
Il Commissario Prefettizio Tufariello assegna deleghe per materia ai sub Commissari Il Commissario Prefettizio Tufariello assegna deleghe per materia ai sub Commissari Il Decreto commissariale è del 15 maggio 2019
Disservizi nella raccolta differenziata ad Andria: i chiarimenti della Sangalli Disservizi nella raccolta differenziata ad Andria: i chiarimenti della Sangalli Vicinanza alla popolazione. Questioni non imputabili all'Impresa Sangalli
Elezioni europee, Michele Coratella (M5S) "Fondamentale votare" Elezioni europee, Michele Coratella (M5S) "Fondamentale votare" Incontro presso la sede del Movimento 5 Stelle di Andria con l'on. Mario Furore
Provincia Bat, Di Bari (M5S) su querelle tra Cannito e Lodispoto: "Solo per spartirsi le poltrone del post Giorgino" Provincia Bat, Di Bari (M5S) su querelle tra Cannito e Lodispoto: "Solo per spartirsi le poltrone del post Giorgino" La consigliera pentastellata critica quello che sta accadendo in consiglio provinciale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.