sala operatoria ospedaliera
sala operatoria ospedaliera
Attualità

Ospedali in affanno: la FIALS chiede la proroga dei contratti in scadenza per il personale sanitario nella Asl Bt e assunzioni di OSS

A fronte dell'aumento dei posti letto disposti dalla Regione

Con Gazzetta Ufficiale n.305 del 24/12/2021, è stato pubblicato il Decreto Legge 24 dicembre 2021, n.221 recante la "Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell'epidemia da Covid'19".
Considerato il rischio sanitario connesso al protrarsi della diffusione degli agenti virali da COVID-19, lo stato di emergenza dichiarato con deliberazione del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020 e' ulteriormente prorogato fino al 31 marzo 2022.
In riferimento a quanto su riportato l' Organizzazione sindacale FIALS Bat guidata da Angelo Somma e Sergio Di Liddo, chiede alla Asl di avviare con massima urgenza le procedure di proroga dei contratti per tutto il personale a tempo determinato in servizio nella Asl Bt, in particolar modo di quello del personale di supporto con la qualifica di O.S.S. considerato l'imminente scadenza al 15 Gennaio C.M.
Se ciò non avvenisse saranno gravi, e inevitabili le conseguenze che scaturirebbero a partire dai prossimi giorni, in caso di mancata proroga dei circa 90 Operatori Socio Sanitari.
Inevitabile sarà l'aumento delle criticità nel poter garantire la regolare turnazione di detto personale e quindi l'impossibilità nel continuare ad erogare tutte le attività assistenziali "minime" nelle corsie di tutti i presidi ospedalieri della Asl Bt; non di meno la garanzia dell'aumento di posti letto Covid che la stessa Regione richiede per il Presidio "Covid" di Bisceglie.
Gia oggi il personale attualmente in servizio è gravato da una incredibile mole di lavoro, con turni massacranti, e al di fuori delle norme contrattuali che non consentono nemmeno il riposo dopo il turno di notte, spesso gli operatori socio sanitari per garantire la continua assistenza ai pazienti sono costretti a restare bardati con le tute ANTICOVID per quasi tutto il turno di servizio senza poter né bere e né andare in bagno.
La FIALS chiede inoltre in considerazione della imminente approvazione del nuovo piano dei fabbisogni di personale "triennio 2020/2022" una nuova Ricognizione del personale in possesso dei requisiti e avente diritto alla stabilizzazione, in modo da mettere in atto per tempo tutte le procedure in grado di integrare questo personale formato ed ormai integrato presso le Unità operative della Asl Bt, in modo da garantire una erogazione costante dei servizi assistenziali ed il rispetto dei più volte richiamati Livelli Essenziali di Assistenza (LEA).
  • Ospedali
  • Fials
Altri contenuti a tema
Suriano (CIMO FESMED): «No alla variante color nelle regioni. Modificare i dati epidemiologici significa aumentare il rischio covid» Suriano (CIMO FESMED): «No alla variante color nelle regioni. Modificare i dati epidemiologici significa aumentare il rischio covid» «Intanto si bloccano migliaia di interventi chirurgici e la prevenzione secondaria inizia a diventare un’utopia»
Disposto il blocco dei ricoveri ordinari negli ospedali di Andria e Barletta Disposto il blocco dei ricoveri ordinari negli ospedali di Andria e Barletta La disposizione si rende necessaria alla luce dell'andamento della pandemia
Nuovo ospedale di Andria: il 15 dicembre conferenza di servizi per la variante urbanistica Nuovo ospedale di Andria: il 15 dicembre conferenza di servizi per la variante urbanistica Entro il mese di marzo 2022 la gara per la progettazione esecutiva
Sanità: sempre più critica la situazione del Servizio di emergenza urgenza nella Bat Sanità: sempre più critica la situazione del Servizio di emergenza urgenza nella Bat L'Ordine dei Medici chiede una conferenza di servizio. Rischi per "salute e sulla vita stessa dei cittadini”
Quattro apparecchi per tamponi rapidi covid 19 donati dal Rotary per alcune strutture sanitarie pugliesi Quattro apparecchi per tamponi rapidi covid 19 donati dal Rotary per alcune strutture sanitarie pugliesi Seconda tranche di un intervento nato dalla partnership fra Rotary International e Usaid, l’Agenzia statunitense per la lotta alla povertà globale
Prestazioni aggiuntive per campagna vaccinale: la Asl Bt risponde alla FIALS Bat Prestazioni aggiuntive per campagna vaccinale: la Asl Bt risponde alla FIALS Bat Commissario Delle Donne: "Già corrisposto quanto dovuto per i mesi di aprile e maggio"
Campagna vaccinale: la Asl Bt non ha ancora retribuito gli operatori sanitari Campagna vaccinale: la Asl Bt non ha ancora retribuito gli operatori sanitari La FIALS pronta ad azioni di protesta e di mobilitazione, come sit in davanti al centro vaccinale di Bisceglie
Carenza di medici per i Pronto soccorso della Bat: ennesimo ricorso a ordini di servizio Carenza di medici per i Pronto soccorso della Bat: ennesimo ricorso a ordini di servizio Forte preoccupazione da parte del CIMO, Sindacato dei medici ospedalieri, tramite il segretario Bat Luciano Suriano
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.