autorizzazione regionale per sversamento rifiuti nelle discariche private
autorizzazione regionale per sversamento rifiuti nelle discariche private
Politica

L'on. D'Ambrosio polemizza con il consigliere Zinni: "Grandi tende, grandi discariche e grandi tumori"

Alla vigilia della manifestazione contro il razzismo, si apre una discussione sul tema delle discariche dei rifiuti

In un post, comparso stamane sulla pagina fb del parlamentare andriese Giuseppe D'Ambrosio (M5S), si polemizza aspramente circa la conduzione di politiche ambientali sconsiderate messe in campo dalla Regione Puglia, lanciando critiche all'indirizzo della coalizione di cui fa parte il consigliere regionale Sabino Zinni, capogruppo della lista Emiliano Sindaco di Puglia. Pubblichiamo quindi i rilievi politici dell'esponente nazionale pentastellato, esimendoci invece da passaggi che di politico non hanno nulla, se non attacchi di rilievo personale.

"Grandi tende, grandi discariche e grandi tumori.

Vorrei rivolgere un invito al consigliere regionale Zinni.
Premesso che apprezzo la sua iniziativa che intende sottolineare quanto "Andria sia una città che accoglie" attraverso la realizzazione di un evento sotto una grande tenda in piazza.

Mi chiedevo...
Quando replicherà la stessa iniziativa a Canosa (in realtà per tutto il nostro territorio) contro uno sciagurato governo regionale che ha deciso di autorizzare l'ennesimo sversamento di rifiuti in un territorio già martoriato pesantemente dalle discariche?

Quando la stessa iniziativa in piazza a Canosa per mobilitarci contro la "barbarie" (cit.) di chi vuole colpire un territorio avvelenando, uccidendo e facendo ammalare tutti, bianchi, neri, gialli, verdi e rossi? Le malattie non sono razziste.

Quando ci sarà una grande tenda in piazza a Canosa per spiegare ai canosini che il privato che riceverà i rifiuti in discarica verrà pagato 100 euro per tonnellata di rifiuti dai soldi dei cittadini ed il "ristoro" del danno per la salute dei cittadini stessi sarà di 0,75 euro per tonnellata? Tanto vale la salute dei cittadini?
Nemmeno l'1% del guadagno!

Quando una grande tenda nella stessa piazza per chiedere un piano regionale dei rifiuti definitivo e che ponga come priorità la salute dei cittadini?

Ma soprattutto, quando scendiamo in piazza con una grande tenda contro la "barbarie" (cit.2) di un governo regionale che sta ammazzando, ammorbando la nostra regione, provocando disastri in ogni campo?

......
Quando una grande tenda in piazza a Canosa, ad Andria ed ogni altra piazza del nostro territorio contro un centrosinistra nazionale che sciopera contro il Reddito di Cittadinanza e vota contro il Taglio delle Poltrone?", conclude il post dell'on. D'Ambrosio.
  • regione puglia
  • giuseppe d'ambrosio
  • Sabino Zinni
  • discarica
Altri contenuti a tema
Cresce la Puglia del turismo Cresce la Puglia del turismo Investimenti nelle strutture ricettive. Oltre 9mila posti letto alberghieri incentivati dalla Regione in soli tre anni
Discarica ex Fratelli Acquaviva, Assessore Luigi Del Giudice:  "Nessuna discarica"   Discarica ex Fratelli Acquaviva, Assessore Luigi Del Giudice: "Nessuna discarica"   Il delegato all'Ambiente assicura che non vi è alcun provvedimento in atto e che comunque "Andria non è disposta ad accettare compromessi"
Nuova discarica di Andria, Di Bari (M5S): "Zitti, zitti, perchè nessuno deve sapere" Nuova discarica di Andria, Di Bari (M5S): "Zitti, zitti, perchè nessuno deve sapere" Intervento VIDEO della consigliera regionale pentastellata avv. Grazia Di Bari
Trasporto pubblico: l'ass. Giannini risponde a Di Bari (M5S), "Puntiano all'ammodernamento" Trasporto pubblico: l'ass. Giannini risponde a Di Bari (M5S), "Puntiano all'ammodernamento" Confermata la prossima riapertura della linea Ruvo/Corato
Il sottosegretario alle Politiche Agricole Alessandra Pesce, a Bari per incontrare gli olivicoltori Il sottosegretario alle Politiche Agricole Alessandra Pesce, a Bari per incontrare gli olivicoltori Sarà in Puglia sabato 23 febbraio, alla Fiera del Levante
Gilet arancioni, Emiliano: "La Regione al fianco degli olivicoltori" Gilet arancioni, Emiliano: "La Regione al fianco degli olivicoltori" "Pronti ad attingere dall'avanzo di amministrazione se il Governo lo sblocca". Il VIDEO
La Regione attenziona la discarica “ex Acquaviva”. Non si esclude l'arrivo di nuovi rifiuti La Regione attenziona la discarica “ex Acquaviva”. Non si esclude l'arrivo di nuovi rifiuti Si paventa l'utilizzo di volumetrie residue, ovvero di circa 763 mila metri cubi
"Finché sarò sindaco non ci sarà nessuna nuova discarica" "Finché sarò sindaco non ci sarà nessuna nuova discarica" Nicola Giorgino chiarisce la vicenda sulla paventata apertura di una nuova discarica ad Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.