Alternanza scuola lavoro degli studenti dell’Istituto Lotti – Umberto I
Alternanza scuola lavoro degli studenti dell’Istituto Lotti – Umberto I
Attualità

Offerta di lavoro, Centri impiego Bat: quasi 1200 curricula inviati alle aziende da giugno a settembre

Il settore al vertice della classifica è "Commercio e artigianato", con 140 figure professionali, seguito da "Costruzioni, impianti e immobiliare" con 49 posizioni aperte

Dal 13 giugno al 15 settembre, i Centri per l'impiego della Bat hanno ricevuto 4700 candidature per le loro offerte di lavoro: si registra un incremento del 400%, considerate le 997 candidature inviate al 13 giugno. Questa è la rilevazione emersa dai report effettuati nei mesi estivi dai Centri per l'impiego della Sesta Provincia, un segnale di fiducia espresso dagli utenti nei confronti delle azioni intraprese per favorire l'incontro tra domanda e offerta di lavoro.

In particolare, nell'ultima edizione del report, emerge il dato dei quasi 1200 curricula trasmessi alle aziende, frutto del processo di analisi e screening da parte degli operatori dei Centri per l'impiego della Bat.

Da un'osservazione più attenta, si evidenzia la media di 3,26 cv trasmessi per ogni offerta di lavoro attiva su Lavoro per te, il portale della Regione Puglia dedicato a coloro che sono alla ricerca di occupazione, un'indicazione che evidenzia l'allineamento delle esperienze formative e professionali degli utenti con le proposte lavorative presenti sul territorio.

Risultano ad oggi in leggera crescita gli annunci aperti, pari a 129. Le offerte pubblicate garantiscono opportunità lavorative in numerosi ambiti, con proposte dedicate a ogni tipologia di utente.

Il settore che continua a confermarsi al vertice della classifica è "Commercio e artigianato", con 140 figure professionali, seguito da "Costruzioni, impianti e immobiliare" con 49 posizioni aperte.

Sostanzialmente stabile risulta invece il numero di persone ricercate nei settori "Sanità, servizi alla persona e pulizia" (40) e "Amministrativo e ICT" (24) mentre risultano in leggero aumento le offerte di "Tessile, abbigliamento e calzaturiero" (42).

Emerge invece il calo delle proposte negli ambiti "Industria e trasporti" (46), e "Agricoltura e agroalimentare" (2), con una diminuzione più accentuata per il settore "Turismo e ristorazione" (21) legato alla chiusura della stagione estiva per molte attività.

Nel report redatto sono indicati i requisiti dettagliati degli annunci con il titolo, la descrizione di ogni offerta, l'indicazione del settore professionale e del CPI di riferimento.
Per candidarsi alle offerte, bisogna consultare il portale lavoroperte.regione.puglia.it o l'app "Lavoro per te Puglia".

Al fine di promuovere le notizie sulle offerte provinciali presenti su Lavoro per te, i centri per l'impiego della Bat hanno creato il canale Telegram "Offerte lavoro BAT – LavoroXTE", a cui è possibile iscriversi al seguente link https://t.me/offertelavoropertebat, in cui sono costantemente riportati i nuovi annunci pubblicati sul portale.

Per informazioni sull'invio dei curriculum e sulle offerte attive e per la pubblicazione di annunci, cittadini e aziende possono rivolgersi ai Centri per l'Impiego dell'Ambito Bat, aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30, il martedì dalle 15 alle 16.30 e il giovedì pomeriggio su prenotazione) presso le sedi dislocate in tutti i comuni (per contatti: www.arpal.regione.puglia.it).
offerte lavorative per la Batofferte lavorative per la Bat
  • Provincia Bat
  • regione puglia
  • lavoro
Altri contenuti a tema
In Puglia quintuplicati i costi per produrre l’olio extravergine d'oliva In Puglia quintuplicati i costi per produrre l’olio extravergine d'oliva Si stima una produzione di olio pari a 90mila tonnellate nell'annata 2022-2023
Cibo sintetico: cresce la mobilitazione in Puglia Cibo sintetico: cresce la mobilitazione in Puglia Gli alimenti costruiti in laboratorio potrebbe presto inondare i mercati sulla spinta delle multinazionali e dei colossi dell'hi tech
Un ECOMUSEO della storia del paesaggio: Andria, Trani e Bisceglie tra le città coinvolte Un ECOMUSEO della storia del paesaggio: Andria, Trani e Bisceglie tra le città coinvolte Tra Murgia e mare, uno splendido contenitore di usi e saperi
Pneumatici invernali o catene da neve a bordo, da oggi torna l’obbligo Pneumatici invernali o catene da neve a bordo, da oggi torna l’obbligo Dal 15 novembre al 15 aprile è in vigore, altrimenti scattano le sanzioni per i trasgressori
Oltre 440mila famiglie pugliesi a rischio alimentare: cresce la solidarietà con la spesa sospesa Oltre 440mila famiglie pugliesi a rischio alimentare: cresce la solidarietà con la spesa sospesa Il balzo dell'inflazione costerà alle famiglie pugliesi 1 miliardo di euro in più solo per la tavola nel 2022
Ufficio scolastico nella Bat, Flc Cgil e Cgil Bat: “A parte gli annunci, quando aprirà davvero?” Ufficio scolastico nella Bat, Flc Cgil e Cgil Bat: “A parte gli annunci, quando aprirà davvero?” Le Organizzazioni sindacali tornano a chiedere un incontro urgente per capire cosa impedisca l’attivazione dell’Ufficio
Servizi idrici e fognari attesi da 20 anni ad Andria: firmato il protocollo tra Regione e Comune Servizi idrici e fognari attesi da 20 anni ad Andria: firmato il protocollo tra Regione e Comune Documento sottoscritto dal vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, e dalla sindaca di Andria, Giovanna Bruno,
Giudice del Lavoro del Tribunale di Trani: la Asl Bt dovrà risarcire l'ematologa che perse il lavoro perché incinta Giudice del Lavoro del Tribunale di Trani: la Asl Bt dovrà risarcire l'ematologa che perse il lavoro perché incinta I fatti risalgono al 2016. A causa della sua gravidanza non fu prorogato il contratto di lavoro
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.