disoccupazione giovanile
disoccupazione giovanile
Vita di città

Nei centri per l'impiego della Bat in un anno il doppio delle offerte

Oltre 5000 i curriculum trasmessi alle imprese

I Centri per l'impiego raccontano dodici mesi di innovazione nei processi e nei servizi realizzati attraverso un nuovo format comunicativo.
L'obiettivo del Rapporto di sintesi è presentare periodicamente i dati e i numeri delle attività - svolte dai Centri per l'impiego della BAT - per l'incontro tra domanda e offerta di lavoro.
I dati rappresentati emergono dai 21 Report pubblicati con cadenza quindicinale da inizio giugno 2022 a fine maggio 2023.

Questa pubblicazione, raggiungibile al link https://issuu.com/arpal-centrimpiegobat/docs/report_un_anno_giu22-mag23_2_, racconta i risultati ottenuti dagli operatori dei Centri per l'impiego della BAT attraverso sei panel:

• annunci di lavoro e candidature pervenute;
• settori e contratti proposti;
• opportunità all'estero della rete EURES;
• cv trasmessi e incroci effettuati;
• gestione processo IDO e operatori;
• Social Data.

ANNUNCI E CANDIDATURE PERVENUTE

Dai dati analizzati, si evidenzia il raddoppio degli annunci negli ultimi dodici mesi, da 92 a 201, e delle figure professionali ricercate, passate da 317 a 655.

Le offerte di lavoro delle imprese della Bat confermano la forte vocazione del territorio per il terziario, con una prevalenza nei settori "Turismo e ristorazione" e "Amministrativo, ICT e servizi digitali".

CV TRASMESSI E INCROCI EFFETTUATI

Il trend di crescita si registra anche per le candidature presentate dagli utenti, aumentate di 20 volte, con 5.024 curricula selezionati e trasmessi alle imprese a fronte delle quasi 20.000 candidature pervenute su un totale di 621 annunci attivati. Di questi il 26.25% ha portato alla realizzazione di incroci.

Non meno importante è la media dei cv trasmessi alle imprese per ogni profilo professionale ricercato, pari al 7.67%.

SOCIAL DATA

Le opportunità lavorative legate al processo di Incontro Domanda Offerta di lavoro sono divulgate e promosse tramite canali online e offline.

In particolare, in questo primo anno di attività, i Centri per l'impiego della Bat hanno sviluppato le attività di comunicazione online attraverso:

-la pagina Facebook "Centri per l'impiego provincia Bat" (https://bit.ly/43dzd8r);
-le pagine Google, una per ogni Centro per l'impiego, Policentro e Sportello della provincia.

Dalla rilevazione dei dati della pagina Facebook "Centri per l'impiego provincia Bat", emerge la costante crescita di interesse degli utenti per questo spazio di informazione condivisa. Da agosto 2022 a maggio 2023 ci sono state quasi 19.000 visite alla pagina, con oltre 36.800 persone che hanno visionato almeno un contenuto.

Sono 2.842 i follower della pagina, con una forte preponderanza di pubblico femminile (66%) e un pubblico che si concentra prevalentemente nelle fasce di età 25-34 (50%) e 35-54 (30%).

Risulta significativo anche il dato degli over 55 (18%), indice della volontà di impegnarsi in percorsi di politiche attive per il lavoro anche da parte di un pubblico più maturo.

Ottimi risultati provengono anche dalle pagine Google, con oltre 30.500 visualizzazioni dei profili e 5.709 interazioni.
Gli utenti usano le pagine Google per contattare i Centri per l'impiego, come dimostrano le oltre 2.300 chiamate dai profili, e per trovare le indicazioni stradali, con più di 1.600 ricerche effettuate.

OPPORTUNITÀ ALL'ESTERO DELLA RETE EURES

Nel report è presente anche un'analisi dei dati EURES (EUROPEAN EMPLOYMENT SERVICES).

EURES si occupa di sostenere la mobilità professionale (circolare, volontaria e garantita) a livello europeo con servizi dedicati per lavoratori e datori di lavoro.

Sulla base delle rilevazioni effettuate, a partire dal 16 marzo 2023, si evidenzia che i paesi che presentano il maggior numero di persone da assumere sono il gruppo scandinavo con in testa Norvegia (115) e Finlandia (88) e il Benelux (86) che detiene anche il primato negli annunci (18).

È possibile approfondire i servizi offerti da EURES visitando il relativo portale, disponibile in 26 lingue, che mette in relazione jobseekers (lavoratori-candidati alla ricerca di un impiego) con employers (datori di lavoro) in 27 paesi UE+ Islanda, Liechnstein, Norvegia e Svizzera.


MODALITÀ DI CANDIDATURA E PUBBLICAZIONE DELLE OFFERTE

Per candidarsi agli annunci proposti dai Centri per l'impiego della BAT, bisogna consultare il portale lavoroperte.regione.puglia.it o l'app "Lavoro per te Puglia".
Per informazioni sull'invio dei curricula, sulle offerte attive e per la pubblicazione di annunci, cittadini e aziende possono rivolgersi ai Centri per l'Impiego dell'Ambito Bat, aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30, il martedì dalle 15.00 alle 16.30 e il giovedì pomeriggio su prenotazione) presso le sedi dislocate in tutti i comuni (per contatti: www.arpal.regione.puglia.it).
  • lavoro
Altri contenuti a tema
“Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud “Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud Imprenditori e istituzioni a confronto su occupazione e ruolo delle università
La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori Un’occasione per raccontare il territorio con curiosità e passione
1° Maggio: 16 operatori ecologici assunti ad Andria a tempo indeterminato 1° Maggio: 16 operatori ecologici assunti ad Andria a tempo indeterminato Sottoscritto il nuovo contatto di lavoro. L'annuncio della Sindaca Bruno
Primo maggio, manifestazione nella Bat con la segretaria generale della Cgil Puglia Gigia Bucci Primo maggio, manifestazione nella Bat con la segretaria generale della Cgil Puglia Gigia Bucci A Trani dalle 10 in piazza della Repubblica con comizio e musica
Primo maggio: i sindacati in piazza per il lavoro, la pace e la giustizia sociale Primo maggio: i sindacati in piazza per il lavoro, la pace e la giustizia sociale La festa dei lavoratori in programma a Trani, dalle ore 10 con musica e comizio
A Largo Grotte la sede provinciale dell'Ispettorato del Lavoro A Largo Grotte la sede provinciale dell'Ispettorato del Lavoro All’esame dell’esecutivo cittadino la concessione in comodato d’uso a titolo gratuito dei locali comunali
Centri Impiego Bat:  aperte 135 posizioni nelle imprese del territorio Centri Impiego Bat: aperte 135 posizioni nelle imprese del territorio Un annuncio su quattro trova candidati in linea con le richieste
Sicurezza, lotta alla precarietà, fisco giusto, nuovo modello di fare impresa, contrattazione. Nella Bat sit presso la Prefettura Sicurezza, lotta alla precarietà, fisco giusto, nuovo modello di fare impresa, contrattazione. Nella Bat sit presso la Prefettura Giovedì 11 aprile in occasione dello sciopero generale
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.