Sabino Zinni
Sabino Zinni
Commento

Messina sottosegretario, Zinni: "Il piacere di essere in buone mani"

Il notaio andriese, ex consigliere regionale rivolge gli auguri per la nomina della senatrice del Pd

Quel "Provaci ancora Prof!" della popolarissima serie televisiva le calza proprio a pennello. Assuntela Messina, prima donna di Barletta a Palazzo Madama, nella sua prima giornata da Senatrice nella XVIII legislatura repubblicana.

"Assuntela Messina. Regione di elezione: Puglia. Nata il 29 dicembre 1964 a Barletta (Barletta-Andria-Trani). Professione: Docente di liceo. Incarichi, cariche e titoli al momento della candidatura: Presidente regionale del Partito democratico di Puglia. Elezione: 4 marzo 2018". C'è scritto nella sua scheda personale sul sito web del Senato. Aggiungo di mio: amatissima dai suoi studenti del Liceo scientifico "Carlo Cafiero" dove insegna da anni.

Oggi un curriculum ancor più ricco ed impegnativo: segretario della 13ª Commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali); membro della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani; membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere.

"Nei 5 anni in cui sono stato consigliere regionale ho avuto spesso modo d'incontrare Assuntela Messina per ragioni politiche. Ogni nuova occasione è stata sempre una conferma: una conferma della sua professionalità, della sua disponibilità, della sua attenzione verso le questioni aperte, della nostra amicizia. Sapere che ieri le è stato affidato il ruolo di sottosegretario all'innovazione tecnologica mi fa immensamente piacere. Il piacere di sapere di essere in buone mani. Tanti auguri di buon lavoro a lei", scrive il notaio Sabino Zinni.
  • regione puglia
  • Assuntela Messina
Altri contenuti a tema
Siccità: gli agricoltori incatenano trattori davanti ai pozzi per SOS acqua Siccità: gli agricoltori incatenano trattori davanti ai pozzi per SOS acqua Senza irrigazione frutteti, mandorleti e oliveti seccano
Forte caldo: SOS animali nelle stalle. In funzione ventilatori e doccette refrigeranti Forte caldo: SOS animali nelle stalle. In funzione ventilatori e doccette refrigeranti Le mucche per le alte temperature stanno producendo fino al 15% circa di latte in meno
La Puglia si conferma prima in Italia per qualità delle acque di balneazione La Puglia si conferma prima in Italia per qualità delle acque di balneazione Per il quarto anno consecutivo. I dati sono stati rilevati dal Sistema nazionale per la protezione dell’Ambiente
Caracciolo (Pd): “Brand Costa Sveva grande sfida per tutto il territorio della Bat” Caracciolo (Pd): “Brand Costa Sveva grande sfida per tutto il territorio della Bat” Tra i Comuni interessati vi è anche Andria
"I DG Asl sono decaduti per sforamento spesa farmaceutica. Nulli eventuali atti. Subito i commissari" "I DG Asl sono decaduti per sforamento spesa farmaceutica. Nulli eventuali atti. Subito i commissari" Lo dichiarano i Consiglieri regionali di Azione Fabiano Amati, Sergio Clemente e Ruggiero Mennea, capogruppo
Più frutta e meno caffè: ecco la dieta salva esami per la maturità 2024 Più frutta e meno caffè: ecco la dieta salva esami per la maturità 2024 Un aiuto per vincere la preoccupazione viene dagli alimenti ricchi di sostanze rilassanti
Ordinanza regionale che vieta il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole Ordinanza regionale che vieta il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole Ovvero dalle ore 12.30 alle 16.00 fino al 31 agosto 2024
Quota di partecipazione nelle RSA: il Tar ha bloccato gli aumenti Quota di partecipazione nelle RSA: il Tar ha bloccato gli aumenti La nota del vicepresidente della Commissione Sanità e consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini: "La Regione ne prenda atto"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.