maltempo in Puglia
maltempo in Puglia
Territorio

Maltempo, la mappa di Coldiretti dei danni provincia per provincia

E Mennea chiede che la Regioni dichiari lo stato di emergenza

Clima tropicale in Puglia nelle ultime ore, dove il caldo intenso è stato bruscamente interrotto da grandinate di straordinaria intensità con chicchi grandi quanto palle di biliardo e da nubifragi che hanno danneggiato le produzioni, gli uliveti, i vigneti di uva da tavola e i frutteti e allagato i campi, affogando gli ortaggi, mentre le trombe d'aria hanno sradicato ulivi e alberi. E' il bilancio delle verifiche in campo effettuate dai tecnici di Coldiretti Puglia che ha stilato la prima mappa dei comuni colpiti e del danno sulle colture in corso. "L'assessorato regionale all'agricoltura deve attivare le immediate verifiche in campo per la richiesta di declaratoria di stato di calamità naturale. E' indispensabile che i territori rurali vengano tutelati con efficacia ed immediatezza rispetto ad eventi di tale eccezionalità", dice Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia.

La straordinaria ondata di maltempo che sta imperversando in Puglia sin dalla primavera – ricorda Coldiretti Puglia – ha gravemente intaccato le produzioni agricole, compromettendo il raccolto di ortaggi e frutta, le semine con i campi allagati dalle bombe d'acqua improvvise e ripetute, le piantine di angurie e meloni distrutte dalle grandinate killer, mentre sono gravi i danni ai vigneti e agrumeti, oltre allo stress degli animali nelle stalle e delle api per cui la produzione di miele risulta quasi azzerata.

Bari e BAT – Grandine e pioggia a Rutigliano, Noicattaro, Casamassima, Adelfia, Conversano, Molfetta, Giovinazzo, Bisceglie, Terlizzi, Bitonto, fino a Canosa di Puglia e Loconia – rileva Coldiretti Puglia - con danni ingenti in corso di verifica tecnica a frutteti, vigneti, oliveti, sulle orticole in pieno campo e strutturali sulle serre con copertura in vetro che si è infranto sotto i colpi della grandine e con copertura in plastica, dove i teli sono stati bucati dai chicchi di grandine. Alluvione a Turi e a Castellana Grotte.

Brindisi – Sradicati ulivi e alberi a Brindisi e Fasano per una tromba d'aria, denuncia Coldiretti Puglia. Grandinata di inusitata gravità a San Vito, Serranova, Fasano, Torre Santa Susanna, Mesagne, Carovigno, Francavilla, San Michele Salentino, Latiano, Oria, Lizzano. Danni sugli ortaggi in campo e sulle serre, sul grano e sugli uliveti.

Foggia – Violenta grandinata ad Apricena, Poggio Imperiale, Lesina, Serracapriola, San Severo. Tromba d'aria tra San Severo e San Marco in Lamis in provincia di Foggia, oltre all'alluvione – aggiunge Coldiretti Puglia - che ha creato vere e proprie cascate d'acqua a San Giovanni Rotondo. Danni a macchia di leopardo tra il 30 e l'80% sulle colture di pomodori, zucche e ortaggi e su vigneti e oliveti.

Taranto – Grandinata di straordinaria intensità – segnala Coldiretti Puglia - a Castellaneta, Grottaglie, Ginosa, Montemesola, con danni ingenti sui tendoni di uva da tavola, ortaggi e frutteti. Sul resto della provincia acqua mista a grandine.

Lecce – Forti raffiche di vento – conclude Coldiretti Puglia - che stanno alimentano gli incendi nei campi pieni di sterpaglia e erbe infestanti secche, trasformando in torce gigantesche gli ulivi morti a causa della Xylella.

E sui danni causati dal maltempo, intervento del consigliere regionale del Pd, Ruggiero Mennea.
"La forte ondata di maltempo che, ieri, ha interessato soprattutto il versante adriatico della Puglia, ha provocato molti danni non solo alle cose, ma anche all'agricoltura. Mai come in questo momento è necessario che la Regione Puglia solleciti i Comuni a comunicare quali sono stati i danni provocati, in modo da mettere l'ente nelle condizioni di poter deliberare lo stato di emergenza di rilievo nazionale ai sensi dell'articolo 24 del dlgs n. 1 del 2 gennaio 2018". Lo dichiara il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, componente della IV commissione Agricoltura, dopo quanto accaduto nella giornata di ieri con grandine e pioggia tra il Sud Barese e la Bat; trombe d'aria hanno addirittura sradicato ulivi e alberi a Brindisi e Fasano; violente grandinate e trombe d'aria anche in diverse località del Foggiano e nel Tarantino, mentre nel Lecce le forti raffiche di vento hanno alimentato anche gli incendi nei campi pieni di sterpaglia e erbe infestanti secche.
"Del resto è un'ondata di maltempo che ha interessato tutta la Penisola – prosegue Mennea - e trova pieno riscontro nella previsione legislativa che, dunque, non può essere disattesa e deve portare all'intervento del Governo nazionale per aiutare Comuni e le aziende agricole che hanno subìto danni ingenti. In un momento di grande difficoltà per la nostra agricoltura, sono certo che la Regione Puglia – conclude - promuoverà la dichiarazione di stato d'emergenza in maniera celere".
danni causati dal maltempodanni causati dal maltempodanni causati dal maltempodanni causati dal maltempodanni causati dal maltempodanni causati dal maltempo
  • maltempo andria
Altri contenuti a tema
Tornano i venti forti sulla Puglia: allerta gialla anche nella Bat Tornano i venti forti sulla Puglia: allerta gialla anche nella Bat La Protezione civile regionale ha diramato una nota. Il picco è previsto a partire dalle ore 14 di domani, 26 febbraio
Allerta meteo, torna l'inverno in Puglia. Da domani previsto maltempo Allerta meteo, torna l'inverno in Puglia. Da domani previsto maltempo Dopo la finta primavera di questi giorni, nelle prossime ore prevista neve nelle località sopra i 600-800 metri
Torna il maltempo sulla Puglia, da domani forte vento e rischio nevicate Torna il maltempo sulla Puglia, da domani forte vento e rischio nevicate Diramato il messaggio di allerta dalla protezione civile. In arrivo piogge e crollo delle temperature
Tromba d'aria, Vurchio (Pd): "Necessario un pronto intervento in via Castellana Grotte" Tromba d'aria, Vurchio (Pd): "Necessario un pronto intervento in via Castellana Grotte" "Ho invitato il Commissario Prefettizio ed il Comandante della Polizia Locale ad intervenire con urgenza"
Violenta tromba d'aria ad Andria, abbattuti diversi alberi. VIDEO Violenta tromba d'aria ad Andria, abbattuti diversi alberi. VIDEO È accaduto intorno alle 8,30. Un grosso abete ed una palma sradicati in piazza Umberto I, sul posto Polizia Locale e Vigili del Fuoco
Maltempo, Coldiretti soddisfatta mozione unanime Consiglio regionale Maltempo, Coldiretti soddisfatta mozione unanime Consiglio regionale Adottato dopo le segnalazioni dell’Organizzazione che ha raccolto le denunce degli agricoltori
Maltempo, allerta arancione per domani Maltempo, allerta arancione per domani Dalle ore 20 di oggi per le successive 24 ore. Scuole chiuse in molti centri della Bat
Maltempo, esondato a Barletta il Ciappetta Camaggio, disagi sulla SS170 Maltempo, esondato a Barletta il Ciappetta Camaggio, disagi sulla SS170 Piccoli problemi dovuti alla pioggia intensa anche ad Andria: allagamenti zona San Valentino e viale Dalmazia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.