coronavirus
coronavirus
Attualità

Impennata di positivi nella provincia Bat, 103 a fronte di 823 casi registrati in Puglia

Non cala il numero dei decessi, 32, di questi uno è della sesta provincia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 23 febbraio 2021 in Puglia, sono stati registrati 12.067 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 823 casi positivi: 308 in provincia di Bari, 89 in provincia di Brindisi, 103 nella provincia BAT, 71 in provincia di Foggia, 70 in provincia di Lecce, 174 in provincia di Taranto, 8 provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 32 decessi: 14 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 2 in provincia di Brindisi, 6 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto.
Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.511.214 test.
  • 105.369 sono i pazienti guariti.
  • 32.442 sono i casi attualmente positivi.
Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 141.625 così suddivisi:
  • 53.866 nella Provincia di Bari;
  • 15.220 nella Provincia di Bat;
  • 10.482 nella Provincia di Brindisi;
  • 28.774 nella Provincia di Foggia;
  • 12.024 nella Provincia di Lecce;
  • 20.520 nella Provincia di Taranto;
  • 576 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 163 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.
Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 23.2.2021 è disponibile in allegato o al link: http://rpu.gl/a6xHS

--
bollettino covid 23 febbraio 2021bollettino covid 23 febbraio 2021
  • regione puglia
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1781 contenuti
Altri contenuti a tema
Sempre alti i positivi in Puglia, oggi sono 1.483 e 110 nella Bat Sempre alti i positivi in Puglia, oggi sono 1.483 e 110 nella Bat Anche questa volta i tamponi eseguiti sul territorio regionale superano le 10 mila unità
Covid, i dati di Andria: 168 attualmente positivi, i guariti complessivi sono 3077 Covid, i dati di Andria: 168 attualmente positivi, i guariti complessivi sono 3077 La città federiciana registra il dato più alto dei decessi nella provincia Bat, 122 dall'inizio della pandemia
Emergenza covid 19 in Puglia, per la scuola che succederà da lunedì 8 marzo? Emergenza covid 19 in Puglia, per la scuola che succederà da lunedì 8 marzo? Accelerare sui vaccini e trovare una soluzione per il personale escluso, la richiesta dei sindacati
Prosegue il piano strategico regionale per i vaccini: le nuove scadenze Prosegue il piano strategico regionale per i vaccini: le nuove scadenze Ieri firmato l'accordo tra la Regione Puglia ed i Medici di Medicina Generale
Emergenza covid: la Puglia ancora in zona gialla Emergenza covid: la Puglia ancora in zona gialla Indice Rt di poco inferiore a 1. La decisione del ministro della salute Speranza giunta in serata
Forza Italia: Marcello Lanotte è il nuovo coordinatore della Bat, succede a Luigi De Mucci Forza Italia: Marcello Lanotte è il nuovo coordinatore della Bat, succede a Luigi De Mucci Rivisitata l'organizzazione del partito azzurro: incarico per l'avv. Fracchiolla, capogruppo nel Consiglio comunale di Andria
Emergenza covid: ad Andria tornano le restrizioni anti assembramento Emergenza covid: ad Andria tornano le restrizioni anti assembramento Preoccupa il diffondersi della variante inglese e l'atteggiamento sconsiderato di troppi individui
Regione Puglia, indice Rt inferiore a 1. Si resta zona gialla? Regione Puglia, indice Rt inferiore a 1. Si resta zona gialla? Complessivo peggioramento della situazione in Italia, l'ordinanza del ministro Speranza in serata
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.