piazza Bersagliere d'Italia, stazione Ferrotramviaria
piazza Bersagliere d'Italia, stazione Ferrotramviaria
Politica

Chiusura tratto ferroviario Andria-Barletta, Michele Coratella (M5S): "Altri pulman in piazza Bersaglieri"

Il rammarico dell'esponente pentastellato circa il mancato trasferimento a Largo Appieni della fermata dei pulman extraurbani

A breve piazza Bersaglieri, dove si trova la stazione della Ferrotramviaria, rischia di collassare a causa dell'arrivo di nuovi pulman extraurbani, dopo la decisione di chiudere il tratto ferrato Andria Barletta. La preoccupazione giunge dall'esponente pentastellato Michele Coratella, che ricorda la sua proposta di trasferire tale sito nel vicino e più strategico sito di Largo Appiani. Ecco il suo intervento su fb.

"Ho appreso che il trasporto ferroviario tra Andria e Barletta, per un certo periodo, non sarà più su rotaie ma con pullman sostitutivi che partiranno da Piazza Bersaglieri.
Già 2 anni fa richiesi in consiglio comunale lo spostamento di tutti i pullman extra urbani in Largo Appiani, ma l'ex sindaco si precipitò a rispondermi che la questione sarebbe stata risolta nel giro di qualche settimana ed era loro intenzione effettuare lo spostamento.
Sono trascorsi anni!

Non è accaduto nulla di quanto detto da Giorgino, ma d'altra parte non mi sono mai aspettato niente di buono da quella amministrazione.
Concentrare in quella piccola piazza una serie di mezzi pesanti, che si aggiungono al traffico quotidiano di viale Venezia Giulia, crea certamente problemi sia di traffico cittadino che di qualità dell'aria.

Questo è l'ennesimo risultato negativo di una classe politica che per nove anni ha oltraggiato Andria, danneggiando però tutti noi.
Mi auguro che a breve possano essere presi provvedimenti per risolvere questa problematica che si ricollega, insieme ad altre problematiche tipo rifiuti e campi elettromagnetici, al profilo della salute della città che abbiamo aspettato e mai ottenuto. Sarebbe un primo importante passo avanti, per la prevenzione e tutela della salute di tutti noi".
  • Comune di Andria
  • Nicola Giorgino
  • Ferrovia Bari-Nord
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • michele coratella
  • M5S Andria
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Crollo di via Pisani, Tufafriello: "La mancanza di serie conseguenze, alleggerisce in parte quanto accaduto" Crollo di via Pisani, Tufafriello: "La mancanza di serie conseguenze, alleggerisce in parte quanto accaduto" "Nei prossimi giorni saranno più chiare le ragioni dell' accaduto e se saranno necessari, o no, altri provvedimenti di competenza del Comune"
Prof. Giovanna Bruno su matrimoni civili: «Finalmente esecutiva la delibera» Prof. Giovanna Bruno su matrimoni civili: «Finalmente esecutiva la delibera» Un’opportunità per residenti e “destination wedding”. I luoghi autorizzati
Debiti sul comparto rifiuti, Coratella M5S “ Ancora non sappiamo quanti debiti ha il Comune di Andria con l’ARO2BT” Debiti sul comparto rifiuti, Coratella M5S “ Ancora non sappiamo quanti debiti ha il Comune di Andria con l’ARO2BT” “Chiedo al Commissario prefettizio di riportare pubblicamente la situazione debitoria, in modo da fornire un quadro completo ai cittadini”
Assemblea generale iscritti e simpatizzanti del Personale dipendente CGIL dei Comuni di Andria e Barletta Assemblea generale iscritti e simpatizzanti del Personale dipendente CGIL dei Comuni di Andria e Barletta L'iniziativa è in programma il 17 ottobre 2019, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, presso il Comune di Andria, al chiostro di San Francesco
Regolamento Edilizio: approvata bozza di adeguamento Regolamento Edilizio: approvata bozza di adeguamento Pubblicazione sull'Albo Pretorio informatico del Comune di Andria
Vurchio (Pd): "In arrivo numerose bollette di pagamento tassa rifiuti errate" Vurchio (Pd): "In arrivo numerose bollette di pagamento tassa rifiuti errate" Nella maggior parte dei casi si tratterebbe di "somme già pagate o non dovute"
Miscioscia, FareAmbiente: "La vera emergenza rifiuti è innanzitutto culturale" Miscioscia, FareAmbiente: "La vera emergenza rifiuti è innanzitutto culturale" Confermato il trend registrato ad Andria circa la raccolta differenziata
Verso le elezioni comunali 2020: quattro donne (forse) in corsa Verso le elezioni comunali 2020: quattro donne (forse) in corsa Oltre al candidato grillino Michele Coratella che ha già annunciato la sua candidatura
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.