Auto rubata provoca grave incidente
Auto rubata provoca grave incidente
Cronaca

Auto rubata provoca grave incidente nei pressi di Castel del Monte: due persone rimaste ferite

Sul posto con i sanitari del 118 anche gli agenti della Polizia Locale di Andria, che hanno effettuato i rilievi

Alla guida di un'autovettura Lancia Ypsilon, rubata alcuni giorni fa a Bari, si scontra contro un'autovettura Fiat Tipo, che finisce fuoristrada ribaltandosi sul tetto e si dà alla fuga nelle campagne circostanti favorito dal buio.

É accaduto ieri sera, martedì 21 novembre intorno alle ore 18:00 sulla provinciale n. 7 (ex S.P. 234) in zona Castel del Monte al km 16, in territorio di Andria. La Lancia Ypsilon, proveniente da Castel del Monte e diretta verso Corato, in corrispondenza della curva pericolosa, probabilmente a causa della forte velocità, invadeva l'opposta corsia di marcia sulla quale sopraggiungeva la Fiat Tipo, con a bordo due uomini di Ruvo di Puglia, che veniva impattata e conseguentemente fuoriusciva di strada, ribaltandosi sul tetto sul fondo agricolo sottoposto di un paio di metri rispetto alla strada.
I due uomini ruvesi, seppure feriti, riuscivano ad uscire da soli dall'auto attraverso i finestrini delle portiere e quando sono risaliti sulla strada hanno visto solo la Lancia Ypsilon abbandonata senza la presenza di persone. Sono stati soccorsi da un'automobilista che è transitato poco dopo ed ha attivato i soccorsi.

Sul posto sono intervenute due autoambulanze del SET 118, che hanno trasportato gli infortunati presso i Pronto soccorso degli ospedali di Andria e Barletta in codice rosso, nei quali sono stati ricoverati in attesa delle definizioni delle prognosi per i politraumi subiti.
Sul posto, per i rilievi del caso, sono intervenuti gli Agenti della Polizia Locale del Comando di Andria, i quali appuravano che la Lancia Ypsilon incidentata ed abbandonata era provento di furto denunciato nella città di Bari ed avviavano le prime indagini. Complesse sono state le operazioni di recupero dell'auto ribaltata.
Auto rubata provoca grave incidenteAuto rubata provoca grave incidenteAuto rubata provoca grave incidenteAuto rubata provoca grave incidente
  • Comune di Andria
  • incidente stradale
  • auto rubate andria
Altri contenuti a tema
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
Il Comune avvia la bonifica di 42 siti sparsi sul territorio cittadino Il Comune avvia la bonifica di 42 siti sparsi sul territorio cittadino Assessore alla Qualità della Vita, Losappio: “Aggravio delle spese pubbliche”
Drammatico incidente sulla Trani-Corato, auto precipita dal cavalcavia: un morto e sei feriti Drammatico incidente sulla Trani-Corato, auto precipita dal cavalcavia: un morto e sei feriti Quattro i mezzi coinvolti. Sul posto con il 118 anche i Vigili del Fuoco. Due persone ricoverate al Bonomo di Andria
Addario (Pd): "Per il nuovo ospedale di Andria arrivano le prime certezze" Addario (Pd): "Per il nuovo ospedale di Andria arrivano le prime certezze" A giugno nuovo accordo di programma tra Governo e Regione. La Asl Bt entro l’estate indizione gara di esecuzione sul 1° livello di progettazione
Tra centro storico e contrade rurali, Andria ed il suo territorio invasi dai rifiuti Tra centro storico e contrade rurali, Andria ed il suo territorio invasi dai rifiuti Davanti alla chiesa di San Domenico come in contrada Coppe, esempi di degrado che avviliscono l'intera comunità
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.