Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Arresti e denunce a piede libero della Polizia di Stato ad Andria per lo spaccio di droga

Sequestrati in totale circa 11 grammi di "cocaina"; circa 50 grammi di "marijuana" e circa 68 grammi di "hashish"

Nelle ultime due settimane, la Questura di Barletta Andria Trani, in sinergia operativa con le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine "Puglia Centrale" di Bari, ha intensificato i servizi straordinari di controllo anche allo scopo di arginare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti ad Andria.

Le operazioni ad ampio raggio si sono svolte in ogni area cittadina, con particolare focus sul locale centro storico e sui quartieri "Montingelli", "Camaggio" e "San Valentino".
L'articolato dispositivo, composto dalle "Volanti" dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di questa Questura, da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine "Puglia Centrale" e dalle Squadre Cinofile della Questura di Bari, ha reso possibile l'identificazione di complessive 1319 persone (di cui un'elevata percentuale gravata da precedenti specifici) ed il controllo di 698 veicoli a motore (con un totale di 45 verbali per violazioni del Codice della Strada).

La specifica attività operativa ha portato: all'arresto in flagranza di reato di un pusher, alla denuncia a piede libero di 7 individui (di cui tre per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente) ed alla segnalazione alla locale Prefettura di 5 individui per detenzione di stupefacente finalizzata al consumo personale (con contestuale ritiro della patente di guida per i recidivi).

Sono stati sequestrati, in totale: circa 11 grammi di "cocaina"; circa 50 grammi di "marijuana"; circa 68 grammi di "hashish".

Ulteriori servizi per il contrasto al consumo personale di sostanze stupefacenti sono stati portati avanti da altre articolazioni operative, permettendo la contestazione amministrativa per detenzione di stupefacente finalizzata al consumo personale nei confronti di ulteriori 10 soggetti: 32 i grammi complessivi di sostanza stupefacente del tipo "eroina", "cocaina" e "marijuana" vincolati a sequestro.
  • Comune di Andria
  • Droga
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Incendio di sterpaglie e rifiuti in contrada Zagaria: fumo invade quartiere San Valentino e via Canosa Incendio di sterpaglie e rifiuti in contrada Zagaria: fumo invade quartiere San Valentino e via Canosa Sul posto Vigili del fuoco e Polizia locale. Altro incendio ai piedi di Castel del Monte, nei pressi dell'ex ristorante "La lucertola"
Ufficio postale business di via Trani: da circa una settimana senza attività di pulizia Ufficio postale business di via Trani: da circa una settimana senza attività di pulizia Cartacce e sporcizia ovunque per un servizo dedicato ai professionisti ed imprese
Italia Nostra Andria: il dottor Francesco Inchingolo è il nuovo presidente Italia Nostra Andria: il dottor Francesco Inchingolo è il nuovo presidente Dopo 12 anni cessa dalla carica Savino Calvano
Mobilità urbana, su interramento ferroviario e nuove corse FlixBus intervengono i consiglieri Di Pilato e Faraone (M5S) Mobilità urbana, su interramento ferroviario e nuove corse FlixBus intervengono i consiglieri Di Pilato e Faraone (M5S) Miglioramento delle condizioni dei trasporti pubblici, tra le priorità dei rappresentanti pentastellati
Dalla Regione 2 mln di euro per la rimozione di rifiuti abbandonati sulle aree pubbliche Dalla Regione 2 mln di euro per la rimozione di rifiuti abbandonati sulle aree pubbliche Saranno ammissibili al contributo gli interventi di rimozione, trasporto e conferimento ad impianti autorizzati dei rifiuti abbandonati
Allerta caldo da bollino rosso: prossime 48 ore temperature dai 36 ai 40 gradi Allerta caldo da bollino rosso: prossime 48 ore temperature dai 36 ai 40 gradi Un ulteriore incremento termico sarà causato fino a mercoledì 29 giugno dall'arrivo di aria calda di origine nord-africana
Michele Coratella (M5S): "Le giostrine sono pronte per accogliere i nostri bambini" Michele Coratella (M5S): "Le giostrine sono pronte per accogliere i nostri bambini" Lo sottolinea in un post il capogruppo pentastellato
Sessantenne trovato con cocaina 30mila euro in contanti: è accaduto ad Andria Sessantenne trovato con cocaina 30mila euro in contanti: è accaduto ad Andria Brillante operazione della Squadra Mobile della Questura di Barletta Andria Trani
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.