Caserma dei Carabinieri
Caserma dei Carabinieri
Cronaca

Arrestato dopo aver scassinato un distributore automatico di bevande

E' accaduto questa mattina poco dopo le ore 3.30. L'uomo è un 30enne di Andria, già noto alle FF.OO.

Dovrà rispondere dei reati di furto con scasso e danneggiamento di proprietà privata, il 30enne di Andria. C.P. le sue iniziali, che questa mattina, poco dopo le ore 3.30 è stato tratto in arresto dai Carabinieri della locale Compagnia, dopo aver scassinato un distributore di bevande, situato nel centro storico.

E' stata una chiamata al numero di emergenza 112, di alcuni residenti insospettiti da strani rumori che giungevano da via Vaglio, a far giungere tempestivamente i militari, impegnati nei consueti giri di perlustrazione. L'uomo, vecchia conoscenza delle Forze dell'ordine, dopo un vano tentativo di fuga è stato bloccato ed ammanettato.

Si era impadronito di alcune centinaia di euro e di numerose bevande, dopo aver scassinato le vetrine dei distributori automatici.

L'uomo, dopo essere stato portato in Caserma per le formalità di rito, è stato tradotto al carcere di Trani a disposizione dell'Autorità giudiziaria che ha proceduto nei suoi confronti con rito direttissimo. L'uomo dopo essere stato condannato, è stato quindi sottoposto alla misura della sorveglianza speciale. Si sospetta che il giovane non abbia agito da solo.
  • arresto andria
  • carabinieri andria
  • carcere di trani
  • controlli carabinieri
  • furto Andria
Altri contenuti a tema
Carabinieri Bat: un maresciallo con il compito di tutela delle donne Carabinieri Bat: un maresciallo con il compito di tutela delle donne Da poco meno di un mese, il maresciallo Luisa Vernice in forza al Comando provinciale Carabinieri della Bat
Sorpreso con sei chili e mezzo di eroina sull'A14: arrestato 45enne della Bat Sorpreso con sei chili e mezzo di eroina sull'A14: arrestato 45enne della Bat Fermato a Montesilvano, in provincia di Pescara, dai Carabinieri. L’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Confiscati definitivamente ad Andria dai Carabinieri beni per 80 milioni di euro Confiscati definitivamente ad Andria dai Carabinieri beni per 80 milioni di euro Terreni, appartamenti, conti correnti ed auto di lusso, sottratti definitivamente alla disponibilità dell'interessato e della sua famiglia
Controlli dai militari dell'Arma nel centro di Andria Controlli dai militari dell'Arma nel centro di Andria In diversi esercizi commerciali, bar e ristoranti rilevate sanzioni amministrative e ammende per un totale di circa 20mila euro
Ladri d'auto arrestati dai Carabinieri Ladri d'auto arrestati dai Carabinieri A seguito di un’attività d’indagine eseguiti tre arresti di persone dedite ai furti di auto, ricettazione e riciclaggio
Truffa dei pascoli tra le province Bat e Bari: Carabinieri forestali sequestrano 400mila euro Truffa dei pascoli tra le province Bat e Bari: Carabinieri forestali sequestrano 400mila euro Le indagini sono state svolte dal Reparto Specializzato dell'Arma alla sorveglianza dei territori ricadenti nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Liceo scientifico di Andria, razzia di biciclette e monopattini, la rabbia dei ragazzi e dei genitori Liceo scientifico di Andria, razzia di biciclette e monopattini, la rabbia dei ragazzi e dei genitori La denuncia dell’accaduto e del danno subito, arriva dall’Associazione di Impegno Civico “Io Ci Sono!”
Esplosione nella notte ad Andria: bomba al quartiere Croci Esplosione nella notte ad Andria: bomba al quartiere Croci Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.