Paola Albo
Paola Albo
Vita di città

Paola Albo: "Strada che conduce al SS. Salvatore versa in condizione di estrema pericolosità"

L'ex assessore all'istruzione invia una nota al Commissario straordinario Tuffariello chiedendo di assicurare l'incolumità dei cittadini

La condizione di estrema pericolosità che si determina sulla strada che dall'abitato cittadino conduce al Santuario del SS. Salvatore, ha spinto l'ex assessore all'istruzione Paola Albo ad inviare una nota al Commissario prefettizio Gaetano Tufariello, chiedendo di applicare soluzioni per la messa in sicurezza della strada e per la tutela dei cittadini.

Infatti, la strada in passato, purtroppo, è stata numerose volte funestata da incidenti stradali con conseguenze spesso drammatiche: le testimonianze atterrite di quanti sono stati involontari spettatori ne sono la prova tangibile.

"In questi giorni ho avuto modo di riscontrare in prima persona - si legge nella nota dell'ex assessore Paola Albo - il grado di insicurezza della strada e ho ascoltato la voce preoccupata di cittadini, di devoti, di pellegrini e dei residenti che lamentano i numerosi rischi nei quali incorrono quotidianamente a causa del traffico automobilistico e della velocità delle vetture in transito. Nelle ore crepuscolari, poi, il rischio per l'incolumità dei pedoni aumenta in maniera considerevole.

La circostanza che vede la chiusura di un tratto della Statale con la conseguente deviazione del traffico veicolare sulla strada del Santuario, non solo aggrava il disagio ma accresce anche sensibilmente le percentuali di venti dolorosi.

Mi permetto di sollecitarLe, a nome dei cittadini, l'adozione di adeguati provvedimenti che possano mettere in sicurezza la strada e salvaguardare l'incolumità dei fedeli pellegrini e dei residenti suggerendoLe l'apposizione di bande rallentatrici nei pressi del Santuario e di prevedere percorsi pedonali delimitai da cordoli. Sono interventi che potrebbero rivelarsi provvidenziali a tutela dei pedoni"
.
  • Santuario SS. Salvatore Andria
  • paola albo
Altri contenuti a tema
Festa del SS. Salvatore: il programma delle celebrazioni predisposto dai Padri Dehoniani Festa del SS. Salvatore: il programma delle celebrazioni predisposto dai Padri Dehoniani A causa del Covid, la tradizionale processione per le vie della città è stata annullata
La Veglia di Pentecoste con i giovani della diocesi di Andria La Veglia di Pentecoste con i giovani della diocesi di Andria Sabato 30 maggio, al Santuario del SS. Salvatore, il momento di preghiera organizzato dalla Pastorale Giovanile
Questa sera la Veglia di Pentecoste con i giovani al Santuario del SS. Salvatore Questa sera la Veglia di Pentecoste con i giovani al Santuario del SS. Salvatore Inizio ore 21,15 con diretta su Teledehon
2 Comunità Dehoniana in lutto: scompare ad Andria Padre Michele Critani Comunità Dehoniana in lutto: scompare ad Andria Padre Michele Critani Da circa due mesi era malato. Ricopriva l'incarico di vicario episcopale per la vita religiosa della Diocesi di Andria
Restauro dell’affresco della Madonna di Trimoggia Restauro dell’affresco della Madonna di Trimoggia Lavori eseguiti da Valerio Iaccarino e Giuseppe Zingaro nel Santuario del SS. Salvatore di Andria
Celebrazioni religiose Diocesi di Andria: le prossime dirette televisive Celebrazioni religiose Diocesi di Andria: le prossime dirette televisive Le Sante messe, trasmesse da Tele Dehon, saranno presiedute dal Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi
Gli auguri del Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi per la Santa Pasqua 2020 Gli auguri del Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi per la Santa Pasqua 2020 Le celebrazioni saranno trasmesse in diretta dall’emittente televisiva Teledehon sul canale 28 e in hd 518
Coronavirus: le celebrazioni religiose della Pasqua 2020 in diretta dal SS Salvatore Coronavirus: le celebrazioni religiose della Pasqua 2020 in diretta dal SS Salvatore Ecco il calendario delle funzioni della Settimana Santa della Diocesi di Andria, trasmesse da TeleDehon
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.