Ancora un grave incidente stradale a causa dei cinghiali
Ancora un grave incidente stradale a causa dei cinghiali
null

Ancora un grave incidente stradale a causa dei cinghiali

E' accaduto sulla Corato Altamura, coinvolti degli ambulanti, una nota di Savino Montaruli

Ancora un grave incidente sulla Corato-Altamura, a causa dell'attraversamento stradale di un branco di cinghiali il cui impatto ha causato il ribaltamento di un mezzo pesante di ambulanti impegnati nel mercato del sabato. Una situazione che continua a ripetersi e che mette a serio repentaglio la vita delle persone con danni economici, morali e psicologici incalcolabili.

Dalle due Associazioni di Categoria Unimpresa Bat e CASAMBULANTI, in rappresentanza degli operatori economici, è il presidente e Coordinatore Savino Montaruli ad alzare di nuovo la voce e per l'ennesima volta si rivolge alle istituzioni dichiarando che gli ambulanti e le associazioni di categoria si sentono abbandonati. Infatti i provvedimenti che si attendevano non sono mai giunti, anche in materia di prevenzione e repressione delle rapine con sequestro di persona che si registrano su quella tratta stradale.

"Se non giungeranno risposte concrete e se non saremo coinvolti nelle decisioni agiremo con manifestazioni civili di pubblico dissenso che sfocerebbero in sit-in di piazza e scioperi diffusi sui mercati per portare all'attenzione delle competenti autorità problemi enormi che stanno distruggendo le economie e il lavoro in Puglia." – ha dichiarato Montaruli.
  • unimpresa bat
  • cinghiali
Altri contenuti a tema
Dehors, Montaruli: "Chi ha alimentato aspettative ed attese se ne assuma le responsabilità" Dehors, Montaruli: "Chi ha alimentato aspettative ed attese se ne assuma le responsabilità" Secondo il responsabile di Unimpresa Bat, della vicenda se ne starebbe occupando il Commissario prefettizio Tufariello
Delegazione di commercianti ricevuta dal Vescovo Mansi Delegazione di commercianti ricevuta dal Vescovo Mansi Martedì 28 maggio al Vescovado una rappresentanza di iscritti a Unimpresa Bat, CasAmbulanti e A.C.A.B.
Aumento ticket d'accesso al mercato ortofrutticolo di Andria, la protesta di Unimpresa Bat Aumento ticket d'accesso al mercato ortofrutticolo di Andria, la protesta di Unimpresa Bat "Non si possono pagare millecinquecento euro l'anno per entrare al mercato"
Unimpresa e Casambulanti: "La Fiera d'Aprile deserta costa al Comune 50mila euro" Unimpresa e Casambulanti: "La Fiera d'Aprile deserta costa al Comune 50mila euro" Le organizzazioni di categoria intendono portare la vicenda oltre che all'attenzione del Vescovo Mansi anche del Commissario Tufariello
L'azzeramento totale del pagamento della Tosap per gli ambulanti del mercato settimanale L'azzeramento totale del pagamento della Tosap per gli ambulanti del mercato settimanale Montaruli (Unimpresa Bat): "Andria diventa la bandiera degli ambulanti d'Italia"
Strisce blu in piazza Soffici: insorgono concessionari mercatali e consumatori. Avviata raccolta firme Strisce blu in piazza Soffici: insorgono concessionari mercatali e consumatori. Avviata raccolta firme Unimpresa Bat e CasAmbulanti ritengono un affronto quello che sta subendo Andria
Andria, il Comune detta le regole del Commercio ma è il primo ad essere inadempiente Andria, il Comune detta le regole del Commercio ma è il primo ad essere inadempiente Nuovo intervento stampa di Savino Montaruli, Unimpresa Bat
1 Ad Andria si decide il destino dei fruttivendoli: incontro tra la Asl, il Comune e le parti sociali Ad Andria si decide il destino dei fruttivendoli: incontro tra la Asl, il Comune e le parti sociali Montaruli: «Momento delicatissimo, gli effetti delle prescrizioni della Asl investiranno tutti i Comuni della provincia»
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.