Biblioteca diocesana
Biblioteca diocesana
Associazioni

Al via “La città che verrà: tra resilienza e rigenerazione”, oggi il primo appuntamento

Itinerario promosso dal Forum di Formazione all’Impegno Sociale e Politico della Diocesi di Andria

Sabato 9 novembre parte l'itinerario di formazione sociale e politica sull'Amministrazione della città, con la prima lezione del percorso formativo "La città che verrà: tra Resilienza e Rigenerazione" promosso dal Forum di Formazione all'Impegno Sociale e Politico della Diocesi di Andria.

Il percorso formativo, aperto a tutti, cittadini e amministratori, si pone l'obiettivo di riportare all'attenzione il tema della città, in particolare Andria, che si prepara a una nuova epoca politica e amministrativa nella primavera 2020.

"Storia e volti di un territorio: aspetti sociali, politici e culturali" è il titolo dell'incontro introduttivo del percorso. Una tavola rotonda che vedrà gli interventi di Silvana Campanile (Responsabile Biblioteca diocesana "S. Tommaso d'Aquino"), Leonardo Fasciano (Docente di Storia e Filosofia), don Adriano Caricati (parroco e Storico della Chiesa), Rosalinda Romanelli (Storica dell'arte). Un primo appuntamento all'insegna dello studio della città di Andria, tra passato, presente e futuro.

Il percorso, che vanta già la partecipazione di 30 iscritti, proseguirà con altri 10 appuntamenti durante i quali si affronteranno i temi legati agli strumenti di partecipazione civica dei cittadini, con una introduzione generale all'unità amministrativa nonché gli ambiti di azione dell'amministratore locale (bilancio, ambiente, sviluppo economico, pianificazione, sicurezza etc.).

L'itinerario patrocinato dal Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Bari "Aldo Moro", è promosso dal Forum e dall'Associazione Cercasi Un Fine, in collaborazione con la Biblioteca diocesana "S. Tommaso d'Aquino", l'Azione Cattolica della Diocesi di Andria, il MEIC Andria e l'Ufficio diocesano di Pastorale Sociale e del Lavoro.

L'appuntamento è dunque a oggi, sabato 9 novembre, alle ore 16 presso la Biblioteca diocesana "S. Tommaso d'Aquino" (Largo Seminario 8 – Andria, possibilità di parcheggio in Via Bottego).

È ancora possibile iscriversi al percorso inviando una mail a forumsociopolitico.andria@gmail.com, o recandosi direttamente in Biblioteca diocesana "S. Tommaso d'Aquino" prima dell'inizio della lezione.
La Citt che verr
  • biblioteca diocesana
  • Diocesi di Andria
Altri contenuti a tema
"Appartenersi - tra Scuola e Società -": torna il Primo Annuncio del Msac Andria "Appartenersi - tra Scuola e Società -": torna il Primo Annuncio del Msac Andria Venerdì 29 maggio, ospiti della Webinar lo scrittore, insegnante e giornalista Giancarlo Visitilli e l’Assistente Nazionale Msac Don Mario Diana
Rischio per le scuole paritarie: «Alla crisi delle finanze comunali si aggiunge adesso il covid 19» Rischio per le scuole paritarie: «Alla crisi delle finanze comunali si aggiunge adesso il covid 19» Don Adriano Caricati, direttore diocesano di pastorale della scuola: «Siamo invisibili per questo Governo»
Celebrazioni dei sacramenti, ecco le nuove disposizioni della diocesi di Andria Celebrazioni dei sacramenti, ecco le nuove disposizioni della diocesi di Andria Cresime e Prime Comunioni da ottobre in piccoli gruppi, niente processioni per le Feste parrocchiali e quella patronale
Fase 2, Diocesi di Andria: «Bentornati in Biblioteca»​ Fase 2, Diocesi di Andria: «Bentornati in Biblioteca»​ Da lunedì 18 maggio la biblioteca San Tommaso D’ Aquino riapre al pubblico. Poche regole, più sicurezza
E' ufficiale, dal 18 maggio Messe con i fedeli anche ad Andria: il decreto di mons. Mansi E' ufficiale, dal 18 maggio Messe con i fedeli anche ad Andria: il decreto di mons. Mansi Per ciascuna chiesa della diocesi è indicata una capienza massima, con le relative misure di sicurezza
Centro Storico, dott. Antonio Di Gioia: «No alla riduzione dell’area pedonale» Centro Storico, dott. Antonio Di Gioia: «No alla riduzione dell’area pedonale» «L’identità storica della città andrebbe valorizzata e tutelata» sottolinea il medico e storico locale
#Fattisentire: la Giornata Diocesana della Gioventù ai tempi del Covid-19 #Fattisentire: la Giornata Diocesana della Gioventù ai tempi del Covid-19 Si è tenuta dal 4 al 7 maggio in forma inedita e diversa a causa delle restrizioni posti dall’emergenza sanitaria
Nuove disposizioni per le cerimonie religiose a partire da domani 4 maggio Nuove disposizioni per le cerimonie religiose a partire da domani 4 maggio Parrocchie aperte per la preghiera personale dalle ore 9 alle 12 e dalle 17:30 alle 20. Funerali celebrati al cimitero per massimo 15 persone
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.