Processo legalità
Processo legalità
Convegni

"Progetto Legalità, la giustizia s'impara in aula. Droga e processo penale"

sabato 19 marzo 2016
Inizio convegno ore 09.30
Auditorium Liceo "Carlo Troya" - Andria
Sabato 19 marzo 2016 alle ore 9.30, presso l'auditorium del Liceo "C.Troya" di Andria, si terrà, con il patrocinio del Comune di Andria, a cura della Camera Penale di Trani "Giustina Rocca", il convegno "Progetto Legalità - La giustizia s'impara in aula. Droga e Processo Penale".

Giudici, avvocati e ragazzi simuleranno un processo penale sulle responsabilità dello spaccio di sostanze stupefacenti, con tanto di testimoni, periti, difensori, accusa. L'evento rivolto agli studenti del Liceo "Troya" che ne ha fatto richiesta illustrerà, da vicino, le conseguenze penali delle violazioni della legge in materia di sostanze stupefacenti.

Ai saluti del Sindaco, Nicola Giorgino e del Presidente del Consiglio Comunale Pasqua di Pilato, seguiranno gli interventi del:

- Dott. Luigi Scimè, Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Trani;
- Avv. Pasqua di Pilato, Avvocato Difensore;
- Prof. Avv. Giuseppe Losappio, Presidente della Camera Penale di Trani;
- Carabinieri della Compagnia di Andria.

«Anche questo convegno sul Progetto Legalità - spiega il Presidente del Consiglio Comunale Pasqua di Pilato - ha lo scopo di sensibilizzare gli studenti sulle conseguenze penali del reato di spaccio di sostanze stupefacenti di cui conosciamo già quelle sul fisico e sulle relazioni professionali e sociali. Conoscere le dinamiche del processo penale che ha per oggetto questo reato aiuta a mettere a nudo la complessità di questa fattispecie penale e documenta l'allarme sociale che induce nella comunità e i danni provocati ai nostri giovani».
  • Comune di Andria
  • liceo "Carlo Troya"
Altri contenuti a tema
Troia (Verdi): Organizzare la macchina amministrativa del Comune è “conditio sine qua non…” Troia (Verdi): Organizzare la macchina amministrativa del Comune è “conditio sine qua non…” Nuovo intervento del dr. Cesareo Troia, componente esecutivo regionale dei Verdi
Il nuovo Prefetto della Bat, Maurizio Valiante accolto a Palazzo di Città Il nuovo Prefetto della Bat, Maurizio Valiante accolto a Palazzo di Città Esaminate le vicende amministrative e finanziarie del Comune di Andria
In visita al Comune di Andria il nuovo Prefetto della Bat Valiante In visita al Comune di Andria il nuovo Prefetto della Bat Valiante Il rappresentante del Governo sarà a Palazzo di Città per le ore 13.30
Oltre 150 partecipanti ad Andria al corso per raccoglitori di funghi Oltre 150 partecipanti ad Andria al corso per raccoglitori di funghi Al corso base si è aggiunto anche quello di aggiornamento per conoscere i funghi commestibili
Vicenda dehors: la Gestione Commissariale presenta ricorso al Consiglio di Stato Vicenda dehors: la Gestione Commissariale presenta ricorso al Consiglio di Stato Il Comune chiede con questa richiesta al giudice amministrativo di appello, di cancellare la sospensiva del Tar
Comune: assunti 4 geometri dopo procedura di stabilizzazione Comune: assunti 4 geometri dopo procedura di stabilizzazione L'assunzione avrà decorrenza giuridica ed economica dal prossimo 1° dicembre 2019
Nuova Tangenziale di Andria: incontro della provincia Bat con i consiglieri regionali e Tufariello Nuova Tangenziale di Andria: incontro della provincia Bat con i consiglieri regionali e Tufariello L'appuntamento è per domani, venerdì 29 novembre alle ore 17 presso gli uffici tecnici della Bat, a Barletta
D'Ambrosio (M5S): "La tangenziale di Andria e la Bella Addormentata" D'Ambrosio (M5S): "La tangenziale di Andria e la Bella Addormentata" La ricostruzione della storia della tangenziale di Andria ad iniziare dal 2011 secondo l'esponente pentastellato
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.