futsal andria festa salvezza
futsal andria festa salvezza
Calcio a 5

Trionfo a Polignano: la Florigel Futsal Andria conquista la salvezza

Battuto 9-4 il "Volare". Gol all'esordio per il 19enne Ezio Cristiani

Il traguardo è finalmente raggiunto. La Florigel Futsal Andria, con una prestazione impeccabile, espugna il Pala Gino D'Aprile di Polignano a Mare superando con il punteggio di 9-4 i padroni di casa del Volare. Tre punti che proiettano gli azzurri lontano dalla zona play-out ad una giornata dal termine del campionato di serie C1. Una salvezza fortemente voluta dal club presieduto dal Michele Zingaro che quest'estate potrà programmare con tranquillità la prossima stagione nella massima serie regionale.

Bizzoca, per la trasferta nella terra natale di Domenico Modugno, può contare su tutti gli effettivi in rosa e si affida al quintetto composto da Volpe tra i pali, Ricco centrale, De Feo e Borraccino laterali e Albanese pivot.

Nella prima frazione l'equilibrio del match viene spezzato dai padroni di casa che colpiscono con Renna, ma gli azzurri reagiscono in maniera veemente e con le reti di Borraccino, Ricco e Cappai si portano sul 3-1. Nel finale di tempo, calo di tensione del quintetto andriese e il Volare Polignano prima accorcia le distanze ancora con Renna e poi pareggia i conti con Vavalle.

Nella ripresa è un monologo della formazione di Bizzoca che vuole a tutti costi i tre punti. Il nuovo vantaggio azzurro porta la firma di Delvecchio su assist di Albanese e dopo appena due minuti e lo stesso Delvecchio, in versione assistman, a servire sui piedi di Pierro la palla del 5-3. L'Andria ha una marcia in più e Bizzoca decide di buttare nella mischia Cristiani, classe '97. Esordio da incorniciare per il giovane laterale andriese che, dopo una manciata di minuti dal suo ingresso in campo, riceve palla da Borracino e da posizione defilata trafigge l'estremo difensore L'Abbate per il 6-3. La gara è praticamente chiusa ma sono sempre gli azzurri a dare spettacolo con la doppietta di Pierro, tris di giornata per lui, e il secondo sigillo di Delvecchio, autore di un pregevole pallonetto. La rete del rossoverde Trisciuzzi rende il passivo meno pesante per i padroni di casa.

Termina 9-4 tra gli applausi dello sportivo pubblico polignanese e il tripudio dei calcettisti andriesi che festeggiano una meritata salvezza. Sabato prossimo nel Palasport di Corso Germania andrà in scena l'ultimo atto per onorare questo lungo campionato contro il Trulli e Grotte di Castellana.
  • futsal andria
Altri contenuti a tema
Pari e tante emozioni: Florigel Andria-Win Time finisce 3-3 Pari e tante emozioni: Florigel Andria-Win Time finisce 3-3 Per gli azzurri addio al sogno play-off a due giornate dalla fine
La Florigel Andria fa il bis, ko anche il Donia La Florigel Andria fa il bis, ko anche il Donia I federiciani si impongono 4-3 sugli ostici sipontini
Colpaccio Florigel Andria a casa del Taranto Colpaccio Florigel Andria a casa del Taranto Finisce 4-5 un match ricco di emozioni
Florigel Futsal Andria, benvenuto a Giuseppe Diviccaro Florigel Futsal Andria, benvenuto a Giuseppe Diviccaro Dal Futsal Barletta passando dall'Apulia Food Canosa, il neo portiere entra ora nel club azzurro
Florigel Andria, pari con il Nettuno e salvezza vicinissima Florigel Andria, pari con il Nettuno e salvezza vicinissima Sabato difficile trasferta sul campo del Volare Polignano per i biancoblù
La Florigel Andria attende il Nettuno: in palio la salvezza La Florigel Andria attende il Nettuno: in palio la salvezza Domani sfida al "PalaColombo" di Ruvo alle ore 18.30
Pari pirotecnico tra Florigel Andria e Diaz Bisceglie: è 5-5 al “Palasport” Pari pirotecnico tra Florigel Andria e Diaz Bisceglie: è 5-5 al “Palasport” Gli azzurri avanti di tre reti non riescono a chiudere la pratica salvezza
La Florigel Andria si arrende alla corazzata Cassano La Florigel Andria si arrende alla corazzata Cassano Al "PalaAngelillo" la capolista s'impone per 6-2
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.