Fidelis Andria - Altamura. <span>Foto Antonio D'Oria</span>
Fidelis Andria - Altamura. Foto Antonio D'Oria
Calcio

Serie D, finisce in parità il big match del 6° turno: 1-1 tra Fidelis Andria e Altamura

Un gol per tempo: al vantaggio di Errico risponde Strambelli su rigore

Il big match della sesta giornata nel girone H di Serie D finisce in parità: al "Degli Ulivi" è 1-1 tra Fidelis Andria e Altamura, che si dividono la posta in palio con un gol per tempo. Entrambe le squadre restano imbattute: murgiani ancora in vetta alla classifica, mentre i biancazzurri scivolano al terzo posto subendo il sorpasso del Martina.

Prima occasione per gli ospiti al 4': da un passaggio sbagliato di Donida nasce un pericoloso contropiede dei murgiani con Loiodice, che porta palla e calcia da fuori area ma con poca potenza; pallone tra le braccia di Baietti. Arriva solo al 30' il primo tiro in porta della squadra di casa: dopo una bella azione corale Strambelli si accentra e calcia dal limite dell'area ma senza imprimere la potenza necessaria al pallone, bloccato senza problemi da Fernandes. Il finale di primo tempo è tutto di marca biancorossa, a partire dal 37': pasticcio della difesa biancazzurra che spiana la strada a Lattanzio verso la porta: a tu per tu con Baietti, l'attaccante ospite sbaglia clamorosamente mandando il pallone sopra la traversa, su disturbo dei difensori di casa che gli impediscono di mirare la porta con precisione. Il grande ex della sfida si divora un'altra occasione al 43': cross dalla destra e tap-in da pochi passi, parata strepitosa di Baietti che nega il vantaggio. Il gol è però rimandato: al 44' sugli sviluppi di un corner Errico svetta di testa e piazza il pallone nell'angolino basso, lasciando immobile l'estremo difensore di casa. L'Andria è sotto shock e rischia di subire il raddoppio nel recupero del primo tempo, quando Loiodice fa quello che vuole in area di rigore e calcia sul primo palo ma la difesa biancazzurra salva quasi sulla linea di porta.

Doppio cambio nella Fidelis al rientro dagli spogliatoi: fuori Pollidori e Bottalico, dentro Telera e Scaringella. Andria subito all'assalto della porta biancorossa alla ricerca del pareggio, che arriva dopo quattro minuti: sugli sviluppi di una punizione i padroni di casa guadagnano un calcio di rigore per un fallo nell'area dell'Altamura su Donida. Dal dischetto va Strambelli che spiazza Fernandes e riporta il risultato in equilibrio, segnando il suo primo gol in questo campionato. Non si registrano altre occasioni nel secondo tempo: decisamente meglio la Fidelis sul piano del gioco ma l'Altamura si difende bene e rischia poco. Primo stop casalingo per i federiciani dopo le vittorie contro Nardò e Gravina: nel prossimo turno un altro derby, questa volta in trasferta contro il Fasano.
FIDELIS ANDRIA (4-3-3): 22 Baietti; 23 Giambuzzi, 6 Pollidori (46' Telera), 14 Donida, 72 Padalino (58' Riefolo); 17 Cecere, 21 Feola (78' Sciaudone), 11 Bottalico (46' Scaringella); 10 Strambelli, 79 Jefferson (62' Burzio), 18 Sasanelli.
PANCHINA: 1 Fratti, 3 Telera, 7 Martinez, 8 Sciaudone, 9 Burzio, 13 Scaringella, 44 Riefolo, 73 Scianaro, 80 Lauriola.
ALLENATORE: Giuseppe Scaringella (squalificato Francesco Farina)

TEAM ALTAMURA (3-5-2): 1 Fernandes; 2 Petta, 5 Errico, 6 Bertolo; 7 Grande, 8 Dipinto, 4 Bolognese, 11 D'Innocenzo (90' Kharmoud), 3 Maccioni (83' Tataru); 9 Lattanzio (70' Scardina), 10 Loiodice (90' Battimelli).
PANCHINA: 12 Spina, 13 Mattera, 14 Parisi, 15 Tataru, 16 Bersaglia, 17 Kharmoud, 18 Scardina, 19 Battimelli, 20 Molinaro.
ALLENATORE: Domenico Giacomarro.

MARCATORI: 44' Errico (ALT), 49' Strambelli (FID, rig.)

AMMONITI: 22' Strambelli (FID), 33' Sasanelli (FID), 35' Lattanzio (ALT), 90'+5 Giambuzzi (FID)

ESPULSI: /

ARBITRO: Stefano Raineri, sezione di Como.

ASSISTENTI: Luca Chianese, sezione di Napoli; Pasquale Minichiello, sezione di Ariano Irpino.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Goleada e prestazione super: la Fidelis Andria torna a vincere, Fasano travolto 5-1 Goleada e prestazione super: la Fidelis Andria torna a vincere, Fasano travolto 5-1 Gara in bilico fino al 70', poi mister Frezza la vince con i cambi: decisivi i subentrati Cecere, Varsi, Jefferson e Russo
Finisce senza gol il big match tra Altamura e Fidelis Andria Finisce senza gol il big match tra Altamura e Fidelis Andria Primo tempo equilibrato, nella ripresa giocano meglio i padroni di casa
Fidelis Andria - Trapani: divieto mescita e somministrazione bevande in contenitori vetro e/o plastica Fidelis Andria - Trapani: divieto mescita e somministrazione bevande in contenitori vetro e/o plastica Partita di calcio per i quarti di finale Coppa Italia Serie D
La Fidelis Andria si arrende al Martina: 0-1 al Degli Ulivi - FOTO La Fidelis Andria si arrende al Martina: 0-1 al Degli Ulivi - FOTO Pesante sconfitta per la Fidelis al Degli Ulivi: gli scatti del match a cura di AndriaViva
Sconfitta e contestazione: il Martina batte di misura la Fidelis Andria al "Degli Ulivi" Sconfitta e contestazione: il Martina batte di misura la Fidelis Andria al "Degli Ulivi" Decisivo il gol di Ganfornina, migliore in campo, con una punizione stupenda
La Fidelis Andria resiste con due uomini in meno: a Gravina finisce 1-1 La Fidelis Andria resiste con due uomini in meno: a Gravina finisce 1-1 Al vantaggio dei biancazzurri firmato da Giambuzzi ha risposto il solito Da Silva
Spettacolo Fidelis Andria al "Degli Ulivi": le fotografie del match - FOTO Spettacolo Fidelis Andria al "Degli Ulivi": le fotografie del match - FOTO I biancazzurri raggiungono quota 34 punti
Scatto della Fidelis Andria in zona playoff: Casarano battuto 3-1 Scatto della Fidelis Andria in zona playoff: Casarano battuto 3-1 La doppietta del difensore Silvestri e il rigore di Strambelli ribaltano il vantaggio iniziale di Rajkovic
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.